El Condor ripasa

Lo staff di Condorico-condor-radio2.gifEsistono vari motivi per cui mi va di scrivere questo post, ma ne dico solo tre.
Il primo è che le persone ritratte nella foto qui a fianco sono molto più che cari amici.
Il secondo è che oggi, per loro, inizia un avventura tutta nuova.
Il terzo è che, al di là dei rapporti personali, li si ascolta sempre con piacere.

Oggi, insomma, inizia la nuova stagione di Condor, il programma di Luca Sofri su Radio 2 che quest’anno ha guadagnato un’ora e un nuovo conduttore: Matteo Bordone.
Dalle 16 alle 17, dal lunedì al venerdì, su a Radio 2 (clicca qui per ascoltare in diretta).

(Visited 7 times, 1 visits today)

17 Comments

  1. Io a quell’ora saro’ a lezione e gia’ mi vedo come Fantozzi durante la proiezione della “Corrazzata Potemkin” alla disperata ricerca di una radiolina.
    Nel peggiore dei casi mi accontentero’ del podcast!

    Asended

  2. Ho tentato di chiedere “ma se ha guadagnato un’ora, e adesso dura un’ora, prima era di durata nulla?” ma il server mi ha completamente mangiato il commento, e nemmeno un refresh mi ha fatto vedere nulla. Devo allertare la polizia, per un sospetto rapimento?

  3. certo che condor e’ proprio un titolo bruttino:
    1) un uccello che si ciba di carogne,
    2)la famosa legione nazista nella guerra di spagna
    3) nome in codice della campagna di omicidi e contro terrorismo delle dittature di cile argentina brasile etc

  4. certo che condor e’ proprio un titolo bruttino:
    1) un uccello che si ciba di carogne,
    2)la famosa legione nazista nella guerra di spagna
    3) nome in codice della campagna di omicidi e contro terrorismo delle dittature di cile argentina brasile etc

  5. per quanto riguarda condor: si chiama condor dal film “i tre giorni del condor”, (tratto dal libro “i sei giorni del condor”) guardalo e poi capisci “leggiamo tutto quello che si pubblica nel mondo”.

    per quanto riguarda giorgio bozzo: l’ha solo ideato dispenser, a scriverlo sono altri.

    per quanto riguarda qua: sono venuto qua aspettandomi di trovare un post del genere e l’ho trovato, sono belle le certezze della vita.

  6. ok, ho ascoltato la prima puntata di condor 2.0 Sono affezionato a Luca e Matteo (ai Luca e Matteo radiofonici e internettiani; quelli in carne ed ossa – ammesso che esistano – non li conosco). Mi pare che debano ancora rodare parecchio. Da ascoltatore percepisco che l’incontro Luca/Matteo genera quella tendenza al sublime cazzeggio (o, a dirla diversamente, alla chiacchiera libera fra amici dai massimi sistemi alla figa) che rende grande Macchiaradio, ma che ovviamente fa a pugni con le esigenze di Radio2 (tempi limitati, tot passaggi musicali obbligatori ecc.). Staremo a vedere, cioe’ a sentire. In bocca al lupo ;)

  7. L’ho finito di ascoltare da poco.
    Secondo me ha un solo difetto: dura troppo poco.

    Asended

  8. Non posso che ricordare il momento in cui, dopo aver ascoltato in anteprima la nuova sigla, il saluto, su quel muretto di Gressoney fu: “Ci sentiamo il 10 settembre… anzi, dateci un po’ di tempo, cominciate ad ascoltarci dal 17…”
    MI spiace, ma non ho resistito alla tentazione,sia pure in podcast: ascoltato per ora solo la prima puntata, niente male, ma tra una settimana saranno perfetti

  9. per quanto riguarda edoardo,
    scusami ma non sono “Folle ascoltatore di Dispenser (Radio2) e Sabatonotte (RadioNation) che mi forniscono tutti gli stimoli per le mie assurde discussioni”. ho seguito dispenser anni fa’ , ma ora sto all’estero e ascolto altro, grazie e scusa se ho offeso i tuoi eroi. peace

  10. Brutta fine per Matteo Bordone, dopo un bel programma come Dispenser, un programma privo di ritmo e con un conduttore davvero alle prime armi.

Rispondi