Piccole bufale mediatico-giudiziarie

Sul sito di Radio 24 Simone Spetia racconta l’ennesima piccola storia di una bufala mediatico-giudiziaria.

Ancora una volta una storia che parla di asili, bambini, maltrattamenti in classe, abusi provati da video che parrebbero inconfutabili e vite rovinate.

Ancora una volta una storia che si rivela essere diversa da come è stata inizialmente raccontata, e con un finale a sorpresa che però non sana il male che è stato fatto.

Leggila, perché ne vale la pena.

Link: http://bit.ly/1UhrdH2

[sc name=”quarantadue-iscrizione” ]

(Visited 310 times, 1 visits today)

Commenta per primo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.