34 Comments

  1. Silvestro, e che cos’è questo tono sconfortato?
    Il tono sconfortato non si addice alle circostanze.
    Siamo in guerra, perdio, indossare un tono cazzuto da pensiero forte.
    E chi si ferma è perduto
    No pasaran.

  2. Non c’è nessuno più passivo del decadente, poiché il decadente sostituisce all’azione ragionata, vincolata a uno scopo e a una prospettiva, il puro gesto, l’esibizione, il proclama. Il decadente mette da parte la ragionevolezza e il confronto con la realtà, che disprezza, e lo sostituisce col proprio mondo interiore e con una concezione estetica fine a se stessa.

    Quindi per favore niente lezioni.

    Facciamo la cosa più sensata: liberiamoci di incapaci, opportunisti, gente che non sa di che sta parlando e vanesi esteti dai posti di comando. E cerchiamo invece di farci rappresentare da chi sa gestire questioni complesse.

    E’ semplice.

  3. così il problema è che noi non sappiamo che la raffigurazione del profeta è blasfema.
    loro ci ammazzano come cani, violentano le donne prima di trucidarle, e noi ignoranti non siamo edotti sulle loro supreme regole.
    avremo il corano(con la minuscola) e le dovute note esplicative, una volta che prodi andrà al governo? spero sia inserito nel programma dei primi 100 giorni, insieme alla inevitabile chiusura di Libero e del Foglio e alla dieta forzosa a Ferrara.
    Come lo vedete Caruso, al ministero dell’interno?

  4. oggi in bar ho sentito un anziano che ha mollato un porco *io dopo aver perso a briscola.
    passo la notizia ai p.m. di roma.
    mi pare si possa procedere d’ufficio, no?

  5. forse molti non sanno che una maggioranza parlamentare che esprime un governo ha tutti i mezzi per cambiare le leggi eventualmente sbaglate che trova al suo insediamento, e se dopo 5 anni di governo non l’ha fatto, e un giudice applicando correttamente una legge esistente procede nei confronti di un politico di detta maggioranza l’unica conclusione che si puo trarre, soprattutto se il politico in questione era quello alle riforme, quindi il responsabile delle modifiche alle leggi eventualmente sbagliate, è che il governo in questione era composto da una massa di incompetenti incapaci.

  6. Facci, a parte il fatto che secondo me Calderoli è stato semplicemente e incredibilmente irresponsabile nella sua uscita, essendo ministro e sapendo quello che gà avevano provocato quelle vingette, dimostrandosi così ancora una volta un pirla, condivido però pienamente quello che hai scritto nel tuo primo commento, l’incriminaizione è ridicola.

    Poi leggendo la tua ultima frase in cui ci dai degli straccioni del pensiero, come al solito mi viene da rimandarti a fanculo.
    Cordialmente.

  7. FAcci, ho letto adesso questo commento, che mi domando se sia tuo davvero o meno:
    “Di molti di voi disprezzo l’irrilevanza.
    Qualunque cosa accada, voi sarete spettatori. Europa 2006 come Weimar 1938. Qualunque cosa accada, voi la subirete.
    Io possono anche essere niente, ma non sono mai restato a guardare in vita mia.
    Voi siste quelli che se domani ammazzano Calderoli diranno che se l’era cercata. Dal basso del vostri nick anonimi. L’importante è che non tocchino il vostro blogghino, il vostro tostapane, la vostra Domenica sportiva.
    Spettatori. Sinchà lo zapping, il cambiare canale quando non vi piace, vi sarà permesso.
    Spero per sempre.”
    Penso che questo non meriti commento, si commenta da solo.

  8. Comunicato stampa

    Vergogna Calderoli

    Sul penoso e irresponsabile caso Calderoli è intervenuto il direttore di Italymedia.it Antonello De Pierro.

    “Questa è solo l’ennesima e spero ultima esternazione tragica di un governo che ha consegnato l’Italia alle note tristi del “de profundis”, che sta suonando da tempo, e che purtroppo viene camuffato dalle ostentate vibrazioni di una inesistente musica esilarante. Un governo, che ha fatto dello scettro censorio lo strumento similborbonico del potere acquisito, o quasi strappato all’elettorato con blitz propagandistici, ha fatto sprofondare negli abissi della vergogna, con sfumature ridicole e tratteggiate di grottesco, la nostra amata nazione. Ero fiero di essere italiano, lo sono ancora, ma con molta tristezza per una classe dominante che ha mortificato in più occasioni la nostra immagine nel mondo, e sentendomi ostaggio di un potere plutocratico, che a colpi di milioni fa in modo di oscurare sempre la verità e cerca di evitare che le masse pensino troppo. Quando un manipolo di esaltati fanatici, rappresentanti delle frange razziste estremiste del nord, piega con i ricatti una maggioranza di governo interessata solo a mantenere le terga ben salde agli scranni decisionali, per poter varare favorevoli leggi ad personam, in barba a quel conflitto di interessi tanto sbandierato e invocato da una flebile opposizione, che nello specifico si è tramutato in una piena armonia di interessi, non dobbiamo meravigliarci se poi un ministro della Repubblica compia un atto come quello che ha visto protagonista Roberto Calderoli. A gente che ha avuto il coraggio di urlare il proprio sogno nel cuore: bruciare il tricolore, poco importa se degli italiani, numeri di poco conto nella loro cinica contabilità, vengano uccisi nel mondo da un fanatismo aberrante, che altro non aspetta per dare sfogo alle represse valvole dell’odio e della violenza, ben strumentalizzate da altri governi, bramosi solo di potere dominante”.

