Tra la suocera e la nuora c’è Macchiaradio che lavora

MacchiaRadioQuesta sera, a partire dalle 21:30, dopo il fortunato esperimento della scorsa settimana, tornano il cazzeggio libero e chupitos. Varie le cose da commentare (e non è detto che poi lo si faccia): reality della premiata ditta D’Urso-De Filippi, quello delle suocere contro le nuore (il nostro preferito), e la partita di Champions.

In studio: Auro, Matteo Bordone, Michele Boroni, Laura Carcano, Maurizio .mau. Codogno, Gaia Giordani, Ilaria Mazzarotta, Gianluca Neri, Matteo Osso, Simone Tolomelli.

Chi perde la puntata potrà rifarsi con il podcast.

Sì può intervenire in trasmissione chiamando il numero di telefono che verrà comunicato nel corso della diretta, o utilizzando Skype, a patto, ovviamente, di avere un microfono e di avere scaricato il programma.

Google Calendar Gli ascoltatori Google Calendar-muniti che vogliono rimanere sempre aggiornati sul palinsesto di RadioNation possono aggiungere il calendario ufficiale della radio copiando e incollando questo indirizzo XML o questo ICAL nella finestra “Search public calendars”, o inserendo la chiave di ricerca “RadioNation”.

MacchiaRadio PodcastSe hai perso la puntata, puoi sottoscrivere il podcast di RadioNation ed ascoltarla in differita sul tuo PC o lettore Mp3 all’indirizzo http://www.macchianera.net/podcast.xml
(o cliccare qui per aggiungerlo in iTunes).
…oppure puoi riascoltarla direttamente
in questa stessa pagina, semplicemente
cliccando il tasto “Play”

Se vuoi interagire in diretta con il programma, entra nella solita vecchia chat IRC di RadioNation cliccando sul link “Continua a leggere…” sulla destra, oppure qui. Se invece utilizzi un programma in grado di collegarsi a IRC, è sufficiente cliccare qui.


Se la volete a pagina intera, cliccate qui.
(Visited 5 times, 1 visits today)

11 Comments

  1. su WOODCOCK (un post sopra, non trovo i commenti o forse non ci sono).
    Ne vorrei 1000 di persone che per mettersi in mostra smascherano la verità sull’italiucola dei VIP, dei pippatori, dei travelli a bordo, della slot machine truccate, dei re magnaccia che fanno interventi sulla famiglia su “CHI.”
    Ma che dico: 10’000.

  2. Riguardo l’articolo di Facci su Woodcock: Facci non vuole che qualcuno lo contesti…Lui ha la Verità Assoluta e, da buon scagnozzo di Silvio, ha il DNA modificato per insultare la magistratura…
    10 anni di Silvio sono riusciti a distruggere tangentopoli. Bravi loro

  3. Giusto per puntualizzare: i francesi la chiamano soprattutto “pipe”, non quelle due robe che avete detto in diretta.

  4. Il Giornalino esiste ancora, e pubblica ancora Pinky. Francamente, considerarlo politicamente scorretto è alquanto esagerato, anche se effettivamente è un po’ “strano” per una rivista dei Paolini.

  5. Max, la tua domanda è ambigua. Cosa vuoi sapere esattamente? Cerchi di sapere chi sono realmente, cioè quale fragile personaggio dall’increscioso vissuto si nasconde dietro la elusiva e beffarda superficie oppure vuoi semplicemente sapere se sono un personaggio di rimarchevole celebrità mediatica?

  6. Nell’attesa, mi sento di dirti che se “I wish” avesse avuto il break di fiati di “Sir Duke”, in quel caso avrebbe realmente spakkato.

Rispondi