Spremuta Ventura

Simona VenturaA me Simona Ventura, prima, stava un po’ qui. Stasera l’ho vista a “La grande notte“, strizzata in un vestito la cui complessità architettonica e la quantità di tiranti impiegati per inventare un paio di tette erano paragonabili, credo, solo alle bozze di progetto per il ponte sullo stretto di Messina. Dicevo, insomma, che mi stava qui: oggi ho scoperto che, invece, se se la tira non è in senso figurato. Una speciale camera di decompressione ispirata a quelle utilizzate per il training degli astronauti della Nasa consente che una volta a casa, nuda, non si afflosci come un Barbapapà.

(Visited 23 times, 1 visits today)

7 Comments

  1. ahahah! Finalmente qualcuno che la pensa come me riguardo a quella bruttona e tiratona della Ventura.

  2. Io l’ho vista a Linate un paio d’anni fa e devo dire che mi troverei d’accordo con te, pero’ in realta’ se deve piacere a qualcuno, quello e’ solo il marito :))
    Simpatica pero’ lo e’ un sacco..

  3. Su Simona Ventura voglio essere caustico. Fisicamente non mi è mai piaciuta. Mi stupisco che il Neri si sia accorto solo ora di come abiti e trucco cercano disperatamente di mantenere la nomea di sex-symbol della tv italiana. Ripeto: per me la Ventura non è mai stata un sex-symbol. Simpatica, invece, lo era. Si, ai tempi di “Mai Dire Gol” quando faceva da buona spalla ai grandi Teocoli e Albanese (che tra l’altro la chiamava “Cimosa”). Di lì si passo alle Iene. E fu flop. Nel senso che nessuno si accorse della trasmissione finchè andò in onda nel primo pomeriggio. L’edizione serale, invece, fu un piccolo trionfo che consacrò la “nostra” Simona a vera scoperta della tv nostrana. Tutti l’apostrofavano come “Sexy e simpatica”. Senza sapere che il successo della trasmissione non era dovuto alla conduttrice che si limtiva a fare da collante tra un servizio e l’altro, ma ai pezzi stessi che avevano una grande causticità. Il resto è storia. Questa aura di sexy-simpatia è arrivata fino alla Rai, che le ha fatto un contratto pluri-miliardario (di Lire) per condurre un programma che aveva inventato un’altro (Fabio Fazio). Il programma, senza Fabione, per me poteva essere anche morto e sepolto ma Gene Gnocchi, con la sua trama fittissima di testi satirici, lo ha reso nuovamente grande e popolare. Ahimè, però, la palma di grande mattatrice l’ha presa ancora una volta la Ventura. Nel frattempo, poi, da vispa presenza femminile siamo arrivati a spettro iperattivo da palcoscenico. Escalation o tracollo?

  4. Beh che c’è di male a studiare ardite strutture architettoniche per inventarsi tette che non ci sono, eeeh??? Sarà perchè essendo donna non me la tromberei comunque, ma a me piace la sua autoironia esibita, il suo coraggio nell’eccesso anche nella scelta del guardaroba. La donna ha stile. Io ho pensato solo che anch’io vorrei un modello Le Corbusier così…non importa come si riempie! E’che poi mancano le occasioni per sfoggiarlo…ma date retta,Bettarini non può sbagliarsi. :o) Scusate l’intrusione, meg

  5. Scusate, vorrei dire la mia sulla “cotta” Simona Verdura: ma ci rendiamo conto che la RAI la paga un sacco di soldi per fare l’idiota? Cioè, ma “simpatica” cosa? Conosco un sacco di ragazze molto più simpatiche di lei, è una imbecille egocentrica, ignorante e soprattutto se la tira come poche persone al mondo fanno… Sputiamola, così la smette di rompere!

  6. Scusate, vorrei dire la mia sulla “cotta” Simona Verdura: ma ci rendiamo conto che la RAI la paga un sacco di soldi per fare l’idiota? Cioè, ma “simpatica” cosa? Conosco un sacco di ragazze molto più simpatiche di lei, è una imbecille egocentrica, ignorante e soprattutto se la tira come poche persone al mondo fanno… Sputiamola, così la smette di rompere!

  7. Io non conosco la Ventura.
    Posso condividere quello che scrivete o meno ma solo dopo averla conosciuta.
    Non possiamo giudicare un piatto un menù un vino senza averlo assaggiato.
    Non mi fido di quello che mi dicono gli altri.
    Certo mi piacerebbe conoscere il suo parere per esempio su questa missione in Libano,sull’indulto,su questo governo di PACE,su questa RAI che si sta depredando,sugli stipendi dei deputati,se veramente il salario di questi impiegati statali e in base al loro lavoro,perchè l’affitto in Italia è il più caro d’Europa,perchè le banche hanno i costi più alti d’Europa,perchè le coppie che non ce la fanno a pagare il mutuo perdono tutto e si dividono,perchè i padri separati non ce la fanno a vivere con 1000 euro al mese.
    Perchè in questa ITALIA non puoi portare aventi una iniziativa di PACE diversa .
    Non sono le domande che mancano; sono le risposte che non ci sono.

Rispondi