About Makkox 119 Articoli
Classe '65. Adolescenza in pieni '80 tra Tenax e Frigidaire (in mezzo c'è tutto). Attualmente, assieme ad altri 8 ragazzi realizziamo volantini per i supermercati. Di segno da sempre e... uff. Mò m'ha preso tristezza per quella cosa dei supermercati e non riesco a finire il profilo. C'è roba mia su www.canemucca.com e su canemucca.tumblr.com

19 Comments

  1. So che c’entra poco con la vignetta…
    Però Al Zawahiri ha dato “il la” a quello che tutti avrebbero voluto dire chiaramente fin dal momento dell’elezione di Obama…
    …ed oggi era tutto un pullulare di “Obama servo negro” dappertutto…

    Mi arrendo anch’io…

  2. devo dire che il colpo decisivo è il pizzino di Latorre.

    manco siamo capaci di accoltellarci tra noi. passiamo il pugnale all’avversario.

    boh.
    lotte condominiali loro, interne.
    io mi leggo qualche fumetto, che mi fa bene.

  3. Bruno, ricicli vecchi e gloriosi post? :D
    io posso riciclare i miei commenti dell’epoca?

    dai che avrei una gran voglia di leggerti sulle serie tv :p

  4. E ADESSO IL COLPO DI GRAZIA!

    rullo di tamburi….

    nientemeno che:

    dalla Gazzetta di Mantova:

    !!! Studentesse nude contro l’Onda !!!
    (che poi sono false studentesse, solo 4 su dodici studiano, i soliti cazzoni, non ne hanno trovate nemmeno 12…)

    Un sexy-calendario per dire no alle proteste e all’ostruzionismo di piazza, per difendere la Gelmini e sostenere la sua riforma della scuola. Dodici studentesse universitarie emiliane e mantovane (ribattezzate berluschine o Silvio-girls) hanno posato senza veli per appogggiare il ministro della pubblica istruzione e il governo di centrodestra. Lo slogan: Maria Stella, va’ avanti così, noi siamo con te.
    Il calendario s’intitola Sexpolitik 2009-Senza veli per la Gelmini. E’ stato realizzato da Corrado Bertozzi di Studio Elite (foto.elite@fastwebnet.it) di Reggio Emilia. (per riceverlo sexpolitikØgmail.com, Info: 348-4120709).
    «Ci siamo spogliate per sostenere la riforma della Gelmini, dunque contro un vecchio modo di gestire le università… e, in più generale, contro le proteste di piazza che non vogliono il cambiamento nel mondo della scuola» fanno sapere le giovani modelle della porta accanto.
    «Troppi sprechi, troppi nepotismi» spiega Azzurra, 21 anni, modella del mese di marzo, che frequenta Scienze della Comunicazione all’ateneo di Reggio e Modena.
    «Troppi corsi inutili, troppe rendite di posizione), le fa eco Giovanna, sua coetanea e interprete di gennaio, studentessa di Economia e Finanza all’università di Parma.
    «Troppa ideologia e troppe baronie, bisogna tagliare i privilegi e aggiornare i meccanismi d’ingresso e i programmi didattici» aggiunge Elena, 33 anni, laureatasi in Chimica Industriale a Bologna.
    «L’Italia è un paese vecchio, giurassico, pachidermico… ben venga ogni tipo di riforma, a partire da quelle che si propongono di combattere le caste, sindacati e ordini professionali compresi» taglia la testa al toro l’altra Elena del calendario, 23 anni, di Moglia (Mantova) specializzanda di Scienze della Comunicazione, sempre a Reggio Emilia (nella foto).

    Le studentesse hanno messo a nudo il loro modo di pensare, che si può riassumer con «Mariastella, tieni duro! Noi ti sosterremo sempre». Insomma, nasce il primo calendario filogovernativo. Sarà presentato venerdì sera 21 novembre alla discoteca Ugly di Scandiano, la città natale di Romano Prodi.

    Le studentesse
    Katia, 29 anni, è la ragazza copertina. Sposata, vive col marito a Bologna ed è la ragazza-immagine della boxe reggiana.
    Giovanna, 21 anni, abita a Scandiano e studia Economia e Finanza all’università di Parma. Interpreta gennaio.
    Martina, 21 anni, vive a Boretto, nella Bassa: lavora in un pub e ha ancora una gran voglia di studiare. Interpreta febbraio.
    Azzurra, 21 anni, abita a Reggio e lavora in un supermercato Conad della sua città. Interpreta marzo.
    Alessia, 24 anni, di Reggio non vede l’ora di iscriversi a Scienze Politiche. Interpreta aprile.
    Elena, 33 anni, abita a Reggio e si è laureata in chimica industriale a Bologna. Interpreta maggio.
    Fadua, 25 anni, vive a Modena, è store-manager in un negozio di abbigliamento e ha studiato a Sassuolo, capitale mondiale della piastrella. Interpreta giugno.
    Irina, 22 anni, abita nella prima periferia di Reggio, è sposata, studia Scienze della Comunicazione ed è in pari con gli esami. Interpreta luglio.
    Elena, 23 anni, di Moglia, in provincia di Mantova. Giornalista nel tempo libero, frequenta l’ultimo anno di Scienze della Comunicazione all’ateneo di Reggio E. e Modena. Interpreta agosto (nella foto).
    Alice, 19 anni, abita a Formigine, lavora a Rubiera e canta dal vivo in giro per l’Emilia. Interpreta settembre.
    Andrea, 19 anni, vive a Sant’Ilario d’Enza, sul confine tra Reggio e Parma, e studia socio-psico-pedagogia. Interpreta ottobre.
    Rina, 29 anni, abita a Reggio e attualmente fa la gelataia, anche se medita seriamente di iscriversi a Filosofia, sua passione fin da quando era piccola. Interpreta novembre.
    Dicembre, invece, è un mix di immagini delle 12 protagoniste.

  5. Spot on with this write-up, I absolutely feel this web site needs a lot more attention. I’ll probably be returning to read through more, thanks for the info!

  6. Hi fantastic web page! Does operating a blog similar to this take a terrific deal of perform? I’ve absolutely no knowledge in programming but I was hoping to start my own blog in the close to future. Anyways, must you have any suggestions or ideas for new blog owners please share. I comprehend this is off subject but I just necessary to ask. Thanks!

  7. Can I just say what a aid to seek out somebody who genuinely knows what theyre speaking about online. You unquestionably know come across out how you can convey a difficulty to gentle and make it significant. A lot more people must find out this and perceive this side with the story. I cant visualize youre no far more fashionable since you undoubtedly have the gift.

  8. magnificent publish, very informative. I’m wondering why the opposite experts of this sector don’t notice this. You must proceed your writing. I am confident, you’ve a huge readers’ base already!

  9. I’m not that much of a internet reader to be honest but your blogs really nice, keep it up! I’ll go ahead and bookmark your site to come back later. Cheers

  10. Some really wonderful info , Glad I discovered this. “Use your imagination not to scare yourself to death but to inspire yourself to life.” by Adele Brookman.

6 Trackbacks / Pingbacks

  1. Answers Corner
  2. Il Mirabolante Universo di Mondo Lollo
  3. Far finta di essere sani
  4. iMod on tumblr
  5. gravita' zero
  6. Villari, Eluana e la crisi che non c’è - PoliticaLive

Rispondi