La settimana in cui il mondo ci ha fatto a fette. Come mozzarelle, certo

  • Illy + Coca Cola | Insuccessi annunciati e appropiazione indebita di Made in Italy ("caffè", "cappuccino" e "latte macchiato" diventano beveroni in lattina)
  • Il ministro pensa di essere in un reality show | L'andante Paolo De Castro è il tipico Ministro dell'agricoltura che mangia mozzarella di bufala in favore di telecamera per dimostrare…, già, per dimostrare cosa?
  • I love LA but… | "Cerco un libro che racconti come è cambiata la cucina italiana negli ultimi 30 anni…"
  • Tutti Titolisti | Capatosta? Bellamarsilia? Maremmante? Guazza? Il Morellino di Scansano che regaliamo in cambio di una didascalia.
  • Italia = Mozzarella | Fatta a fette
  • Un safari gourmet | Va bene cercare nuovi sapori, ma ecco… il nostro eat code escluderebbe insetti, vermi e rettili anche se rigorosamente commestibili (però, quella vodka allo scorpione…)
  • Essere 28/esimi | Abbiamo 10.000 società di promozione turistica eppure l'Estonia ci ha superati
  • Loro sono molto ricchi | Siccome avere nel frigo vini e formaggi fichi oggi è più cool di sapere qual è la band del momento, un tot di rampolli delle food-dynasty italiane usano i soldi di papà per inseguire i loro sogni gastronomici.
(Visited 1 times, 1 visits today)

2 Comments

  1. Personalmente sono contenta che ‘sti cazzo di cinesi non mangino più le nostre mozzarelle.
    Lo stesso dicasi per tutti quelli che criticano la terronia, anche per sport.
    A galbanino e formaggino tutti!
    Fanculo.

Rispondi