Peperosso Weekly

nullFanno quelli che si preoccupano — Dice Autostrade: “Se viaggi di notte, chiedi aiuto a un caffè. Offriamo noi”. NO GRAZIE. PIUTTOSTO FERMO L’AUTO E FACCIO UN SONNELLINO.
Mica andarci ma almeno telefonare — “Prendete la strada per Borgofranco d’Ivrea” consiglia la Guida ai ristoranti de Il Sole 24 Ore, “arriverete in pochi minuti”. Peccato che il ristorante segnalato sia a Torino da almeno due anni!
Papale papale — Rappresaglia per le ruggini internazionali? Sciovinismo di ritorno? Vacci a capire, ma per il NYPost la nuova Michelin sui ristoranti di New York, è la GUIDA DELL’IDIOTA!!!
Detta così fa ridere — Però l’idea del cibo “a chilometri zero” guardando bene, è meno celebrolesa di quel che sembra.
Alla larga! — se vostro figlio sta imparando a usare il vasino.
Terzisti del Novello — I soliti cerchiobottisti.
La strana coppia — Ehi, che ci fanno al ristorante Camilla Baresani e Michele Boroni? [o Emmebi, se preferite]. Le cose loro? Beh, fino a li…
Son soddisfazioni — Ricordate Giada G. che a Porta a Porta espose il suo problema, un seno della quarta misura che voleva ridurre? Beh, per ora se lo tiene, ha fatto sapere ai lettori di Peperosso, comprensibilmente preoccupati.

(Visited 10 times, 1 visits today)

3 Comments

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.