Ho perso le parole, oppure sono loro che perdono me

Luciano Ligabue, ieri sera, in occasione del concerto per l’Emilia allo stadio Dall’Ara. Trascrizione testuale.

…dopo una canzone sul dolore adesso ne vorrei cantare una attraverso la quale vorremmo ricordare che noi, qui, di cui sentiamo tanto parlare… della nostra dignità, la dignità dei… degli emiliani particolarmente colpiti… La loborio… la laboriosità degli emiliani… tutto questo non vorremmo che diventasse un alibi: noi siamo qui per farsi… dire, per sentirci dire, dallo Stato e dalle istrituzioni… che il meglio deve ancora venire.

(Visited 68 times, 1 visits today)

11 Comments

  1. Non ho mai compreso il suo successo. Rimane un mistero, alla stregua dei cerchi nel grano, delle vacanze di Formigoni e delle donne isteriche che riescono a farsi sposare.

  2. tra lui è vasco il pubblico è CIRCA lo stesso… capisci quello che vogliono dire anche se non lo dicono correttamente … oppure capisci quello che vuoi tu, cosa che va bene lo stesso per una canzone pop volutamente lasciata indeterminata ed aperta ad interpretazioni

    poi fare le trascrizioni di uno che sta parlando , con le cose che dice e che poi “cancella” con le successive è una carognata sleale, proprio come guardare una donna che dorme.

    Sono trucchetti da critici pedanti. Se qualcosa non vi va sui testi di Ligabue, quelli scritti, oppure sulla sua musica, quella registrata o che esegue dal vivo… allora riparliamone.

  3. This site can be a stroll-by means of for all of the info you wanted about this and didn�t know who to ask. Glimpse right here, and also you�ll definitely uncover it.

  4. Youre so cool! I dont suppose Ive learn something like this before. So good to seek out someone with some unique ideas on this subject. realy thanks for beginning this up. this web site is one thing that’s wanted on the internet, somebody with slightly originality. helpful job for bringing one thing new to the web!

  5. Can I simply say what a aid to seek out somebody who truly is aware of what theyre speaking about on the internet. You undoubtedly know tips on how to convey a problem to mild and make it important. Extra individuals have to learn this and perceive this aspect of the story. I cant consider youre no more standard since you undoubtedly have the gift.

  6. There are definitely lots of details like that to take into consideration. That may be a great point to deliver up. I supply the thoughts above as basic inspiration but clearly there are questions like the one you deliver up where crucial thing can be working in trustworthy good faith. I don?t know if greatest practices have emerged around things like that, but I am positive that your job is clearly identified as a fair game. Both boys and girls feel the impression of just a moment�s pleasure, for the rest of their lives.

  7. It�s laborious to search out knowledgeable folks on this subject, but you sound like you already know what you�re talking about! Thanks

  8. There are some attention-grabbing points in time on this article however I don�t know if I see all of them heart to heart. There may be some validity however I’ll take maintain opinion till I look into it further. Good article , thanks and we wish extra! Added to FeedBurner as effectively

  9. There are some attention-grabbing points in time in this article but I don�t know if I see all of them heart to heart. There may be some validity but I will take hold opinion until I look into it further. Good article , thanks and we wish more! Added to FeedBurner as nicely

  10. This site can be a stroll-by means of for all the information you needed about this and didn�t know who to ask. Glimpse right here, and also you�ll undoubtedly uncover it.

  11. Sono le parole, o meglio i pensieri che prendono, scelgono ognuno di noi … è erroneo pensare che siamo noi a cercarle; è solo illusione, e pure la coscienza non ci appartiene; questo è il più grande mistero dell’esistenza, e chi siamo e chi è in realtà in noi e che danno l’illusione di avere un libero arbitrio. I pensieri dunque non ci appartengono: arcana è la mano che sparge il seme buono o cattivo che sia e per attecchire nelle menti. Tuttora è difficile stabilire con precisione da dove provengano, quale sia la loro reale locazione, pur manifestandosi in quella parte, organo che noi, e per convenzione chiamiamo, cervello!

Rispondi