A calci

Io non conosco il mondo del calcio, non mi piace, non lo seguo. Leggo però che alcuni deputati hanno chiesto al ministro della Giustizia Roberto Castelli di procedere con delle verifiche sul comportamento del PM, del perito d’ufficio e dei magistrati giudicanti nel processo in cui è stato condannato il medico sociale della Juventus, Riccardo Agricola. Cosa accomuna questi deputati nella loro trasversalità politica? Il fatto che siano deputati dello Juventus Club di Montecitorio. Ora a me il vaffanculo parte pressocché immediato, ma non posso sorvolare su quella che sembrerebbe essere stata la risposta del Ministro: “Lasciamo perdere, sono milanista…”.

Beh, mi pare una buona argomentazione.

(Visited 5 times, 1 visits today)

10 Comments

  1. …eh no non mi dirai che è vero, ma oggi è il primo Aprile e Repubblica ci vuole infinocchiare……:-(

  2. Sono sempre più felice di essermi dejuventinizzata (e disintossicata dal calcio in toto) in tempi non sospetti. Certe volte basta questo a rendere migliore la giornata: non ho niente da spartire con certa gente.

  3. C’è una cosa che mi consola, in tutto questo: ed è che, ovunque abbia lavorato, mister Moggi ha vinto, ma al momento di andarsene ha lasciato squadre distrutte e società in macerie.
    Succederà anche alla Juventus, e ci sarà da ridere.

  4. E dei migliardi spesi per il digitale terreste con il palese intento di finanziare il calcio a pagamento di mediaset, ne vogliamo parlare?

  5. Io penso che il ministro castelli sia uno che nella vicenda stia lavorando torbidamente dietro le quinte. Fonti che non posso citare per motivi di sicurezza mi informano che all’inizio del campionato Castelli abbia comprato molti giocatori della Juventus per la sua squadra di fantacalcio che, notoriamente, spadroneggia nel campionato bicamerale. Nonostante la sua dichiarazione che sembra denotare indifferenza per l’ennesima volta si sta assistendo ad un nuovo caso di conflitto di interessi

  6. Ah sì ?
    Anche Castelli è milanista ?
    Come Maroni ?
    Come Berlusconi ?

    E’ un pre-requisito per diventare ministro ?
    O forse è l’unico?

Rispondi