    http://www.italymedia.it

  9. Io non credo che Calderoli dovrebbe essere condannato per quello che ha fatto, non credo che questa sorte debba essere riservata neanche a Anjem Choudary.
    Ma da questo a lodare il suo gesto come portatore di una nuova visione politica del mondo occidentale, ad accogliere la sua t-shirt come simbolo di una nuova mistica difesa dei valori cristiani, ce ne corre.
    Mi sembra strano che una persona intelligente come Facci elegga un dentista con la stazza di un fustino di dash a suo personale profeta.
    Forse è questo il vero insulto alla civiltà occidentale, scegliersi dei profeti così ignoranti e politicamente incapaci, che per avere un pò di visibilità ricorrono a giochi da clown di terz ordine.
    Ma quale difesa delle radici cristiane ci vedete in tutto questo? Se queste sono le radici, la pianta è marcia.

  10. caro barone di munchhausen, ci sono più insulti nel tuo intervento di poche righe che bestemmie in una partita di calcio amatoriale. dentista con la stazza di un fustino. dentista è un insulto, no? che professione fa caruso? e poi ignoranti, politicamente incapaci, clown di terz’ordine, pianta marcia. complimenti. per fortuna vedremo all’opera poi il citato caruso, ferrando, grillini e cento, tutta gente di spessore internazionale.

  11. Per SIMO: tra tutte le varie confessioni cristiane che citi, mi sfugge quella che ha dato fuoco ad una ambasciata. Puoi indicarmela? Sulla blasfemia, l’affermazione l’ho ricavata da quanto ha scritto Magdi Allam (che, forse, di Corano ne sa più di me e te messi assieme). Ma scrive sul Corriere e, per averlo letto, avresti dovuto variare leggermente le fonti di informazione. A meno che tu non sia una “coranista” con delega all’interpretazione autentica, nel qual caso mi scuso in anticipo e prendo atto.
    Per RADICALCHIC: abbiamo un concetto diveso di azione strumentale. La mia non contepla incendi di piazza, sommosse e fatwa di morte. Continuo a preferire la mia, se non ti spiace. Se avessi fatto la fatica di legegre quello che ho scritto nel mio blog, ci avresti trovato una dissociazione da un’azione sciocca e inutile (di Calderoli). Da qui a farne oggetto di indagine per aver messo il Paese in pericolo di guerra, ce ne passa un poco. Leggi anche i curricula di chi ha presentato gli esposti. Ma non sul Manifesto. Mthrandir

  12. Insulti?
    E’ un dentista
    La stazza è quella che è…
    E’ sicuramente un Ignorante ( basta leggere le repliche su Repubblica in cui l’ ex-ministro C. sosteneva, a sua difesa, che nei paesi mussulmani si raffiguravano vignette ben peggiori sul Papa: se ne deduce che evidentemente ignorasse la differenza che corre tra Pontefice e Profeta, ed i dogmi ad essa associati )
    Il giudizio “Politicamente incapace” è altrettanto comprovato dalle prodigiose e progressive sorti della sua Riforma Costituzionale.
    Infine, che quello di mostrare una cannottiera che sbuca da sotto una camicia, sia uno scherzo da clown di terz ordine, non c’ è dubbio.
    Insomma, dove stà l’ offesa ? Ma non eravate voi che difendevate le vignette? Avete improvvisamente smarrito il senso dell’ umorismo ?

  13. caro barone, dei dogmi e del profeta me ne strafrego. che il papa non sia paragonabile al profeta lo imparo da te.
    ma almeno dio, quello possiamo paragonarlo al loro adorato profeta? e su dio, ne hai sentite forse in passato alcune che possono essere paragonate a quattro insulse vignette danesi.
    ogni sera in tv vediamo san pietro con bonolis.
    se lo sostituissero con il profeta, cosa farebbero? un paio di missili sul vaticano, per cominciare, giustificati da tutti i garanti dei poveri musulmani, che poverini si sentono offesi.
    attenti al menisco, a furia di inginocchiarsi si consuma. per non parlare dei pericoli che si corrono calandosi le mutande. dimenticavo che forse non sono pericoli, ma opportunità.

