About Makkox 119 Articoli
Classe '65. Adolescenza in pieni '80 tra Tenax e Frigidaire (in mezzo c'è tutto). Attualmente, assieme ad altri 8 ragazzi realizziamo volantini per i supermercati. Di segno da sempre e... uff. Mò m'ha preso tristezza per quella cosa dei supermercati e non riesco a finire il profilo. C'è roba mia su www.canemucca.com e su canemucca.tumblr.com

49 Comments

  1. Makkox, questa è decisamente fra le tue migliori.
    Apprezzabile prima che dal ritratto, soprattutto dalla pennellata viola fashion dello sfondo

  2. Ma è la Marcegaglia o la Gelmini?

    O è la Guzzanti vestita da Annunziata che canta i White Stripes?
    Acqua?

    …Cristiano De Andrè?
    …La Mussolini?

    fuochino?

    :)

  3. propendo per Marcegaglia ( si scrive così?) però visto il livello culturale (molto azzeccato) sono molto in dubbio!

  4. silvia marcesconi o Emma Berluscaglia.
    Ma l’avete sentita parlare?
    Hanno clonato un nano e gli hanno incollato un clito…e i tacchi.
    ;P

  5. No, Rodo,
    NO zitella.
    Stesso numero di lettere però.

    Però POI, voi ometti frequentatori di MN, una cosa me la spiegate.
    Perché ad alcuni di voi donne così “tirano”? (scusate la lingua oxoniense). Sono gli occhiali, l’aria da Margaret Thatcher con frustino, l’idea che indossi un grembiulino di pelle nera e che sul più bello dica: “5, ti meriti 5!” ?

    La mia domanda è seria come il mio intento e anche perché…no, perché non ve lo dico ;)

  6. Non so, non ci avevo mai pensato, cara Morosita, ma forse è vero. Mi tira la Marcegaglia, la Palin, la Santanchè: tutte donne che odio dal più profondo del mio cuore ma alle quali un colpetto lo darei più che volentieri. Un colpetto punitivo, magari, ma pur sempre colpetto.
    Ma il tuo intento è diventare una donna sadica in corpetto e stivali, il cui latex tanto ci attizza?

    Margareth Tatcher, comunque, era un bruttissima anche da lady di ferro.

  7. A parte la Santanchè che è davvero orrida, devo dire che anch’io apprezzo molto il genere Marcegaglia, Gelmini, etc.

    Sarà, come si è detto, che agli uomini generalmente un pò di sano sadomaso piace…
    Anche a scuola (ricordo sia alle medie che al liceo) la prof più stronza era quella che più avrei voluto “punire” corporalmente…

  8. Sarà che il momento della ‘copertura’ ristabilisce nella mente di alcuni uomini i ruoli di supremazia che la natura aveva scelto per gli animali prima che diventassero intelligenti e scegliessero su basi diverse chi doveva stare sopra e chi sotto (e così ti rispondo pure all’altra).

    Quando al cospetto di donne che oggettivamente rendono complesso l’indicare l’uomo come ‘quello che comanda’, l’uomo che vorrebbe comandare viene istintivamente portato a desiderare di trovarsi nell’unica situazione nella quale dominerebbe secondo natura.

    Una specie di ‘riappropriazione’ di potere e equilibrio tra generi percepito come innaturale.

    Come se il possederla non fosse un gesto cercato per soddisfare se stessi e qualche propria fantasia, ma per spiegare a lei, che dimostra di aver scordato chi comanda, come stanno le cose in origine.

    Sono ragionamenti fattibili solo se si pensa alla natura facendo finta (o proprio essendo convinti) che l’equilibrio naturale sia rappresentato dal leone e dall’elefante.
    Poi arrivano le Marcegaglia e le Gelmini, mostrano un ritaglio de Il libro delle mie ricerche raffigurante la mantide religiosa e rispediscono l’uomo a timbrare il cartellino ché si è attardato già troppo a spiegare chi comanda nel mondo e la fabbrichètta non ha tempo da perdere in follie religiose.

  9. concordo con gli interventi sopra, sul sopra

    vedere ‘ste stronze che gemono e se le sodomizzi sentono anche male e ti implorano di fare piano è impagabile (almeno suppongo).

    Colgo l’occasione per ricordare che l’ineffabile Emma, durante il discorso di insediamento come presidente di confindustria, ringraziò i genitori che le avevano insegnato la cultura d’impresa

    detta una roba del genere, il resto vien da sè

  10. Un paio di colpetti ma solo dietro (secondo canale) ma solo se non le piace ;P
    ovviamente senza vaselina,così sa …che effetto fa!

  11. Allora,
    CALMIAMOCI un attimo, SIGNORi uomini.
    Non vi avevo chiesto di dare sfogo a tutte le vostre pulsioni o perversioni, ma solo più o meno oscenamente capire cosa si cela dietro una donna dall’aspetto severo con gli occhiali e un uomo FALLICO peggio di GIUCAZ CASELLA (vedere mio post, please ;)

    Andando in soldoni, mi pare di capire che il sesso verso queste donne sia più un desiderio di punizione (per cosa? ma capisco) che una reale passione e/o desiderio di possesso e/o carnalità pura. Di qui, la sodomizzazione spesso invocata nei commenti succitati.

    Vi ringrazio per l’apporto.

