1 Comment

  1. In verità, Panariello lo lanciò, decenni fa, un mio compaesano (Montefiascone, VT) di nome Franco Pagliaccia che oggi ha una piccola casa discografica (Raff Records), tanto che quest’ultimo spesso viene invitato nel dietro le quinte degli spettacoli del primo, ora che è famoso (a mio parere, immeritatamente) a livello nazionale.

    Tanto per smentire ancora una volta Saccà, per dire.

Rispondi