L’importante è trovare le parole

“Michael Jackson non dividerà più il proprio letto con bambini”
Thomas Mesereau Jr, avvocato di Michael Jackson

(Visited 5 times, 1 visits today)

24 Comments

  1. Ci si augura che tale proponimento sia stato recepito anche dai genitori.
    Sì, gli spregiudicati genitori di quei bimbi.

  2. Grazie. Sentitamente.
    Per aver cambiato argomento.
    Da astenuta, mi sono sentita come un ricercato braccato da tutte le polizie dello Stato.
    Grazie ancora.
    Viva l’assoluzione di Jacko!

  3. Jacko probabilmente chiederà consulenza ai prelati cattolici americani.

    OT.
    Loredana Morandi accusa Punto Informatico di essere un covo del cybercrimine complice anche il Neri.
    Speriamo che il processo diventi il prossimo tormentone televisivo.

  4. Non che lasciare il proprio figlio la sera a casa di Michael Jackson, che dormano assieme, sia la cosa più intelligente da fare, nel mondo.

    Non lo farei con un estraneo, figuriamoci con un malato di mente.

  5. Ma no dandyna….. nel lettino insime guardavano la televisione, mangiavano gelati e facevano al battaglia dei cuscini……..

    Comunque, bambino avvisato……

  6. Certo Darkripper 6 un vero esperto di internet, chiedere il link di punto informatico. Mi sa che il troppo videogiocare non è salutare per neuroni che già devono combattere con la solitudine. Una decina di anni di lavoro all’aria aperta dovrebbero esserti salutari. Ti consiglio un classico MMORPG dove il protagonista si sceglie la divisa (di diverso colore in base a quale landa scegli di compiere la missione: spazzare le strade armato di scopa lottando contro ratti, turisti giapponesi e colleghi invidiosi per la conquista di un posto sul camion raccoglicassonetti.

  7. OT: scusate nn ho resistito.

    “Sono quasi una fucina di opere (ndr quelle di PI) per tutti gli hacker e i cracker prezzolati del web, considerando che sono sempre i primi a mancare di rispetto agli utenti del web… Loredana Morandi”

    oh mio dio! ma la gente impazzisce completamente quando tiene un mouse troppe ore in mano?!?

  8. Non per fare l’avvocato senza esserne richiesto (anzi sì, proprio per quello, che male c’è?), comunque credo che darkripper non chiedesse il link a Punto Informatico, ma il link preciso alla pagina in cui la Morandi lancia i suoi strali. ;)

  9. Michael ha deciso di mandare a dormire i suoi bambini da un amico di cui ha tanta fiducia e che fa il prete a Seattle.

  10. Ieri sera stavo abbastanza rincoglionito. Non avevo preso in considerazione l’idea che gli strali potessero stare semplicemente su Punto Informatico. Credevo che la Lory avesse creato un nuovo blog, una cosa tipo smsdipuntoinformatico.saialcazzo.com o robe così. Invece di vomitar veleno su di me facevi prima a postare un permalink all’articolo, comunque.
    Godibilissimi i commenti, questi forumisti di PI non sanno a cosa vanno incontro.. :)
    http://punto-informatico.it/p.asp?i=53477&r=PI

  11. Garp: mi pare che i cardinali siano stati processati. E condannati (vedi il miliardo di $$ di risarcimenti che la Chiesa americana deve sborsare), a differenza di Jackson.

  12. OT
    Ah ecco, vedo che la Sig.ra Loredana si e’ gia’ sfogata anche su MN e probabilmente su altri ancora. Personalmente non conoscevo nulla sono abbastanza nuovo nel giro, ma mi chiedevo chissa’ quanti accessi fara’ ogni volta che se ne esce con queste denunce molto discutibili…sembra anche ci sia un ciclo annuale dato che qui su MN il post risale al 18 Giugno 2004…mah…

  13. Darkripper: …e oggi ‘stai’ abbastanza rincoglionito per parlare italiano. Non facevo prima no a postare il link perchè lo Scopo del commento era prenderti per il culo dark; come a scuola, prendi uno e cominci a prenderlo per il culo per il semplice gusto di farlo, tanto ot per ot… e poi a me, che di lavoro faccio lo spazzino, quelli di punto informatico non mi sembrano esattamente permalink: che qualcuno serio mi confermi la mia impressione. Cia’

  14. chiedo scusa ma la settimana scorsa mi trovavo negli USA e ho visto Mesereau intervistato fino al vomito, e non ha mai detto quello che c’e’ nel posto.
    Alla domanda “Continueranno gli sleepover di bambini a casa di Michael Jackson?” Mesereau ha risposto “Non so di cosa stiate parlando”. Diversi reporter di diversi network hanno fatto la stessa domanda, e ottenuto la stessa risposta. Proprio perche’ il processo non ha confermato che lui dormisse con i regazzini. E’ bastato che lui lo dicesse al mondo due anni fa. Ma mica per molestarli!!!

Rispondi