Melissa P.? Sono io…

gennamelissap.jpgSono pronto a una rivelazione a dire poco sconvolgente. Maschietti dell’Italia unificata sotto il Maurizio Costanzo Show, preparatevi a provare un’ondata di disgusto. Andate subito a disinfettarvi la mano destra. Mettete i genitali in alcool. Sono pronto, lo faccio. Ecco la rivelazione: Melissa P. sono io, Giuseppe Genna. L’avevo fatto già altre volte, non mi sono saputo trattenere, l’ho fatto anche questa volta. Avendo seri problemi di identità e una feroce scrittorrea, ho dovuto farlo: ho assunto un’identità fittizia e vi ho ingannato. Così facendo, ho ottenuto alcune non trascurabili soddisfazioni: 1) molti soldi in diritti; 2) ho preso per il culo l’intera società italiana; 3) ho preso per il culo l’intera società intellettuale italiana; 4) ho preso per il culo Maurizio Costanzo; 5) ho preso per il culo l’editore e palazzinaro romano Elido Fazi; 6) sono entrato, io che non ho fidanzata, nei sogni erotici di mezza Italia, poco importa se si tratta della metà sbagliata; 7) ho confermato doti di scrittore erotico, che già a Clarence avevano avuto una notevole ribalta; 8) ho rivendicato in maniera originale le mie origini sicule; 9) ho costretto finalmente la stampa di sinistra a occuparsi di una mia produzione letteraria; 10) Giampiero Mughini mi ha messo le mani sul culo per interposta persona. Ma c’è di più…



Per esempio, ho superato Totti in classifica. Ho distrutto la reputazione di un notorio marchettaro come Tiziano Scarpa, dimostrando che col sesso ci so fare anch’io. Briatore mi fa un baffo, come Duchamps alla Gioconda. Scusate se me lo dico da solo: sono un grande. Anzi, sono una grande.
E’ inutile che quelli di Fazi Editore neghino. Sanno benissimo anche loro, e lo sanno dall’inizio, che la ragazzina che ho scelto per dare un volto al personaggio di fantasia Melissa P. non è in grado di dire correttamente nemmeno “ciao papà”. Sono pronto a pubblicare le note di pagamento e gli accrediti bancari che sono arrivati sul mio conto da Fazi Editore. Vi ho fottuto nel senso letterale e onirico del termine. Vi ho ingannato: scusate tanto, ragazzi, io nella società della comunicazione mi muovo come un pesce nell’acqua. E’ inutile che diciate che vi faccio cadere le palle: in realtà ve le ho svuotate per mesi.
Devo ammettere, però, che mai avrei pensato a una risonanza simile per un’iniziativa così idiota. L’avevamo già fatta, io mi sono limitato a ripeterla… Si vede che la gente non si stanca mai di essere presa per il culo, come del resto dimostrano ampiamente i risultati delle elezioni politiche da cinquant’anni a questa parte.
So di avervi deluso, ma ricordate che vi ho anche tanto eccitato. Tenetene conto, che io ho il conto in attivo e non devo più tenerne conto.
Sento già rumori dal fondo. Li prevengo: no, Filippo Facci non sono io, esiste davvero, purtroppo…

(Visited 88 times, 1 visits today)

24 Comments

  1. Mi pare che tu sia in cerca di pubblicità o sbaglio?se sei davvero tu melissa p. devi essere uno scrittore così pessimo che solo nei panni di una ragazzina graziosa e spudorata puoi fare successo..!se fosse di melissa il libro sarebbe un concentrato di ottimo lessico e coraggio, ma se fosse tuo..potrebbe solo essere spazzatura..hai preso per culo te stesso..non sei uno scrittore sei solo un buffone!

  2. Mi pare che tu sia in cerca di pubblicità o sbaglio?se sei davvero tu melissa p. devi essere uno scrittore così pessimo che solo nei panni di una ragazzina graziosa e spudorata puoi fare successo..!se fosse di melissa il libro sarebbe un concentrato di ottimo lessico e coraggio, ma se fosse tuo..potrebbe solo essere spazzatura..hai preso per culo te stesso..non sei uno scrittore sei solo un buffone!

  3. Dimenticavo..Melissa è grande..è una ragazza che come me ha commesso sbagli..è LEI!e non infagare tutto..non è una puttanella come si è detto..era soltanto confusa..e sfido chiunque a fare un’introspezione come l’ha fatta lei e chiarire agli altri che questi sbagli non si devono commettere!

  4. BUGIARDO!!!! SEI UN MITOMANE!
    MELISSA PANARELLO DOVE LA METTIAMO? CI SONO UNA TRENTINA DI SITI DEDICATI A LEI FATTI UN GIRO E NON SPARARE SCEMENZE!!!!!!!

  5. BUGIARDO!!!! SEI UN MITOMANE!
    MELISSA PANARELLO DOVE LA METTIAMO? CI SONO UNA TRENTINA DI SITI DEDICATI A LEI FATTI UN GIRO E NON SPARARE SCEMENZE!!!!!!!

