Second Macchiaradio

MacchiaRadioInsomma: tornare a fare la radio per puro divertimento ci è piaciuto e, a quando pare, è piaciuto anche a molti di voi.

Per questo, dalle 22:30 in poi, il cazzeggio in diretta di Macchiaradio. In studio: Laura Carcano, Filippo Facci, Paolo Madeddu, Ilaria Mazzarotta, Gianluca Neri e, soprattutto, il coniglio Nabaztag.

Second Life

E siccome non ci basta essere una webradio e sfruttare meglio di quanto possa fare una normale radio tutte le possibilità concesse da internet, oltre ad essere contattabili via telefono, Skype, IRC, questa sera entra anche in scena un coniglio parlante che leggerà i vostri messaggi e, in più, la trasmissione andrà in diretta su SecondLife (nelle sim “La Cittadella” e nella nuova “SecondNation“).

Per ascoltarci in diretta dalle due isole è necessario che vi teletrasportiate cliccando il link di una delle due e, una volta atterrati, cliccare il tasto “play” che apparirà sullo schermo in basso a destra, accanto al simbolo delle due note musicali.

Così, en passant, SecondNation è la nuova isola ufficiale su Second Life della radio e di questo blog (è appena aperta, quindi trattatela bene: chi ha fame di Linden dollars troverà pane per i propri denti).

Chi perde la puntata potrà rifarsi con il podcast.

Si può intervenire in trasmissione chiamando il numero di telefono che verrà comunicato nel corso della diretta, o utilizzando Skype, a patto, ovviamente, di avere un microfono e di avere scaricato il programma.

MacchiaRadio PodcastSe hai perso la puntata, puoi sottoscrivere il podcast di RadioNation ed ascoltarla in differita sul tuo PC o lettore Mp3 all’indirizzo http://www.macchianera.net/podcast.xml
(o cliccare qui per aggiungerlo in iTunes).
…oppure puoi riascoltare la trasmissione
in questa stessa pagina, cliccando “Play”


Se la volete a pagina intera, cliccate qui.
(Visited 8 times, 1 visits today)

6 Comments

  1. la puntata più pallosa che abbiate mai fatto, due ore al servizio di un gadgeek. che merda

  2. GianniPecio, mi meraviglio di te, noi ti si indica la luna, e tu guardi il dito. Il coniglio eravate voi, eravamo noi, il coniglio ha dato voce al popolo: vox populi, vox dei, ma quando vox conilii è vox populi, conilius est deus. PS Poi sono andato a vedere, lo so che non si dice conilius: non guardate anche voi il dito. Guardate casomai le orecchie.

  3. Quoto Edoardo, ieri sera alle alle otto/nove non c’era ancora la minima ombra di un annuncio che ci fosse la trasmissione…

Rispondi