Donna Moderna (ma distratta)

Nel numero in edicola da ieri, in un articolo riguardante i blog firmato Sabrina Barbieri, Donna Moderna ha preso un enorme granchio. Chiariamo: per chiunque sarebbe un granchio qualsiasi, di dimensioni assolutamente trascurabili. Non per me. Sono un accanito fan di Sandra Bullock e, per quanto mi riguarda, Sandrina può permettersi tutto: persino il lusso di produrre ed interprerare pellicole oggettivamente terrificanti. Leggo quanto di seguito, e provo un tuffo al cuore: “La febbre del blog ha contagiato anche molti vip. Attori, come Sandra Bullock (blurty.com/users/sandra_b) e Jeff Bridges (jeffbridges.com). Cantanti, come Justin Timberlake (blurty.com/users/ j_lake). Scrittrici, come Francesca Mazzuccato (francescamazzuccato.splinder.it). Personaggi tv, come Platinette (platinette.splinder.it). E giornalisti, che usano il blog soprattutto per fare informazione. Da Claudio Sabelli Fioretti (sabellifioretti.com) a Luca Sofri (www.wittgenstein.it), a Pino Scaccia (pinoscaccia.com)”. Mi precipito sul sito indicato e leggo gli interventi. Scorro i primi, e mi sorge un dubbio: la ragazza è stupida. Mi accorgo che vale la stessa regola dei film: fa niente. Proseguo e devo fare i conti con un ulteriore dubbio: questa non è lei. E stavolta non fa niente: non è lei per davvero. La scheda dell’utente, infatti, riporta: (This Journal is fake! 100% Dont take it seriously). Deluso: non ha un blog; confortato: non è deficiente. E se per caso qualcuno di voi dovesse scoprire che Sabrina Barbieri aveva ragione, che Donna Moderna non ha preso un granchio, che quel giornale online è veramente gestito da Sandra Bullock, per piacere, non fatemelo sapere.

(Visited 10 times, 1 visits today)

1 Comment

  1. Viva Christina

    Ho una piccola confessione da fare. Ognuno di noi ha le sue ossessioni (Neri di Macchianera stravede per Sandra Bullock,…

Rispondi