About Makkox 119 Articoli
Classe '65. Adolescenza in pieni '80 tra Tenax e Frigidaire (in mezzo c'è tutto). Attualmente, assieme ad altri 8 ragazzi realizziamo volantini per i supermercati. Di segno da sempre e... uff. Mò m'ha preso tristezza per quella cosa dei supermercati e non riesco a finire il profilo. C'è roba mia su www.canemucca.com e su canemucca.tumblr.com

45 Comments

  1. @JC
    uhm, in effetti è scritta male. devo correggere.
    “come tanta gente che si alza la mattina… etc. prende l’autobus, per andare al lavoro in cantiere e…”

    tks.
    bello er webbe. laboratorio.

  2. n’aiutino va… :)

    “Ogni giorno in Italia rimangono uccisi tre operai, 1.200 morti in un anno: gli infortuni sul lavoro – seppure in costante calo dal 2000 a oggi – sono quasi il doppio delle vittime degli omicidi, due volte quelle della Francia e il 30 per cento in più rispetto a Germania e Spagna.”

    Ieri 8 invece che 3.

    [fonte Repubblica > dati Censis 2007]

  3. Forse dovrsti aggiungerci il titolo di Repubblica, che ne sò, scannerizzato. Altrimenti a chi non sà la notizia non risulta chiaro.

  4. stai suggerendo forme alternative all’anoressia di “suicidio glamour”(immolarsi in un cantiere pericolante o scrivere un “sentito”,cristologico,perfetto best seller sulle cinetiche criminogene evolute)

  5. uh, questo è un caso in cui proprio non son riuscito nell’intento.
    vavè, tutto ci sta, anche toppare :)

    il titolo di repubblica è linkato sotto.
    Poi intendevo dire che per assurdo (ironicamente) Saviano (che non è l’oggetto della vigna) dovrebbe aver più paura di andare a lavorare in un cantiere edile che d’esser freddato dalla camorra.
    Ovviamente è un iperbole riferita alla sicurezza sul lavoro, non una provocazione nei confronti di Saviano, ci mancherebbe.

    ok, segno un’altra stronzata sul mio tabellino, ma non la tolgo, è interessante (e didattica) proprio nell’insieme coi commenti.
    :)
    pax vobis

  6. no, non è necessariamente una stronzata. ci può stare anche, se aggiungiamo però che in Francia o Germania avrebbe praticamente nessuna possibilità di essere fatto fuori dalla camorra…

  7. Tranquillo, Makkox.
    Alla fine Macchianera è un’ottima palestra e tu sei un atleta umile e solo per questo perfetto
    :)

  8. Nonostante fosse di Makkox, si capiva , anche quando era “scritta male” .
    Se bisogna aspettare anche le oche come morosita …

  9. Che grottesco accostamento.
    La ricerca dell’originalità ci rende scemi (si spera temporaneamente)
    Come una rima in -ando

  10. Mi chiedo sempre se questo fenomeno all’inizio non sia stato creato dalla casa editrice e poi non gli sia scoppiata in faccia.
    Mah!!

  11. Questa vignetta mi è sembrata di pessimo gusto finchè ho letto il commento 5 dell’autore e ho capito che, in realtà, ha solo più chiavi di lettura. Quella che avevo visto io era del tipo “beh meglio fare lo scrittore che andare a lavorare davvero, per guadagnarsi da vivere”.

  12. Kluz,
    oca lo dici a tua sorella; se non ce l’hai al tuo specchio.
    E comunque, in ogni caso, VAFFANCULO sempre.

    P.S.
    (credo di non aver fatto nessun appunto all’autore, rileggi…)

  13. non conosco eroi, non sono nata in tempi di eroi.
    so però che questa vignetta, in tempi di stronzi, briganti e mafiosi al governo, è una stronzata.
    abbi la cortesia di rimuoverla.

  14. Questi sinceri democratici mi fanno scompisciare.

    Cmq Mak, come sempre ottima vignetta. Secondo me anche senza link era abbastanza comprensibile…

  15. Al povero Saviano lo stanno minacciando da un solo anno, da un solo anno ha la scorta dello Stato mentre gli affiancavano le bodyguard da tre. Certo che se ad uno sconosciuto gli paghi i gorilla millantando che uno è in pericolo per vendere qualche libro in più è un’ottima scelta commerciale. Peccato che poi la minaccia è diventata vera ed l’uomo adesso è cagato, per davvero. La prima vera minaccia a Saviano è venuta dal padre di una nota tigre di Motracemme mentre l’autore parlava sul palco in una ridente località Campana e più concretamente dalla lettura di una lettera in un’aula di tribunale .Questo molto dopo il ” caso ” edioriale e le guardie del corpo pagate………. da chi?
    Hanno messo in mezzo un ragazzino, hanno montato il caso su un libro che merita ma non svela niente se non cose vecchie e romanzate , e si sa , alla camorra non importa che si parli di lei, importa che non gli si scoprano le carte nascoste, allora si che ti ammazza. Sono convinto che di Saviano a questi stronzi non importava nulla. Gridare al Lupo al Lupo. Ma secondo voi a chi conviene di più che muoia sto povero Cristo , chi ne trarrebbe un vantaggio economico?
    Bene, non credo neanche a quest’ultima informativa fatta da un pentito che diceva che Saviano sarebbe morto entro Natale con tutta la scorta. Il pentito scrive di non rompergli le scatole con queste balle e non si sa chi ha detto per primo sta cosa. Risultato ? Matrix, giornali, raddoppio scorta e magari qualche convegno. Chi ci guadagna da questo casino ? Non Saviano certo. Ma da chi è circonda quest’uomo ? Chi lo ” Gestisce” ?