  14. caro barone, dei dogmi e del profeta me ne strafrego. che il papa non sia paragonabile al profeta lo imparo da te.
    ma almeno dio, quello possiamo paragonarlo al loro adorato profeta? e su dio, ne hai sentite forse in passato alcune che possono essere paragonate a quattro insulse vignette danesi.
    ogni sera in tv vediamo san pietro con bonolis.
    se lo sostituissero con il profeta, cosa farebbero? un paio di missili sul vaticano, per cominciare, giustificati da tutti i garanti dei poveri musulmani, che poverini si sentono offesi.
    attenti al menisco, a furia di inginocchiarsi si consuma. per non parlare dei pericoli che si corrono calandosi le mutande. dimenticavo che forse non sono pericoli, ma opportunità.

  15. Mthrandir, chi ti ha detto che leggo il Manifesto?
    Non credi di partire già prevenuto?
    E questo è esattamente il difetto di base che non ti fa comprendere le cose.
    Parti già male, ahiahiahi.
    Poi, prendi come esempio Magdi Allam.
    Informati meglio, su Magdi Allam.
    Potresto scoprire quante topiche ha preso, nella sua ” comprensione del fenomeno islamico “.

    Cordialità

  16. @Mthrandir: Simone, grazie :P
    E comunque chi ha parlato di blasfemia? Non l’ho citata io, non sono nemmeno entrato nell’argomento.
    Ho solo detto che se non si sa trovare un punto d’incontro tra le differenti correnti cristiane (non l’hai fatto nemmeno tu), come si pretende di accomunare tutto l’islam?
    Il Corriere lo leggo, ma oltre ad un intellettuale, ho anche qualche notizia di prima mano da alcuni amici egiziani. Chiedere e leggere solo Allam è come parlare del cristianesimo chiedendo solo ad Alberoni invece che anche alla vecchietta che va a messa tutte le mattine.

    No, hai ragione, i cristiani non assaltano le ambasciate… però di ti dico un nome e un luogo: Orangisti e Irlanda del Nord.
    Son così diversi dall’assaltare ambasciate questi scontri annuali (saranno si e no 7 anni che non si sente parlare degli scontri con relativi morti)?

    Attendo sempre un comun denominatore delle correnti cristiane, altrimenti continuo a reputare “l’islam” una generalizzazione sciocca.

    @Feroce_Yeti.
    No, non si può paragonare Dio a Maometto.
    Dio = Allah
    Maometto = Gesù
    Gesù = Mosè (infatti Gesù e la Madonna, guarda caso, sono figure importanti per alcune correnti islamiche che li riconoscono non come figlio di Dio e relativa madre ma come profeti minori)

    Le basi di quello di cui si discute sono necessarie però….

  17. ci sono delle persone che non riescono a capire come una barzelletta sugli ebrei è divertente solo se la racconta un ebreo.
    altrimenti è un’altra cosa, eppure non ci vuole molto a capirlo

  18. Simo, ti assicuro che immaginavo anch’io che maometto è paragonabile a gesù, avendo tutti e due avuto un’esistenza terrena (e secondo me solo quella).
    detto questo, macchiatomi di blasfemia nei confronti di entrambe le religioni, ribadisco: i problemi religiosi sono PRIVATI. le vignette sono state pubblicate da un giornale privato. Calderoli non sarà stato opportuno, ma le vignette NON LE HA MOSTRATE: vorrei vedere un fotogramma in cui si vedono le vignette.
    Tutti i giornali democratici, compresa l’Unità, qualche settimana fa, in prima pagina, a firma Adriano Sofri, affermavano l’opportunità, anzi la necessità di pubblicare TUTTI le vignette, per difendere la laicità delle nostre democrazie.
    cosa è cambiato, da allora? basta che una moltitudine di straccioni ci minacci, per rivedere i nostri principi fondanti?

    a Silvestro: per la prima volta sono d’accordo con te. una barzelletta sugli ebrei è molto meglio se la racconta un ebreo.

  19. e quindi ti è evidente che se un islamofobico razzista indossa una maglietta che raffigura maometto vestito da kamikaze è diverso da dei cattolici che fanno la pubblicità ad un caffè con s.pietro di mezzo.

  20. A chi crede che i cristiani siano piu buoni dei musulmani ricordo 3 fatti:
    1 – in Rwanda ci sono stati un milione di morti musulmani anche per mano di cristiani, ci sono preti cattolici che sono accusati di crimini contro l’umanità perchè hanno collaborato al genocidio
    2 – in Bosnia i cristiani serbi hanno fatto strage di mussulmani bosniaci
    3 – l’autore dell’attentato a Oklahoma City, Timoty Mc Veigh era un fanatico fondamentalista cristiano, da solo ha fatto 170 morti ( di cui 20 bambini ) quasi come gli attentati di Madrid.
    Bastano?

