10 agosto: stelle cadenti.

sanlorenzo_small.gif


un click sulla vignetta per ingrandirla

(Visited 6 times, 1 visits today)

14 Comments

  1. questa è ineccepibile…vediamo quale sarà la critica ora.
    Ah si, che mentre le bombe cattive degli arabi vogliono ammazzare i bambini israeliani, quelle buone degli israeliani colpiscono solo obiettivi terroristici. A quanto sta la conta bambini morti sui 2 fronti?? Certo che con la scusa degli scudi umani, il prox missile lo potrebbero lanciare anche su casa mia per quanto ne so…

  2. Perchè invece sui missili non mettiamo i marchi di fabbrica? Cina, Usa, Francia e GB quanti interessi hanno su questi missili?

  3. Giancarlo, mi hai rubato le parole di bocca.
    Ma questi cazzo di missili Katiusha, chi è che li vende? Chi li fabbrica? Sicuramente imprenditori liberisti che creano posti di lavoro ed a Natale mandano a clienti e fornitori i bigliettini di auguri dell’Unicef.

  4. Uhm, interessante punto.
    Ora però, metterci solo chi le vende non mi pare corretto. Il mercato (delle armi così come del pesce) ha due attori. E se parliamo di morale, allora è divisa tra chi vende e chi compra: funzionari di stato e boiardi militari che magari ci prendono pure la tangente sopra.

  5. Però tra webfighe e vignette riciclate questo blog collettivo è proprio interessante. Una vera alternativa ai libri in omaggio d’estate!
    best regards

  6. il commento cambia, il punto di vista no.
    quindi non capisco l’appunto, ma è uguale ;-)

  7. Giusto: domanda e offerta..il mercato.
    Qui però chi compra lo fa per difendersi o attaccare(un po’il cane che morde la sua coda)e chi vende invade un mercato(come ogni venditore),ma premendo sulla politica del proprio Paese affinchè chi acquista abbia sempre bisogno di approvigionamenti.
    Insomma…la “mano invisibile del mercato”..nelle guerre è visibilissima e indossa guanti di lino!

  8. C’è che sei noiosa come quelli che critichi dicendo che dicono sempre le stesse cose. :D

  9. e mi tocca anche darti ragione: sono la classica “scassapalle” sugli argomenti che mi infervorano..
    ma tra 2 ore vado in ferie, quindi vi risparmierò nelle prox settimane ;-)

Rispondi