Il “night shift” di Apple funziona o no?

Il “night shift” (il “turno di notte”) lanciato da Apple con l’ultimo problematico aggiornamento di iOS, il 9.3, serve davvero – da un punto di vista scientifico – a conciliare il sonno? La risposta è lunga e non è né sì né no: è “dipende”. Oppure: “male non fa”.

L’articolo di “The Verge“: http://www.theverge.com/2016/3/29/11326194/apple-night-shift-blue-light-sleep

[sc name=”quarantadue-iscrizione” ]

(Visited 515 times, 1 visits today)

Commenta per primo

Rispondi