2 Comments

  1. Per la cronaca (e anche perché voglio segnarmela da qualche parte, ma non so dove), la frase intera diceva: “A chi mi scrive: Sei grande! Lo so che scherzate. A chi mi scrive: Preoccupati se ti dicono che sei grande! Ma su. Se fossi così scemo, mi basterebbe fare un giro e vedere quanti altri scemi hanno qualcuno che dice loro: Sei grande!, e mi verrebbe da ridere. L’aggettivo grande lo userei con parsimonia, per non esserne sprovvisto quando davvero – rarissimamente – compare una grandezza. Per il resto preferisco pensarci come fanno i bambini quando scuotono la testa e dicono: “I grandi!…”. E quanto a me, ammettere che sono grandicello, e si sta facendo tardi.”

1 Trackback / Pingback

  1. Webso - webcultura 3.0

Rispondi