Perché Sanremo è Sanremo

Dice che non c’è nulla di male a far marchette, soprattutto se si pubblicizza un blog, anarchico, disordinato, disorganizzato e che diverte chi lo scrive e anche qualcuno che lo legge – che poi a volte diventa al volo uno che lo scrive. Insomma, astenersi piantagrane, che è uno spazio ancora puro e libero da menate. Tranne quelle di Sanremo.

(Visited 6 times, 1 visits today)

7 Comments

  1. Insomma un po’ come dire non criticatemi che tanto sono così sano da criticarmi da solo? Non credo che tu abbia bisogno di giustificazioni. Il blog, anche a se ad argomento contingente, è, paradossalmente, anche originale.

  2. Beh, sanremo-blog e’ stato sicuramente l’organo di informazione piu’ aggiornato (anche su fatti che non c’entravano nulla, vedi Castagna) e divertente, secondo solo a #radionation ;)
    Peccato la chat si animi solo di sera :P

Rispondi