The Keith Haring Show

Ho avuto la fortuna e l’onore di vedere all’opera l’artista newyorkese. Era il Giugno del 1989 quando Keith Haring realizzò il murales intitolato “TuttoMondo” sulla parete posteriore della Chiesa di S. Antonio di Pisa (performance presente tra i filmati della personale). Spesso l’atto di esecuzione di un’opera può essere più interessante del prodotto finito. E’ questo forse il caso di Haring. La sua tecnica di performance era unica: partiva dai contorni in nero dei “bambini raggianti”, omini, cani ed altre figure frutto della sua fantasia, eseguiti con un pennellone nero. Linee precise, tonde e senza sbavature, ma con quel senso del movimento dato anche dalla musica hip-hop trasmessa dal ghetto blaster, lo stereo portatile suo fedele compagno creativo. Poi, quand’era il momento di colorare, la musica cambiava: al beat di Grandmaster Flash e alle rime dei Public Enemy si sostituivano le melodie suadenti delle colonne sonore di Walt Disney, così gli spray e le vernici colorate si alternavano come in una danza sognante.
Saremo stati un migliaio di persone vocianti con la testa all’insù a vederlo, ma lui come in uno stato di trance creativa, continuava imperterrito la sua opera, salvo poi alla fine dedicare oltre un’ora a siglare con le sue icone gli oggetti più disparati, dalle banconote, alle t-shirt e ai gessi di gambe fratturate.
Otto mesi dopo ci lasciò.
La recensione completa della mostra alla Triennale di Milano è qui.

(Visited 12 times, 1 visits today)

9 Comments

  1. Anch’io c’ero a Pisa nell’89 dietro alla chiesa ..c’ero con il mio fidanzato e attuale marito..a condividere una entusiasmante avventura di colore e di passione. Oggi abbiamo portato i nostri figli (5 e 7) ad assaporare un po’ di quell’atmosfera senza tempo. Davvero bellissima! Non fatevela scappare.. grazie K.!

  2. grande keith un artista di nome e di fatto…domani cn la scuola andremo a vedere la sua mostra ala triennale,speriamo sia bello no?:)

  3. grande keith un artista di nome e di fatto…domani cn la scuola andremo a vedere la sua mostra alla triennale,speriamo sia bello no?:)

  4. grande keith un artista di nome e di fatto…domani cn la scuola andremo a vedere la sua mostra alla triennale,speriamo sia bello no?:)

  5. keith haring, io sn nata il giorno della sua scomparsa ho conosciuto letue mitiche opere,fino in francia sn andata..amo cm lui i disney

Rispondi