Come disse Jack Bauer, “procurami una sega”

Con calma racconterò le reazioni allo scherzo. Sappiate solo che il CTU esiste solo in “24”, che Kim Bauer è la figlia impedita di Kiefer Sutherland nella serie e che se avete evidenziato tutta la pagina, come la storia del rapporto Calipari avrebbe dovuto insegnarvi a fare, sarebbe apparsa la seguente frase di Luca Sofri:

Pecore d’aprile (dall’archivio di Wittgenstein) Non me ne voglia Gianluca Neri che me ne dà lo spunto: ma posso dire che una ricorrenza così sfigata e stupida come il primo aprile – che istituzionalizza la sovversione: cioè prescrive che ogni anno lo stesso giorno sia lecito e spiritoso fare un bello scherzone – non credo esista, nemmeno la festa dei nonni? (Oddio, anche il carnevale se la batte). Il vero mattacchione colpisce il 23 maggio, a sorpresa.”
(Visited 31 times, 1 visits today)

8 Comments

  1. poche idee oggi eh… sapete che vi dico… oggi è meglio un giretto sul vituperato galluzzo.it…

  2. Ecco, ora che siete andati in fregola da Persecuzione Imperialista, potete star contenti per un po’.
    PS: sorprende poco che il lettore medio ci sia cascato.

  3. Ma ti pare che una come me andava anche ad evidenziare tutta la pagina?

    e’ gia’ tanto se sono andata oltre la seconda riga :P

    comunque…
    24 non lo vedo, mia madre mi ha insegnato a diffidare delle persone che si chiamano come le brioches vuote al burro svizzere che gli svizzeri si rifiutano di chiamare “brioches vuote” (Kiefer, Kiffer, Kipfel, Gipfel, come meglio vi garba) e quando hanno messo giu’ bismark.it la pagina era parecchio diversa e tutto il sito era giu’ …

    (eddai, dopo avermi fatto cascare come una pera nonche’ preoccupare, lasciami fare la splendida….)

  4. Mi permetto di dissentire da quello che scrive Riccardo Orioles: secondo me la maggior parte dei blogger (tipo il sottoscritto, ad esempio) ha ben poco di originale da dire, e scoop come quello di Neri sono destinati a rimanere gocce in un mare di… grandi troiai. E Facci, che di professione fa il polemista, ha parlato direttamente alla pancia della gente, piuttosto che al loro cervello.

  5. Sono d’accordo con Orioles. Io non ho trovato questo scherzo granché divertente. Anzi, quando ho scoperto che di scherzo si trattava, sono rimasto un po’ deluso.

    L’avevo fiutato nel senso che mi sono guardato bene dal diffondere la notizia prima che altri blog confermassero o meno.
    M’ero fermato a pensare: oggi non è il primo d’aprile, vuoi vedere che…
    E ci sono cascato. 24 non l’ho nemmeno mai visto.

    Sono rimasto deluso non perché non avessi immediatamente capito che si trattava di uno scherzo, quanto perché avevo iniziato a considerare macchianera come un punto di riferimento autorevole.

    Come se pfaall un giorno scrivesse di un popolo martoriato che non esiste. Ci sta se è il primo di aprile, altrimenti? Altrimenti è solo uno scherzo fuori stagione.

    Attivissimo aveva fatto uno scherzo del genere, diffondendo una bufala per testare il livello d’attenzione dei suoi lettori sullo stesso tema. Ma aveva senso, in quanto di bufale tratta la sua newsletter.

    Il fatto che Sofri abbia detto che il vero mattacchione colpisce il 23 maggio, beh, non vuol dire nulla. Poi continuerò a leggere macchianera comunque, sia chiaro, ma insomma.

    Non è necessario che un blog vada avanti a suon di scoop, anche solo l’approfondimento dei fatti del giorno è pratica lodevole. Facci l’ho saltato a piè pari. La mia pancia sta bene anche in silenzio.

Rispondi