1 Comment

  1. Terremoto in Asia, non siamo sulla stessa barca

    Spero soltanto che, evacuati gli occidentali, la macchina della solidarietà e dell’attenzione dei media non si fermi (via Macchianera)….

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.