Spezzeremo le reni a Beppe Grillo (Quest’uomo non sta bene /2)

Paolo Guzzanti in una caricatura di Dariush

Siamo 1000 da pochi minuti. L’afflusso degli iscritti continua incessantemente e di questo passo “Rivoluzione Italiana” sarà presto il primo blog italiano, e uno dei primi d’Europa e del mondo, grazie a voi.
(Paolo Guzzanti, dal blog “Rivoluzione Italiana“, 15/12/2006)

Aggiornamento:

Soltanto nel pomeriggio si sono iscritti altri 13 nuovi lettori, e sono fermo alle 21,50. Il successo è innegabile.
(Paolo Guzzanti, nei commenti del blog “Rivoluzione Italiana“, 15/12/2006)
(Visited 8 times, 1 visits today)

22 Comments

  1. E se il Regno di Mezzo siriunificherà, come noi auspichiamo, sotto una sola bandiera, tu sarai una stella fulgente di quella bandiera, presidente, forse imperatore, dipende.

  2. Uno Scranno (parlamentare) per domarli, Un Campanello per trovarli,

    Un paio di manette per ghermirli e nel buio incatenarli,

    Nella Terra di Arcor, dove l’Ombra cupa scende.

  3. Oimé, io ho oramai studiato filosofia, giurisprudenza, medicina, e, lasso! anche la grama
    teologia! e d’ogni cosa sono andato al fondo con cocente fatica. Ed ecco, povero pazzo! ch’io
    ne so ora quanto innanzi. Mi chiamano maestro, chiamanmi anche dottore, e già da dieci
    anni io meno, di su e di giù, e per lungo e per traverso, i miei scolari pel naso; oh! veggo
    manifesto che noi sapremo mai nulla!

  4. Quella del primo blog d’Italia è una palese minaccia a Macchianera. Neri, se ti invitano a mangiare in un sushi bar di Napoli, fossi in te non ci andrei…

  5. La scimmia del blogger non risparmia i parlamentari…il blog di Guzzanti padre ormai è un must.
    Tra poco comincerà a dire che le classifiche integrate dei blog più letti d’Italia sono taroccate dal KGB, e pretenderà una commissione parlamentare d’inchiesta su quelli che lo leggono senza linkarlo…

    E qualche spin doctor di ForzaItalia (che in fondo erano quelli delle “3 I”…) gli spieghi che accessi e iscrizioni su internet non sono sinonimo di successo…

  6. lunga vita al sen. Guzzanti.
    di questo passo la blogosfera italiana ha di che campare per i prossimi 50 anni. :)
    ….scaramelle al polonio permettendo.

  7. Macchianera occhio al polonio,Guzzanti fa proprio ridere,bisognerebbe scoprire in che anni sono morti tutti i suoi iscritti,o magari sono tutti vecchietti di 95 anni che non hanno manco il piccì,io vorrei andarci sul suo blog edire la mia,ma ho paura che poi mi rintraccia,e…poloniooooo.

  8. il blog di partito mi mancava! non provo nemmeno ad immaginare le varie aree tematiche…speriamo almeno che i figli ogni tanto gli girino qualche battuta da ridere….(a parte che per quelle di autori in parlamento ne avrebbe a go go)…

  9. A parte che non ho capito come ci si possa iscrivere ad un blog e che senso abbia; ma voi non vi siete mai chiesti che aria tiri al pranzo di natale, ovvero a focolare domestico riunito, in casa Guzzanti?

  10. Aspetto da un momento all’altro il cortocircuito finale: Corrado Guzzanti che fa la parodia di Paolo Guzzanti.

  11. Aggiornamento dell’ultim’ora. Le condizioni mentali del senatore si sono ulteriormente aggravate. Ad un tizio puntiglioso e ad altri guasconi che lo pigliavano per il culo, Paolo ha risposto, davvero incazzato:

    “Dunque, come dicevo, la festa è finita e da adesso la mannaia cadrà su tutto ciò che io considero aggressivo e fastidioso.”

    Allego il link al commento intero perchè merita:

    http://www.paologuzzanti.it/archives/305#comment-3638

    Saluti rivoluzionaROTFL

  12. > E poi sappiano, Smart ed altri, che qui si discute di come fare una Rivoluzione Liberale che ci tolga dai coglioni tutti i residuati del Kgb, del cattocomunismo, del rosso riciclato in verde e porti in Italia la ventata purificatrice della democrazia, del potere nelle mani del popolo e della liberazione della verità dalla prigione in cui finora è stata ficcata.

    Lo stiamo perdendo, lo stiamo perdendo !!! Lo abbiamo perso…

    la rivoluzione s’è ben presto tramutata in Terrore, le ghigliottine lavorano a pieno regime, le teste volano…

Rispondi