Europa, il 1996 sta arrivando…

Le società di telecomunicazioni europee (BT, Deutsche Telekom, Telecom Italia e Vodafone, tra le altre) stanno facendo un braccio di ferro con la Commissione Europea, promettendo di lanciare la connessione 5G in almeno *una* città in ogni nazione europea entro il 2020, in cambio di regole di net neutrality meno rigide. In più chiedono che operatori come Skype o Whatsapp sottostiano alle stesse regole delle compagnie telefoniche.

Non chiedono (ancora) di partire per la conquista dell’Europa a cavallo di tre draghi generati da un rito di fuoco che porti tre uova fossilizzate a schiudersi, ma vedrai che ci arriviamo.

Link: http://42h.it/29lkeOC

[sc name=”quarantadue-iscrizione” ]

(Visited 251 times, 1 visits today)

1 Trackback / Pingback

  1. Macchianera | Ma in Italia si difende la neutralità della rete

Rispondi