  16. Be’ risapute o meno io quelle robe non l’avrei scritte.
    E manco mai farò una vigna o un fumetto su quegli affari.
    Son vigliacco, sì.
    Ma la paura non mi viene dall’aver letto Gomorra.
    Andate su google maps e cercate Formia (dove sono io), poi mettete in modalità mappa (che in “satellite” non si capisce una mazza) e scendete pian piano senza neanche ridurre lo zoom e vi fate un’idea.
    :)

    Ho sbagliato a mettere Saviano nella vigna, la cannibbalizza. Il tema delle morti bianche non esce.
    Ho imparato qualcosa.

  17. makkox: il tema delle morti bianche è chiaro. io non ho gradito l’accostamento con saviano. ancora di più visto che sei di formia, che conosco.

    murmur, abbi pazienza, la piscia sotto passa con l’età puberale.

  18. Comunque, scherzi a parte, sono d’accordo con rwidam e con quanto detto poi da te, Makkox, ossia non ho trovato felicissimo e di impatto (soprattutto nel senso di non immediatamente comprensibile) l’accostamento tra Saviano e le morti bianche.
    Nulla per cui sia prevista fustigazione, in ogni caso.
    E ho apprezzato, come già detto, la tua reazione, perla rara di intelligenza e autocritica, qui e altrove.

  19. OGGI NON MI VA TANTO.

    COMUNQUE. MOROSITA SONO IO. E LUI MI AMA E CONTROLLA LA MIA POSTA, IL MIO PC E LE MIE TELEFONATE, ORMAI DA ANNI! FACENDO IN MODO CHE ME NE ACCORGA!

    SUPER POLL!

    ps RIUNIONE DI CONDOMINIO DI MACCHIANERA.
    DOMANDA: CHE FACCIAMO SCENDIAMO IN PIAZZA?
    RISPOSTA: NO, STIAMO TANTO BENE QUI A SCRIVERE.
    [scrivere, si fa per dire]

  20. Purtroppo anch’io avevo capito al volo, ma speravo di essermi sbagliato. Peccato che forse il 22 maggio del 1992 Makkox non era ancora nato, sennò avrebbe potuto fare la stessa vignetta con Falcone al posto di Saviano.

  21. credo che sia peggio mettere in dubbio il fatto che saviano corra un pericolo oggettivo, come tutti quelli che si mettono di traverso alle organizzazioni criminali, piuttosto che usarlo in una vignetta per evidenziare l’insensatezza di un paese in cui, a volte, avere un lavoro è pericoloso tanto quanto mettersi di traverso alla camorra. credo che il senso fosse questo.

  22. cerco sempre di essere lucido e tranquillo nei commenti (almeno tento), perché vorrei vivermi questa sponda web solamente come una possibilità di crescita e acquisizione di punti di vista diversi, e non per veicolare l’arrabbiatura che mi son preso boh… dal gommista, dal commercialista…

    Poi arrivi te john, che t’ho sempre voluto bene come fossi uno normale…
    :)

  23. ergo: a parte JC tutti gli altri sono dei coglioni.
    ci metto la faccetta che fa tanta simpatia. :)

  24. In questa vignetta hai condensato, sicuramente non voluto, due problemi; quello delle morti sul lavoro che ormai non fanno notizia, i nove morti sul lavoro di venerdì erano in prima pagina solo sul corriere della sera (in un angolino basso) e su l’Avvenire poii silenzio (di tomba) degli altri grandi quotidiani. Dall’altra parte emttere Saviano in copertina, fa sparire tutto il resto, si parla di lui in quanto giovane e coraggioso, quanto guadagna, delle sue speranze etc etc ed in tutte queste chiacchere la camorra è solo uno sfondo al protagonista. Secondo me non è quello che lui voleva, essere lui la star e togliere il ruolo da protagonista alla camorra. E’ come nelle fiction televisive sulle froze dell’ordine, ci deve essere sempre una storia che tolge forza all’eventuale drammaticità del delitto.

  25. Povero Saviano tanto minacciato a soli 28 anni…
    E tutti quelli che in silenzio hanno combattuto mafia e camorra senza tanto piangersi addosso allora?
    Ma fammi il piacere savià, vai all’estero e non rompere.

5 Trackbacks / Pingbacks

  1. Niente
  2. iMod on tumblr
  3. Blog privo di zuccheri
  4. Viditu.it
  5. Answers Corner

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.