Avanti Savoia!

Duecentosessanta milioni di risarcimento.


Ecco i danni morali
per la distanza, l’onta.
L’aver sporcato il pavimento.

Per la cacciata della Regal Famiglia
sinceramente siam contriti e tristi
chè di vostra stirpe Italia nostra è figlia.

Vogliate dunque conceder noi perdono
accettar umili scuse, inchini,
e tutti i soldi per ricomprarvi il
trono.

Li trovate su quel palco,
(fatevi pur largo tra la folla lunga un miglio)
oltre il buco, nella cesta.

Ma per meglio controllare
seguite lo consiglio
d’infilar prima la
testa.

(Visited 3 times, 1 visits today)

19 Comments

  1. Facciamoli tornare.
    Li abbandoniamo una settimana nei quartieri spagnoli.
    Acquistata l’apparenza richiesta
    Applichiamo loro la Bossi-Fini.

  2. Con che coraggio questo individuo parla di indennizzo,suo nonno è stato il responsabile dell’ascesa di quel ratto di Mussolini con le conseguenze conosciute,è scappato vigliaccamente abbandonando Roma in mano ai nazifascisti e questo vuole i danni da noi.
    Vorrei sapere cosa ne pensano adesso tutti quei politici che si sono prodigati a far rientrare questo bel tomo in Italia.
    260mln di calci nel sedere altro che storie.

  3. e magari mettere sull’altro piatto della bilancia la Mussolini.
    “Se perderete la causa, dovrete portare con voi il sangue di chi nell’abbandono Vi ha preceduto… e costringere a vita questo sangue ai più avvilenti domestici lavori; qualora ci fosse fossa settica… ecc, ecc, ecc”

    Ekkekazzo!

  4. Ragazzi, ma scusate… cosa volete di più? Con i Savoia siamo fortunatissimi: abbiamo dei tomi che, da soli, riescono a sputtanarsi e ad apparire odiosi più di quanto qualsiasi satira potrebbe dipingerli. I Savoia fanno ridere self-service. Non c’è nemmeno bisogno di sforzarsi. E invece di ringraziarli, voi li dileggiate? Avercene!!!!

  5. signori, fanno cinque euro a testa. cinque euro per ogni italiano. e per fortuna nostra il principe non ha considerato i rumeni altrimenti ci toccava pagare anche la loro quota-parte. Principe ci dica: li vuole in contanti o possiamo saldare con bond argentini, parlmalat, cirio? Ci dica principe, se mandiamo un paio di mignotte al suo ill.mo padre possiamo considerare chiusa la partita?

    Se poi insiste, se non si accontenta, vista la nostra innata no-nviolenza ci sarebbero gli scarponi nostri, quelli chiodati. Scelga lei e ci faccia sapere.

  6. Non concordo. Bisogna reagire
    Mandare una squadra di lobotomizzatori professionisti e rimuovere ogni traccia d’italiano dalle loro menti (in alternativa farli parlare come Toto Cuffaro, il che più o meno è la medesima cosa).
    In seguito inoculare nel loro cervelli l’Ittita oppure qualche lingua Balto-Finnica.
    Scalpitate servizi segreti!

  7. strano nessuno commento a favore….
    certamente non inizio io…
    ah, dimenticavo; un ringraziamento al parlamento tutto, si, quella cosa che vota insieme le scempiaggini tipo l’indulto….

  8. Mi vergogno un po’ a dirlo, ma non tanto, stavolta l’ha fatta giusta Calderoli, depositando questa mattina un DDL di modifica costituzionale per rimandarli al paese loro a calci in culo.

  9. Da un pò di tempo mi ronza in testa l’ennesima idea bislacca, che è la seguente. Ma i cittadini italiani, hanno possibilità di fare causa a cittadini italiani che diffamino la nostra immagine nel mondo? Intendo che la danneggino con il loro comportamento, azioni, pensieri, etc. incosulti o perniciosi? Se mai ce ne fosse, mi darei subito da fare per associarne un bel pò e far partire una causa a …diciamo almeno un centinaio di personaggi?

  10. E vabbè dai, ce sta a provà…..
    In questo paese ce provano tutti, volevate che non ci provasse l’ex casa reggente.
    Pussa via. Sei pure brutto come una scimmia.

  11. Ho letto un po’ del blog di ‘sto Step, quando ha postato uno degli ultimi messaggi spammatori. Ecco, Neri, cancella quel commento e mettilo in ban, vai, mi sa che è meglio.

  12. mi chiedo perchè non vengano ignorati come i comuni mortali..non contano niente quindi anche solo dare notizia dei loro matrimoni/arresti/sputtanamenti mi sembra superfluo

  13. No, fatemi capire: da una parte dicono che vengono a vivere in Italia perché amano l’Italia e la sentono come loro patria, e dall’altra dicono che l’Italia gli deve dei soldi?

    Che razza di paraculi.

  14. Ma perche’ prendersela contro i Savoia, in fondo sono solo discendenti del macellaio toscano, quindi plebei come tutti noi… Vogliamo il DNA , ed in caso di conferma gli daremo la facolta’ di abitare anche nel Quirinale, perche’ sarebbe uno del popolo!

Rispondi