    Io ho un punto di vista molto personale che non esprimo (che poi le donne di MN e non solo mi odierebbero) e che deriva anche dai miei occhiali, quando li porto.

    Ecchisenefotte? ‘Nfatti, stavo per dirlo io.

    W Facci, comunque, sempre, con occhiali, meches, dentiere o senza.

  12. chiedo scusa per una serie di errori come una virgola cacofonicissima.
    La capa mia sotto ai PIEDI vostri.

  13. Purtroppo il bramato colpetto punitivo è un desiderio molto diffuso nel genere maschile (e Broono ha spiegato molto bene il perchè) che di brutale quasi sempre ha solo la mentalità che lo genera ma che talvolta, aihmè, si trasforma in realtà. Magari non con la Marcegaglia né con la Gelimini o a suo tempo (come avete potuto dimenticarla?) con la Pivetti, ma ad uomini più deboli, più grezzi, più rozzi, basta molto meno, basta una che faccia una po’ la stronza per sentirsi autorizzati da questa mentalità del cazzo (tiè) a violentare una donna. E poi c’è tutto il sottobosco di piccole, insignificanti e costanti angherie a cui siamo sottoposte continuamente perchè se come donna ti metti in mostra per un motivo diverso dalle tette o dal culo, allora stai un po’ sui coglioni, dai un po’ fastidio, rompi un po’ le palle, stai zitta tu e succhiami l’uccello.
    Ma son sciocchezze, non ci badate, come lo sono nel nostro paese il razzismo, le discriminazioni sessuali e tutte quelle buffonate sui bravi padri di famiglia che a puttane ci vanno sempre gli altri.

  14. Gli uomini sono grezzi e rozzi per definizion.
    Non c’è ideologia che tenga, le loro pulsioni malate emergono sempre anche partendo da premesse tutto sommato corrette.

  15. Calme! non si può più scherzare che diventi immediatamente un maniaco violentatore…ma dai….siamo il contrario di voi donne,alcuni sono più vicini alle donne di quanto immaginate,altri,lontani anni luce.
    Siamo un piccolo universo anche noi.
    Sembrate i collettivi femministi che origliavano tutto ciò che dicevano i maschietti per fare processetti inutili.
    Ho conosciuto persone che all’improvviso si sono accorte che queste non gli rivolgevano più la parola,senza sapere il perchè…
    Siamo seri,non la toccherei nemmeno con un bastone,forse con un mazzo di rose ;P

  16. le amo quando fanno così… hmmm… soprattutto viscontessa che quando parte gli si fa quella rughina…
    uhhh ;)

    hehehe… a parte gli scherzi, con sti discorsi
    mi viene sempre in mente quella scena di velluto blu dove lei dice “colpiscimi”.
    Lynch è n’alieno che ci mostra quanto non siamo semplici e facilmente incasellabili.

  17. Per quanto mi riguarda ho sinceramente apprezzato la sincerità dei commentatori maschili. Nel bene e nel male.
    Grazie.

  18. Che poi, è la stessa speculare ragione per cui generalmente alle donne piace essere prese con quel giusto di forza (“sbattute al muro”, detto in maniera grezza ma che rende l’idea).

  19. rende l’idea sì.
    e son uomo sì (morosì, me stai a cojona?:)
    ma questo non risolve la questione orientamento sessuale.
    ;)

  20. Si Murmur, questo è esattamente ciò che pensano gli stupratori. In fondo lei diceva no ma si sa, le donne, prima di affogare in un mare di luoghi comuni, dicono “no” quando vogliono dire “si”.

  21. No, Makkox.
    Poi sono andata sul tuo sito e ho saputo.
    Scusami :)

    Visscontessa,
    non sarei così categorica per quanto la tentazione sia fortissima.

  22. Perché dici ‘tenta’?

    perché è proprio la situazione di lotta contro l’unto impossibile ad eccitarti e Pippo Pippo non lo sa?

    Oh poi io quella cosa là sopra l’ho detta per rispondere alla domanda su QUEL genere di attrazione.
    non significa che TUTTI gli uomini ragionino così né che siano comunque la maggioranza.

    La domanda era “Origine di QUEL genere di attrazione?” non “Come ragionano gli uomini?”.

    O così io l’avevo intesa.

  23. “Tenta” perché faccio i piatti sporca di fango per stare alla pari con loro, umili culle di porcellana di parmigiane di melanzane e olii di frittura di paranza.
    E comunque Pippo lo sa perché è a palla su Rai Uno.

  24. Broono,
    hai risposto benissimo comunque.
    Ti meriti una macedonia di schiaffoni flambè.
    (scherzo, le arcinote coordinate antropologiche che ci hai fornito sono tutt’altro che cose prive di fondamento.
    Senza scendere chissà dove, la “copertura” della femmina ha molti significati “importanti” per la specie animale, umana in particolare. La cosa particolare è che gli occhiali da vista siano spesso vettori di solletici particolari per gli ormoni maschili).

  25. Quoto Bruno!Ok!Spegnete le torce,poggiate a terra quei sassi e nessuno si farà del male,morosita vale anche per il tuo forcone. ;P

  26. poldo: prima tu!
    e spegni quella catasta di legna là dietro che tanto non ci credo che ci vuoi fare le salsicce al gratin. pira si chiama, mica barbecue. l’ho vista in un film, si chiamava… ah ecco: le streghe di salem ;)

1 Trackback / Pingback

  1. Answers Corner

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.