Cantanti, Savoia!

Sorpassando a destra Tv Sorrisi e Canzoni, che normalmente pubblica in anteprima tutti i testi delle canzoni inedite di Sanremo, Macchianera è in grado di anticipare il testo del brano che Emanuele Filiberto Di Savoia, Pupo e il tenore Luca Canonici intoneranno sul palco dell’Ariston (su testo dello stesso principe).

Trattandosi di Macchianera, è una di quelle notizie che, comprendiamo, uno spera siano inventate. E lo spera specialmente in un caso come questo, ovvero un testo finto innocuo talmente reazionario che, al confonto, il Giornale di Feltri sembra i Ragazzi della via Paal. E invece no: è tutto vero.

ITALIA AMORE MIO

(Pupo) Io credo sempre nel futuro, nella giustizia e nel lavoro,
nel sentimento che ci unisce, intorno alla nostra famiglia.
Io credo nelle tradizioni, di un popolo che non si arrende,
e soffro le preoccupazioni, di chi possiede poco o niente.

(E. Filiberto) Io credo nella mia cultura e nella mia religione,
per questo io non ho paura, di esprimere la mia opinione.
Io sento battere più forte, il cuore di un’Italia sola,
che oggi più serenamente, si specchia in tutta la sua storia.

(L. Canonici) Sì stasera sono qui, per dire al mondo e a Dio, Italia amore mio.
Io, io non mi stancherò, di dire al mondo e a Dio, Italia amore mio.

(E. Filiberto) Ricordo quando ero bambino, viaggiavo con la fantasia,
chiudevo gli occhi e immaginavo, di stringerla fra le mie braccia.

(Pupo) Tu non potevi ritornare pur non avendo fatto niente,
ma chi si può paragonare, a chi ha sofferto veramente.

(L. Canonici) Sì stasera sono qui, per dire al mondo e a Dio, Italia amore mio
Io, io non mi stancherò, di dire al mondo e a Dio, Italia amore mio

(Pupo) Io credo ancora nel rispetto, nell’onestà di un ideale,
nel sogno chiuso in un cassetto e in un paese più normale.

(E. Filiberto) Sì, stasera sono qui, per dire al mondo e a Dio, Italia amore mio.

(Visited 27 times, 1 visits today)

42 Comments

  1. Una cosa e’ ricordare l’8 settembre, tutta un’altra cosa e’ interpretare il fatto.
    Chi voleva abbattere la monarchia ha parlato di fuga, per altri, come per i monarchici ma anche ciampi, invece non fu una fuga ma solo uno opportuno spostamento per evitare che Roma fosse bombardata e che permise la continuita’ dello stato italiano.

    In un paese plasmato dalla propaganda repubblicana e’ davvero molto difficile sapere cosa sia la monarchia, il re non è un eroe, non e’ un soldato, non e’ una persona perfetta, il Re e’ una persona normale che pero’ lo stato lo protegge e lo prepara fin da bambino a diventare capo di stato e indipendente dalla politica.
    Il Re e’ davvero il capo di stato di tutti e l’arbitro.

    La lealtà e la rettitudine sono alcuni valori della Monarchia ed anche per questo preferisco un re ad un presidente.
    Se mi permetti, esempi di moralita’ e rettitudine dai presidenti della repubblica non ne ho mai visti ….

  2. “Il Re e’ davvero il capo di stato di tutti e l’arbitro.
    “La lealtà e la rettitudine sono alcuni valori della Monarchia ed anche per questo preferisco un re ad un presidente”

    Nemmeno io ho visto rettitudine in Casa Savoia, non nel re che fu arbitro pavido e venduto al fascismo, non nella discendenza, arrogante e con la lingua biforcuta, più interessata al denaro e alle puttne che all’onore

    Il re è governo a vita per scelta dinastica, bella maniera di scegliere gli arbitri la tua ;)

  3. il re regna, non governa.

    Il re non fa politica, che è svolta dai partiti e dal parlamento.
    In una monarchia costituzionale il re deve rispettare i diritti e doveri che la costituzione gli impone.

    Il fascismo prese il potere dal parlamento, che appunto lo volle al governo, ed il re non potè opporsi.

  4. il re non si oppose e non disse una mezza parola contro il fascismo o contro le leggi razziali, si ritiri in buon ordine che questa è una repubblica e c’è un perché

    dopo quelli che vogliono riabilitare il cinghialone ci mancava solo il monarchico con l’idea meravigliosa della monarchia costituzionale a cercare di riabilitare i Savoia…

    compri un biglietto per Sanremo e vada a rendersi conto di persona :P

  5. se si studia con obiettività la storia si capisce che il Re non fu il responsabile dell’ascesa al potere di Mussolini ma furono i maggiori partiti politici del tempo (socialista, comunista, liberale e popolare), a consegnare il governo nelle mani di Mussolini.
    Mussolini ottenne alla Camera la fiducia con una larghissima maggioranza nonostante c’erano solo 35 deputati fascisti.

    non riesco proprio a capire cosa c’entra sanremo con la storia…,
    la confusione non aiuta la discussione.