  6. Non ho ben capito se infine è una grande presa per il culo pure questa o no.
    Il nuovo Settimanale del corriere della Sera in un articolo sull’ erotismo parla ancora di questa Melissa P. come se fosse la ragazzina catanese di 17 anni l’anno corso.
    Di tutto questo poco mi importa.
    Se effettivamente tutto ciò è una bella montatura, allora tanto di cappello e i più vivi complimenti a qualcuno che è riuscito a pigliare per il proverbiale “naso” tutti quegli intellettualodi pseudofittizi che si credono padrieterni della comunicazione!
    Leviamo quindi un plauso a chi lo ha fatto! Altro che sdegno e delusione!
    Veramente tanto di cappello! :D

    Se invece pure questa è una presa per il culo, beh, piacere di farne parte! :D

  7. Non ho ben capito se infine è una grande presa per il culo pure questa o no.
    Il nuovo Settimanale del corriere della Sera in un articolo sull’ erotismo parla ancora di questa Melissa P. come se fosse la ragazzina catanese di 17 anni l’anno corso.
    Di tutto questo poco mi importa.
    Se effettivamente tutto ciò è una bella montatura, allora tanto di cappello e i più vivi complimenti a qualcuno che è riuscito a pigliare per il proverbiale “naso” tutti quegli intellettualodi pseudofittizi che si credono padrieterni della comunicazione!
    Leviamo quindi un plauso a chi lo ha fatto! Altro che sdegno e delusione!
    Veramente tanto di cappello! :D

    Se invece pure questa è una presa per il culo, beh, piacere di farne parte! :D

  8. questo libro e una schifezza….. guardate sinceramente non ci trovo niente di iteressante… io conosco la sorella…è come lei sono due puttane

  9. allora, un giorno Melissa in chat dice che a 4 anni il padre l’ha violentata, se questo è vero è una cretina perchè ci sono modi e modi di dire le cose, poi in chat che orrore, se nn è vero è una cretina perchè queste nn sono cose che si dicono così tanto per dire…..è senza recupero….persa..

  10. allora, un giorno Melissa in chat dice che a 4 anni il padre l’ha violentata, se questo è vero è una cretina perchè ci sono modi e modi di dire le cose, poi in chat che orrore, se nn è vero è una cretina perchè queste nn sono cose che si dicono così tanto per dire…..è senza recupero….persa..

  11. allora, un giorno Melissa in chat dice che a 4 anni il padre l’ha violentata, se questo è vero è una cretina perchè ci sono modi e modi di dire le cose, poi in chat che orrore, se nn è vero è una cretina perchè queste nn sono cose che si dicono così tanto per dire…..è senza recupero….persa..

  12. secondo me, un’adolescente per quanto esperiente possa essere, non è mai potuta essere ingrado di fare e quindi tanto meno di scrivere certe cose… e sinceramente dovrebbe vergognarsi davanti ai suoi genitori, amici e conoscenti per ciò che ha fatto e pubblicato al mondo intero… perchè non è niente per cui vantarsi!!!
    per diventare scrittrice ci sono milioni di modi “puliti”… anche se molto probabilmente si guadagna di meno e Si ha meno successo…ma almeno la gente ha rispetto e stima per la scrittrice stessa, non sicuramente prendendola per una bip… che viene usata e pagata, tralaltro… buona fortuna per il tuo futuro da scrittrice MELISSA P…!!!

  13. Io ho letto il libro di Melissa P., è una cosa orrenda. Io ho sedici anni ora ma mi sembra una cosa molto fetish… schifo…

  14. Hai fatto cosa? Allora fammi capire, caro Giuseppe, quel visino acqua e sapone che è stampato sul libro e forse il tuo? ti vanti di aver preso per i fondelli l’Italia intera e sei così rincoglionito da non esserti accorto di esserti preso per il culo da solo.

    Ah sai una cosa? I libri di Alessandro Baricco li ho scritti tutti io ed ho iniziato il primo nel febbraio del 1991, seeh
    e pinocchio è una stria vera.

  15. io ho la stessa età della sorella di melissa,mi piacerebbe conoscerla,anzi,vorrei essere lei…

  16. Can I simply say what a relief to find somebody who actually is aware of what theyre speaking about on the internet. You definitely know easy methods to carry an issue to light and make it important. Extra people need to learn this and perceive this side of the story. I cant believe youre no more well-liked since you definitely have the gift.

  17. I�m impressed, I must say. Actually rarely do I encounter a weblog that�s each educative and entertaining, and let me tell you, you’ve gotten hit the nail on the head. Your idea is excellent; the issue is one thing that not sufficient people are talking intelligently about. I’m very joyful that I stumbled throughout this in my seek for one thing relating to this.

  18. This web site is really a walk-through for all the information you needed about this and didn�t know who to ask. Glimpse here, and you�ll undoubtedly discover it.

  19. Oh my goodness! an amazing article dude. Thank you However I am experiencing challenge with ur rss . Don�t know why Unable to subscribe to it. Is there anyone getting equivalent rss problem? Anyone who knows kindly respond. Thnkx

  20. There are some attention-grabbing points in time in this article but I don�t know if I see all of them heart to heart. There may be some validity but I will take hold opinion until I look into it further. Good article , thanks and we wish more! Added to FeedBurner as nicely

  21. Melissa P. l’ho conosciuta personalmente ed è una ragazza molto simpatica.
    beh, mi spiace per chi ha commentato e, anche se il libro non l’ho letto, posso dirvi che quello che ha scritto potrebbe essere tutto vero ( poi chissà, alla fine sò affari suoi, no?)

Rispondi