Macchia ha fatto crack

Inutile cincischiare, diciamolo chiaramente: il server nun je la fa. Dopo il lancio degli Macchia Weblog Awards 2004 le pagine viste sono quintuplicate, il numero di visitatori triplicato.
Il programma che avrebbe dovuto gestire le votazioni era scritto in perl e concepito, immagino, per registrare al massimo il numero di partecipanti ad un congresso dei Socialisti Italiani.
Tranquilli, non cambia niente. C’è solo che le votazioni saranno sospese per un po’ (ma tutti i dati raccolti fino a questo momento sono al sicuro e saranno rispristinati alla ripresa del concorso), almeno fino a quando qualche anima pia (anche qui solo per la gloria, e forse nemmeno quella) non si offrirà di adempiere al compito per cui Dio l’ha concepito, ovvero realizzare un programmino che faccia le stesse cose, ma in php.

Requisiti del programma: permettere la votazione per uno svariato numero di categorie; supporto mySQL; funzione anti-cheating su IP e tramite cookie; visualizzazione classifiche in ordine discendente; possibilità per gli utenti di inserire una nuova risposta; blocco html nei campi di testo. E basta, credo.

Il gestore (o quasi) del presente blog dimostrerà la propria sempiterna riconoscenza nei confronti dell’Eletto in questione inviandogli aggratis:

  • l’intera linea Macchianera autunno-inverno (offerta da Gianluca Neri)
  • un ormai introvabile gadet della old New Economy a scelta tra: penna di Kataweb; cappellino di Jumpy; maglietta di Spray; maglietta di Clarence prima versione marchiata Spray (offerti da Gianluca Neri)
  • Una copia del libro “Net To Be” con tanto di dedica dell’autore e disegnino personalizzato (offerta da Roberto Grassilli)
  • Foto originale, provocante e con dedica (offerta da Princess Proserpina)
  • Una maglietta originale, da trasferta, dell’Inter. Al momento non è di gran moda ma non si sa mai (offerta da Lo Spino nel QLo)
  • Una maglietta ufficiale (rosso-verde) della Ternana (offerta da Attentialcane)
  • Una bandiera del Palio di Siena: quella della Torre, la contrada “nonna”, quella che ‘un vince mai (offerta da Looptrain)
  • Una maglietta con la scritta Cocapera™, che vale molto di più di quella dell’Inter e mentre giochi ti tirà su come un caffè Lavazza (offerta da Ciccsoft)
  • Una ventolina per processore AMD Athlon XP con una pala mancante: utile quanto la sifilide (offerta da Skid X)
  • Un libro del Genna, con dedica dell’autore, direttamente dal patrimonio delle rese Mondadori (offerto da Giuseppe Genna)
  • Un vasetto di miele verde (offerto da Fiele)
  • Maglietta in pile, tazza arancione, polo manica corta (varie taglie disponibili), cappellino, tutti di Virgilio (offerti da Weblog Shopping)
  • Minimouse usb (offerto da Weblog Shopping)
  • Copia del libro “Web usability” di Jakob Nielsen (offerto da Weblog Shopping)
  • Manufatto risalente al mese scorso raffigurante “Quelo“, su compensato di ottima qualità, chiodini non arrugginiti, dimensioni (cm) 17*11*2 (offerto da Tripudiatore)
  • Disegnino digitale originale fatto su misura con autografo e dedica (offerto da Simone)
  • Libro “Di qua e di là dal cielo” (direttamente dallo scaffale dell’autore), una BartlebyCard e, in anteprima, un link audio speciale sul motore della prossima Ferrari mentre pistoneggia a 300mila giri (offerti da Giampaolo Spinato)
  • La “tunica” di Miriam Makeba (originale e mai lavata) che indossavo il primo giorno della mia avventura a Clarence (offerta da Maurizio Pluda)
  • Fragola antistress di Kataweb (offerta da Mia Wallace)
  • Un floppy disk d’istallazione di “Video On Line” , anno ’95 o giù di lì (offerto da Marcorosè)
  • Una creme brulée ancora da rompere col cucchiaino (offerta da Ameliepulin)
  • Un bellissimo CD-rom di Virgilio, ancora incartato, rimediato alla Barcolana 2002 (offerto da Giulia)
  • Una vignetta (firmata dall’autore)in cuie tutte le blogstar sono sbeffeggiate da vespe truccate da Guia Soncini (offerta da Briciolanellatte)
  • Un pacco gastronomico (clicca qui per vederlo) (offerto da Pasquale di Cibitalia)

Chiunque dotato di senso civico può contribuire ad arricchire il montepremi: in questo post saranno elencati man mano i vari premi messi in palio.

(Visited 14 times, 1 visits today)

24 Comments

  1. Ok vedo che il mio premio nn è stato preso sul serio… allora offro di fare al vincitore una bella foto ed elaborarla in modo che sembri comunque uno strafigo.

  2. IO HO FATTO! ehi, dai ehi, cagatemi! ho fatto il programma, filtra per IP, ha una pagina di gestione protetta, permette l’aggiunta di campi, non è male!
    Non filtra per cookies perché non ho capito se lo deve fare o no, ma è predisposto. (è utile? meglio cookies, ip, niente, tutti e due o cosa?)
    Per ora si può votare con lo stesso IP solo il giorno dopo.

    EHI se va bene questo programma ditelo! votate! :)
    http://www.jelot.net/gnu/index.php

  3. Un’altra cosa: da nessuna parte era scritto il termine ultimo per le votazioni. Io lo metteri, giusto perchè mi sembra corretto ci sia.

  4. Noooo! Gli ero ì blogghe rivelazione dell’anno io stamattina… io a chi fa ì programma in piaccapì gni regalo una confezione da dodici chili di estratto di volpe e una barbie sifossifoco a scelta nella versione zitta o parlante

  5. Cavolo!! Speravo già nell’award del miglior blog comico-satirico. (mi aveva votato mio cugino, Andrea, la mia ragazza, …) Ciao a GNU, mitico sito del nuovo millennio.

  6. Comunque, è divertente lo stesso… si viene qui, si leggono i commenti, le nuove offerte di premio, si beve un caffettino, si mangiano pop corn e noccioline… si chiacchiera amabilmente… insomma, weblogs award o no… ogni scusa è buona per fare bisboccia…

  7. Vabbè, tutti offrono qualcosa… io ho un bellissimo CD-rom rimediato alla Barcolana 2002 gentilmente offerto da Virgilio, credo di non averlo neanche scartato. Lo offro in sacrificio a chi finalmente fa funzionare ‘stu cazz’ ‘i server!

  8. Sarà un caso ma io continuo a votare e ricevo anche i ringraziamenti di chi non ho votato. Praticamente ho votato per il 99,9% dei Blog in competizione. Questa pausa per me è una buona occasione per dirvi che non mi sono votato e non chiedo voti, solo un passaggio anche “random” per rendervi conto che la realtà è solo virtuale. Ciao a tutti*

  9. Siccome é di nuovo impossibile votare e vi capiterà di leggere questi messaggi, venite a scoprire il migliore blog non blogstar ( così poi saprete per chi votare in quella categoria…)

Rispondi