  21. A chi crede che i cristiani siano piu buoni dei musulmani ricordo 3 fatti:
    1 – in Rwanda ci sono stati un milione di morti musulmani anche per mano di cristiani, ci sono preti cattolici che sono accusati di crimini contro l’umanità perchè hanno collaborato al genocidio
    2 – in Bosnia i cristiani serbi hanno fatto strage di mussulmani bosniaci
    3 – l’autore dell’attentato a Oklahoma City, Timoty Mc Veigh era un fanatico fondamentalista cristiano, da solo ha fatto 170 morti ( di cui 20 bambini ) quasi come gli attentati di Madrid.
    Bastano?

  22. direi che non bastano.
    io non sono cattolico, ma dire che i cattolici sono uguali ai musulmani è francamente inaccettabile.
    quanti vescovi hanno istigato le folle ad ammazzare i cani infedeli?
    vi ricordo che è successo ieri, non nel medioevo. o, perlomeno, non in quello che noi chiamiamo medioevo in europa.
    probabilmente in certe zo l’era moderna, per non parlare di quella contemporanea, sono di là da venire.

  23. Feroce_Yeti, consiglio un libro sulla seconda guerra mondiale.
    Di clero che appoggiò le idee del nazifascismo ce ne era una bella fetta.
    Così come tanti criminali di guerra tedeschi e italiani sono fuggiti grazie a passaporti del Vaticano.

    Però è divertente: si dice “i cristiani non fanno queste cose”. Si presentano le cose e si passa a “ma però i vescovi..”. Scommetto che se si postasse di vescovi che hanno fomentato le folle (Falangi di Cristo magari?) si direbbe “ah, ma il Papa…”.

    Vescovi che hanno fomentato le folle non ne ricordo (come nomi), altri rappresentanti e prelati cristiani invece ce ne sono a dozzine: che appoggiavano il KKK, che giudicano “cosa giusta” accoppare i medici abortisti o far saltare in aria i consultori medici in USA.
    O anche il predicatore battista che ha sostenuto la supremazia dell’occidente e la necessità di radere al suolo l’Iraq tutto (non Saddam, l’Iraq).

  24. Calderoli, dal suo podio e facendosi scudo della sua immunità ha continuato a insultare a provocare tutti per anni. Tra l’altro viene mantenuto a far la vita da Nababbo con i soldi nostri e spero non gli abbiano aumentata la scorta a spese nostre dopo le sue esibizioni. Neppure il PCI degli anni più bui aveva portato in parlamento bovari di così ampie vedute… Ci sono voluti bossi e berlusconi. Comunque sono più cretini di lui quelli che li difendono

  25. Tutta la mia ammirazione e rispetto per te,Filippo Facci.Hai detto SACROSANTEMENTE (e anche in maniera raffinata,devo dire…) la verità.
    Purtroppo NON tutti la capiscono…(:quasi
    nessuno!)
    Al di là -persino!- delle polemiche politiche e/o (presunte)religiose resta esattamente la disparità di trattamento fra …”noi”…e “loro” sul tema della libertà di OPINIONE che è una nostra precisa e IRRINUNCIABILE conquista.
    Purtroppo l’onestà intellettuale e la chiarezza di pensiero sono una merce davvero rara…RARISSIMA!
    E che dire degli “insulti” dei nostri stessi giornali di sinistra al nuovo Papa? Hanno forse scatenato la stessa ossequiosa porcheria che si è messa invece in atto per questi incivili retrogradi…?
    Certo che Calderoli HA RAGIONE!
    E non ha sbagliato in nessun senso perché…
    NE ABBIAMO PIENE LE PALLEEEEEEE…….!!!!!
    Mary

  26. Ah! Comunque il mio post è stato tagliato….
    come altri commenti che prima c’erano e ora non ci sono più….

    Avevo detto delle cose sul dare dell’ Hegeliano a qualcuno (che per me è un complimento)

    MAH! CHISSA’……

  27. Ehi idiota, (dico a te,Gianluca Neri) hai ripetuto un’altra volta una cosa stupida,quindi sei doppiamente stupido.
    Non mi sorprende,perché le tue battute da quattro soldi nascono proprio dalla tua consapevolezza di essere inferiore intellettualmente.
    Non sei in grado di argomentare qualcosa e quindi “cerchi di” fare dell’umorismo da cretino.
    La verità è che sei invidioso di chi sa pensare,al contrario di te…
    Bye bye mister cretinetti.

    Mary

    P.S. A proposito:l’unica parola che sai dire è Tavor perché ne hai presi troppi…e ti hanno rovinato il cervello…non è vero?
    Per l’appunto.

Rispondi