El Condor pasa

Condor

Dovessi mettermi qui a spiegare perché sono affezionato a questa trasmissione e perché oggi mi sento come se stessi perdendo qualcosa cadrei nel melodrammatico, quindi facciamo che lo dico e basta: oggi pomeriggio, dalle 16 alle 17, su Radio 2, va in onda l’ultima puntata in diretta di Condor (ne seguiranno altre, tematiche e registrate, fino al 1° gennaio).

Qui potete leggere alcuni dei saluti degli ascoltatori.

Disclaimer: le persone che l’hanno condotto e realizzato negli ultimi 5 anni sono amici. Amici proprio nel senso che uno dice “quello è amico mio”. Nel caso in cui, quindi, doveste pensare che questa sia una segnalazione “interessata”, è perché lo è. Motivo per cui mi pare evidente che io non sia qui per raccogliere opinioni riguardo al fatto che il programma andasse chiuso o meno; se fosse bello o brutto o se chi lo sostituirà sarà all’altezza. Nel caso: circolare, non c’è più nulla da vedere. E poco ancora da ascoltare.

Per tutti gli altri: oggi, dalle 16 alle 17, anche a voi, forse, sembrerà di stare perdendo qualcosa.

(Visited 33 times, 1 visits today)

16 Comments

  1. Uff, non sono quasi mai del tutto d’accordo nè con Sofri nè con Bordone (io li chiamo Luca e Matteo, però, perchè ormai mi sembra di conoscerli). Però mi mancherà Condor, mi mancheranno i momenti di sincero cazzeggio, la musichina del Pranzo è Servito, il fatto che 5 minuti dopo aver sentito qualcosa da loro, e lavoro permettento, io ero attaccato al pc a verificare. 2.0, appunto. A me mancherà. A prescindere da chi arriverà dopo.
    Li seguirò ancora, e prima o poi Mucciante si renderà conto di aver perso qualcosa di importante. E sarà tardi! Il dio dell’FM lo punirà! (poi qualcuno mi spiegherà come mai la Palombelli invece rimane… piccola amara considerazione finale.)

  2. adesso piango…non ci posso credere che rimarremo orfani di CONDOR.a me piace tanto tanto e lo seguo da sempre(ancor prima che arrivasse matteo).non me ne faro’una ragione.

  3. Il problema e’ che Luca e Matteo non sono solo amici tuoi, ma sono diventati amici anche nostri che non li abbiamo mai visti di persona…
    Io non credo che lo ascoltero’ oggi, non ce la farei a contenere la commozione.

    E comunque, non c’e’ nulla da discutere: Non andava chiuso. Senza se, e senza ma.

  4. Saluto i miei amici del CUORE che non ho mai conosciuto… ma molto ascoltato.

    A presto (spero).

  5. mi dispiace che e’ stato chiuso, come mi dispiace molto per l’altro lato di federico taddia e moltissimo per sumo di giovanna zucconi, forse l’unico programma CULTURALE in senso nobile del termine in radio
    …pero’ lo devo dire: da quando e’ arrivato bordone il programma e’ deragliato verso il cazzeggio 2.0 da fighetta bloggher metrosnob, e mi e’ scaduto davvero molto
    prima era condor, poi e’ diventato qualcos’altro, una specie di bordone show
    per fortuna luca sofri ha un blog, sui cui NON scrive bordone

  6. …MALEDETTI!!! ma chi prende queste sciagurate decisioni! chi è che ci lascia in mano a programmi cialtroni come “Le Colonne d’Ercole” e ci toglie cose illuminanti come “Condor”.
    Non ci posso credere, ascoltavo l’ultima puntata e (ho 51 anni) piangevo!

  7. Sono imbestialito! Si rincorrono gli ascolti e per far questo si tarpano programmi intelligenti. Trasformeranno radio2 in radiodeejay o radio 105. “In Italia non c’è gusto ad essere inetlligenti” Freak Antoni.

  8. “Si rincorrono gli ascolti ”

    si vede che questo commento è stato scritto prima dell’inizio di traffic: quella robaccia può far tutto tranne che far guadagnare ascolti

  9. Questa volta “el Condor pasa” definitivamente; hanno chiuso anche il bellissimo blog della trasmissione, frequentato ancora dagli orfani di Condor! Vi va di scriverne?

1 Trackback / Pingback

  1. I commenti agli ultimi tre post del blog di Condor/1 | Wittgenstein

Rispondi