Due sondaggi in uno

La tradizione rimane ferma. Qui su Macchianera, poco prima di elezioni campali, si fanno i sondaggi fai-da-te. La regola è semplice: basta rispondere nei commenti con il risultato delle prossime elezioni USA. Se volete, mettere anche la percentuale.

E se siete in vena, buttiamo là una previsione per la finale della Formula 1 in Brasile.

Comincio io: Obama con 53%. E Hamilton. Quelli del Glu Glu Klan si fregeranno le mani.

(Visited 7 times, 1 visits today)

31 Comments

  1. Naturalmente sappiamo che il voto popolare conta poco, sì?

    Io dico: Obama 344 (Iowa, Pennsylvania, Virginia, North Carolina, Florida, Missouri, Nevada, Colorado, N.M.) – McCain 194

  2. Confermo Obama ma perdonate lo scetticismo solo per un pelo….per spirito di patria Massa ma anche lì ci credo poco! scusate il pessimismo ma è un periodaccio!

  3. Mi pare che ci vogliano 270 grandi elettori: io mi butto su un 300 a Obama, sperando che Christian Rocca sia sicuro di quel che dice…

  4. mccain cerca di speronare con un broglio la vettura democratica, che vince con il 52,8%.

    Polemiche lunghe mesi.

  5. Che il voto popolare vada a Obama non ho dubbi….ma conta poco…
    purtroppo ho paura che gli swing states swingino verso mccain….
    non ce li vedo a votare un uomo nero e per di più socialista…
    quindi…voto popolare 53% per obama, grandi elettori 272 per mccain
    sperando di essere smentito

  6. Se Hamilton perde ancora il mondiale, McCain può anche sperare di vincere le elezioni.
    Anche se Massa ha dalla usa la mutanda della vittoria, mentre Obama le mutande le dovrà calare per tirare a casa quella manciata di voti che da sicurezza.

  7. Son di destra, ma son soprattutto un buon osservatore ed ascolatore, chiudi dico che sia giusto che vinca Obama, novità e freschezza di idee, può davvero dare una svolta epocale, spero ci riesca.
    Per quanto riguarda la formula 1 il cuore dice Massa, ma la mente pensa a Hamilton!!!

  8. McCain in vantaggio per numero di delegati, ma poi valanga di messaggini con su scritto ‘SI’ OBAMA’ capovolge le sorti.
    Stop alle telefonate.
    Ha vinto Obama.

  9. Salve, mi chiamo Enzo e dirigo una società di sondaggi, la (B)Enzon&Hedges.

    Siamo noi che formiamo i risultati a Berlusconi, ad esempio.

    McCain me ne ha commissionato uno i cui risultati sono freschi freschi. Ve li passo in anteprima.

    1.Tra i simpatizzanti di Obama, quanti voteranno McCain: 61,8%;

    2.Tra quanti voterebbero Obama, quanti andranno a mare quel giorno lì: 76,9%;

    3.Quanti, tra i gestori di stabilimenti balneari, voterebbero Obama ma quel giorno devono aprire gli ombrelloni e quindi niente: 91,7%

    4.Quanti non credono sia il caso di votare come presidente degli Stati Uniti un terrorista che finanzia Al Qaeda e ha tirato giù le Torri Gemelle: 100%

  10. Vince Obama di pochissimo. Durante la sua presidenza gli USA attaccheranno l’Iran.

    Per scaramanzia, dico Hamilton campione del mondo.

  11. Obama 353 grandi elettori.
    Voto popolare non comparabile, perché comunque basato su campione. Il totale è impossibile perché il metodo di voto cambia non da stato a stato, ma anche da contea a contea. A Miami e a Palm Beach, per esempio, hanno due metodi diversi.

  12. L’America ci deluderà. Obama 269 grandi elettori e tutti a casa a rimpiangere (?) Hillary. Per come stanno andando le cose McCain una volta presidente attacchiera la Svezia socialista.

  13. Obama vince il voto popolare con il 52.7% e ottiene 293 grandi elettori, contro i 243 di McCain, che vince Florida, Louisiana, North Carolina e Montana, ma perde l’Ohio. E l’Ohio decide.

  14. Vaffanculo spammer di merda, tu, il tuo libraccio finto e il tuo personaggio inventato

    Barboni di merda, nemmeno i soldi per pagarsi una pubblicità come si deve

1 Trackback / Pingback

  1. Answers Corner

Rispondi