  6. Sanremo c’entra sempre e in questo caso anche di più, così come c’entra la storia quando si tratta di condannare la monarchia o qualsiasi genere di diritto di successione dinastica al potere o alla ricchezza.
    Ho capito che anche lei è un fan della storia fai-da-te come i craxoidi, ma la marcia di Roma e le leggi razziali non hanno scucito un baffo alla dinastia vigliaccozza che sostiene, che già ha avuto l grazia dell’esillio invece di essere trascinata in tribunale con i nostri criminali di guerra, ugualmente graziati

    Non si è re per volontà divina e se deve essere per volontà popolare non si capisce perché un popolo debba votarsi a una dinastia

    Per sua informazione: http://www.macchianera.net/2010/01/17/musica-savoia/ poi mi spieghi con comodo per quale perverso motivo dovremmo affidare l’arbitrato della politica italiano a questo tizio, o ai suoi ascendenti o discendenti o collaterali, perché?

  7. usando il tuo stesso ragionamento, per quale motivo dovremmo affidare ai politici l’arbitro della politica? Napolitano adesso e poi casomai berlusconi…

    e poi neanche adesso votiamo i presidenti della repubblica, e neanche i parlamentari che sono scelti dalla casta dei politici..

    quando uno non sa cosa dire, si passa all’insulto e alla confusione.
    Da come esponi il tuo pensiero dubito che tu possa convincere qualcuno che abbia studiato la storia…

  8. Perché quelle sono cariche a tempo, alle quali si accede comunque dopo aver superato discrete prove, non si mantengono vita e non vi si accede per una fortunata eruzione spermatica.
    Non mi interessa convincere nessuno, tantomeno un monarchico italiano che, con tutto il rispetto, mi pare una delle combinazioni più comiche che possa offrire la politica internazionale, anche sul vasto mercato dei nostaglici.

    Guardi Sanremo e si rassegni, siamo in una repubblica ed è più probabile l’estinzione dei Savoia del ritorno della monarchia in Italia

  9. forse la repubblica ti ha anche insegnato a non avere rispetto per chi ha opinioni diverse dalle tue.
    se mi permetti alcuni termini da te usati evidenziano la tua scarsa applicazione alla democrazia alla quale tu invece ti vanti….

    Sulle cariche a tempo ci sarebbe da discutere: 1 anno, 5 anni, 7 anni…?
    E poi vi sono cariche a vita anche nella repubblica: senatori a vita, emeriti presidenti….

    visto che sanremo e’ un tuo tarlo (una manifestazione in ogni caso da rispettare), penso che lo vedrai piu’ tu di me.

  10. le criche a vita sono onorarie e qui si conferma il modello per il quale a ribadire continuamente di saperne di più, sono quelli che ne sanno di meno e non capiscono o fingono di non capire…

    aloha, buon ascolto del principino a Sanremo, che non guarderò, ma che lei in quanto monarchico dovrà attendere, precettato dalla rael casa

  11. Mah…secondo me in un momento del genere con l’Italia che si trova in 1000 problemi una canzone cosi secondo me è giusta…ormai l’orgoglio e l’onore di essere italiani sta svanendo, basta leggere i vostri commenti…non dico altro perchè non voglio infierire…

  12. Grazie! E’ un testo prezioso, degna testimonianza dei nostri tempi ingrati. merita la massima diffusione (ho messo un link sul blog mio, spero non dispiaccia)

  13. Complimenti a Pupo! Finalmente UNO in TV, che ha il coraggio di schierarsi dalla parte PIU`PULITA e piu´MISERAMENTE OFFESA e MALMENATA dell´ITALIA,oggi piu´di ieri. Il PRINCIPE Emanuele Filiberto non e`un malfattore, ma un ragazzo molto educato ,che ha il PIENO DIRITTO di vivere e di raccontare la SUA VERA IDENTITA´, imbevuta di amore e di dolore, vissuti (senza sua colpa!!) lontano dalle sue RADICI di Origine. L´ITALIA descritta nella sua canzone e`quell`ITALIA VERA , che purtroppo non piace al GRANDE , MAESTOSO PODIO dei POTENTI MASCALZONI.

