Dopo “L’Unhcr criminale”, nuove rivelazioni di La Russa: l’Unicef è piena di pedofili

la-russa-unhcr-pic
La vigna grande nel postmater.

Ed ora, in esclusiva,  pubblichiamo degli estratti del taccuino di Ignazio La Russa, pieno di lucidi sillogismi sulle agenzie Onu meditate a lungo durante interminabili ore di dibattiti governativi.
PENSIERINI SULLE AGENZIE ONU
1) L’Unhcr vuole aiutare i rifugiati che scappano dalle guerre. In Italia i rifugiati diventano immigrati clandestini irregolari. L’Unhcr e’ una associazione a delinquere finalizzata al favoreggiamento di immigrati clandestini irregolari che violano le nostre magnifiche leggi sull’immigrazione.
2) L’Unicef aiuta i bambini dei paesi poveri a studiare e ad essere in buona salute. I bambini dei paesi poveri in buona salute vengono sfruttati per il turismo sessuale. L’Unicef e’ una organizzazione criminale di pedofili pederasti che favorisce lo sfruttamento della prostituzione infantile.
3) I ricchioni sono malati che andrebbero curati e rieducati in appositi istituti. L’Organizzazione Mondiale della Sanita’ ha negato questa evidenza dichiarando che l’orientamento lesbico e omosessuale non e’ una malattia. L’OMS e’ una organizzazione corrotta di pervertiti maniaci e peccatori che promuovono la devianza sessuale e legittima la sodomia contronatura. (…) continua su Mamma!

(Visited 91 times, 1 visits today)

11 Comments

  1. per ignazio temo sia giunta l’ora delle stronzate irrevocabili(se spera di cavarsela anche stavolta grazie alla classifica avulsa ha fatto male i suoi calcoli)

  2. Laura Boldrini, chi? Quella che rappresenta in Italia una organizzazione che non ha dato il riconoscimento ufficiale di popolo occupato agli armeni, ai tibetani, ai curdi, ma solo ai palestinesi? L’ organizzazione che aveva i caschi blu olandesi che non impedirono ai serbi di uccidere migliaia di bosniaci? La stessa organizzazione dello scandalo «Oil for food», petrolio in cambio di cibo e medicinali al popolo iracheno, che finì per metà nella saccoccia di Saddam e metà in quelle dei funzionari della stessa organizzazione?
    Aah, ok, ora ci sono, colei che rappresenta in Italia l’ Organizzazione per Niente Utile, altresì detta ONU.
    Proxis (lettera a Dagospia)

  3. La Russa sbaglia ma non so se valga la pena immolarsi per l’Unhcr. Massimo ha ragione.

Rispondi