  14. Se come sembra la canzone non verrà più contata per l’abbandono di Pupo, le prime due strofe potranno essere riciclate il prossimo anno per una canzone pro crocifissi obbligatori nei luoghi pubblici

  15. HAHAHAHAHAHAHA un monarchico.
    Fatemi prendere dei campioni per studiarli in laboratorio.

  16. Cazzo,ma non erano spariti i monarchici?!?A volte tornano,come la tubercolosi…
    Cacciamoli a calci in culo!!!

  17. L’idea che un re possa essere un bene non è assolutamente in contrasto con la democrazia, perché ci sono Paesi da cui dovremmo imparare tutto che, nonostante abbiano un re in carica, si dimostrano più democratici, tolleranti, lungimiranti e seri della nostra italietta.
    Allora vuol dire che non è il re a fare la differenza, ma il popolo. In Svezia e in Spagna ci vado regolarmente, e quello che cambia sopra ogni altra cosa sono le persone comuni, che sono attente al loro Paese, e i politici, che non si sognerebbero mai di andare al governo per i loro propri interessi.
    Dichiararsi a favore della monarchia in una Italia in balìa di gentaccia è completamente inutile e dimostra solo di avere una visione infantile del panorama politico mondiale.
    Ma si sa, nemmeno studiare o leggere prima di parlare fa parte delle nostre radici, che infatti si tende a dire cristiane, cioè basate su miti e credenze popolari.

  18. im drunk!!!! pretty much!!!!<i dont kno how much but im pretty drunk!! but i feel that y feelings have to be reported on par with the so callled feelings of the intellectual peopls Slumdog millionairess is a wonderful film bout human relationships tht fuckng no true indian would hve thgt apon!!! no true indian would have had the gumption to think about the the idea that a story of hope and survival could be derived from the day to day existence of the people from day to day existence in indian metropolitan cities. just to think about jamal and his story givs gooose bumps to me, so it does witrh ultimate number of people across the world, cos, its story of human spirit concouring the machine way of doing things!!!Jai ho!!!Im drunk!!!

  19. I’m still learning from you, as I’m improving myself. I absolutely liked reading all that is posted on your web page.Maintain the aarticles coming. I loved it!

  20. I started paying a couple of Mexican guys a few bucks to rake my leaves, now they do the whole property. They have a big business as now they do every yard up and down the street. The street sweeper isnt really needed as long as we have these two ambitious workers . Before every neighbor up the street used to just hose all their leaves down the street with water until eventually they allended up in the drainage! With people taking on two jobs to make ends meet and to pay the mortgage who has the time to groom the yards like that?

  21. Estamos hartos de mentiras. ¿Quién se puede creer esos datos? Queremos que nos solucionen lo antes posible nuestros problemas, independientemente de que sea en peonada, en centro concertado o en actividad ordinaria. Dejen de contar milongas y actúen, para eso les pagamos su sueldo.

  22. Thank you so much for this! I havent been this moved with a blog for an extended time! You’ve got it, whatever so in blogging. Well, You are someone that has something to state that men and women should hear. Keep in the good job. Keep on inspiring the people!

  23. You actually make it appear so easy together with your presentation but I in finding this topic to be actually something which I think I would never understand. It sort of feels too complex and extremely wide for me. I’m looking forward in your next publish, I will attempt to get the cling of it!

  24. Those choices are sorry and pathetic. Clearly the guy who wrote this article doesnt know film. I can easily come up with 10 movies that are far more scarier off the top of my head: Exorcist, Ghost Story, The Dark Night of the Scarecrow, The Sender, The Reflecting Skin, Phantasm, The Changeling, The Entity, The Omen, The Shining shall I go on?

  25. […] Allen film, mostly centered around the solid-as-a-rock Hannah (Mia Farrow) and her husband, Elliot (Michael Caine). Other characters include Hannah’s sisters, Lee (Barbara Hershey) and Holly (Dianne Wiest), as […]

  26. Looking through your blog gives me the chance to realize precisely why I like reading things with so much understanding. It truly is wonderful to know there are still terrific authors around that will put wit into knowledgable information. I appreciate you for your contributions and eagerness to share your thoughts with us.

  27. I genuinely enjoy reading on this internet site , it has got good weblog posts. “The secret of eternal youth is arrested development.” by Alice Roosevelt Longworth.

  28. Your article is definitely an inspiration for me to learn this issue. I must confess your lucidness broadened my sentiments and I will at once snatch your rss or atom nourish to remain up to date on any approaching articles you may release. My genuine thanks for employment well done!

  29. There are fine materials manipulated into gorgeous accessories that can take on different forms as they are
    combined with different outfits and situations. Thus, any
    brand whether it is Gucci, Movado, Cartier or any other brand, is genuine.
    They are expensive and are sometimes are known to
    exceed the price of cars as well.

3 Trackbacks / Pingbacks

  1. La stagione dell’amore viene e va. Soprattutto in politica - Italia - Panorama.it
  2. my homepage
  3. stevia kaufen pflanze

Rispondi