Back home

brooklyn.jpgCorreva l’anno 1983 o forse era il 1984, ma è possibile che fosse l’85 o l’82. Insomma erano gli anni Ottanta.
Avevo dieci, undici o forse tredici anni, ma è possibile che ne avessi nove.
La TV trasmetteva sempre la pubblicità delle Brooklyn. Protagonisti un lui e una lei.
Lui era quello che avrei voluto diventare da grande. Tornava a casa, era triste, solo e tenebroso, ma con dignità. Pensava a lei, bionda e bellissima che aveva scritto “I love you xxx” all’interno di una carta dei chewing gum.
Mentre viaggia prima su un autobus, poi facendo l’autostop continua a pensare a lei. La ricorda mentre esce dall’acqua con una camminata che mi fece scoprire che alcune parti del mio corpo avevano una lunghezza variabile a seconda delle situazioni.
Alla fine lui arriva su una spiaggia e decide di raccogliere un’altra carta dei chewing gum su cui probabilmente c’è scritto “I love you xxx“. All’improvviso arriva lei che lo abbraccia da dietro e si vede che in mano ha un’altra carta delle gomme.
Si gira, la guarda negli occhi e si danno uno di quei baci grazie al quale i miei ormoni si misero in fila e si presentarono uno a uno.


La canzone mi sembrava fantastica tanto che avevo comprato il disco: “La compilation del ponte“.
La prima traccia era proprio quella: “Back home”.
Un giorno di qualche anno dopo, un tizio che si definiva mio amico venne a casa, guardò i due 33 giri che avevo esposto su una mensola e decise di chiedere in prestito proprio quello. Di solito non presto niente, ma lui giocava nelle giovanili dei Rhynos, una squadra di football americano.
L’energumeno pseudo-amico che grazie all’inconfutabile esistenza di Dio non ha fatto uno straccio di carriera e che probabilmente è finito a fare il commentatore in un blog, non mi ha mai restituito la reliquia.
Ero convinto che “Back home” fosse una pietra miliare della storia del rock, ma sto cominciando a ricredermi. Sono anni che la cerco e nessuno sembra conoscerla. Anche Google fa lo gnorri, eppure “Back home” e “compilation del ponte” saranno ormai nella top ten delle parole chiave più cercate dagli utenti. Sicuramente dopo “Britney Spears nuda“, ma con ogni probabilità davanti a “sesso selvaggio“.
Oggi ho riprovato e ho trovato niente di meno che il video dello spot “Brooklyn, freschezza da baciare“.
E’ su Virgilio, precisamente qui: http://sapere.virgilio.it/extra/070/index01_adsl.html. Evito il link diretto non per questione etiche, ma perché temo che qualcuno di Virgilio abbia l’infausta idea di cancellarlo per sempre.

A rivederlo oggi mi sono emozionato come un qualsiasi trentenne nostalgico, ma le sensazioni sono un po’ diverse:
Lui ha una faccia da idiota. Ricorda un po’ Thorne (il fratello di Ridge) e ha un’espressività che ho ritrovato soltanto in Stefano Accorsi nella sua migliore interpretazione da attore: lo spot Maxibon.
Lui è un militare anche se ai tempi mi sembrava soltanto uno con un bel cappello.
Dopo anni di frequentazioni internet “I love you xxx” non mi sembra più la migliore produzione poetica del 900, ma mi fa pensare alla pubblicità di un sito porno.
Lei esce dall’acqua e la camminata sembra quella di una che ha appena pestato una tracina. Però non urla di dolore, quindi è zoppa.
Il costume intero rosso è ormai inflazionato da anni e anni di Baywatch, anche se Pamela Anderson a quei tempi aveva sì e no una prima.
Lui non mangia il chewing gum come le persone normali che lo mettono in bocca in orizzontale, ma lo posiziona in verticale tra il mento e il naso, apre le fauci a dismisura e lo piega con i denti. Ribadisco: lui è un idiota.baywatch.jpg
Arriva in una spiaggia dove si intravede quella specie di palafitta che usano i bagnini americani.
Mi sorge un dubbio: lei indossa un costume intero rosso, in spiaggia c’è la palafitta di Baywatch… che sia una bagnina?
Lei è una bagnina zoppa.
Lui cammina in spiaggia dove probabilmente si sta svolgendo la manifestazione “puliamo il mondo“, perché entrambi non fanno altro che raccogliere cartacce.
Lei arriva da dietro, lo abbraccia e si baciano.
Viene ripresa in primo piano perché è zoppa e il regista non vuole infierire. Però è bella davvero.
La canzone rimane, per motivi affettivi, una pietra miliare del rock, ma comincio ad avere qualche sospetto.
Il primo è che potrebbe essere stata commissionata dalla Perfetti appositamente per lo spot. La frase “Brooklyn takes me home” è quanto meno un indizio.
Il secondo è che il tizio che canta non è come pensavo il precursore di Bruce Springsteen, ma potrebbe essere lo stesso che ha inciso la prima strofa della canzone di Natale di Elio e le storie tese. Per intenderci quella che passa ogni anno su Radio Deejay e che fa: “Christmas with the yours and Easter what you want“.
Brutta botta insomma per un neo trentenne nostalgico.
Per mitigare il dispiacere vado ad ascoltare il nuovo disco dei Duran Duran. Per intenderci quello inciso dalla matrioska di Simon Le Bon e dalla salma di Nick Rhodes.

(Visited 190 times, 1 visits today)

46 Comments

  1. Ti appoggerei i Duran Duran come antidoto alla Brooklyn, ma ieri sera, in un breve passaggio su Panariello, c’era proprio quel Simon Le Bon che tanto intrigava i miei pomeriggi di adolescente.
    Allora si trascorrevano quei pomeriggi di fronte a Video Music e sulle note di “save a prayer” si scoprivano ormoni nuovi e fantastici il cui potenziale si esprimeva a pieno sul divano Frau che ancora frequento di tanto in tanto.
    Poi ieri Simon è mi apparso così all’improvviso e se non fosse stato per “save a prayer” avrei giurato che si trattava del mio macellaio.
    Uguale, uguale.

  2. Ci sono diverse traduzioni gia` disponibili. Bastava sceglierne una, per esempio: l’infinita letizia di una mente immacolata.
    Che avrebbe fatto omaggio al nostro ministro dell’istruzione, tra l’altro.

  3. Gianmarco, magari non ci crederari: ma io ho l’MP3 di “Back Home”. Lo vuoi? Fammi sapere che te lo passo. :D

    Zen

  4. Qualche giorno fa mi trovai a dire: “Eh, sarà stato nell’87 o giù di lì… allora i politici erano corrotti e i Duran Duran facevano ancora singoli da hit parade!”

  5. Zen, per curiosità: chi è l’autore del brano, e qual’è il titolo esatto? “Back Home”?

    Grazie,
    Cavaliere pallido

  6. Molto bello questo post, complimenti. Anch’io ricordo lo spot, oggi dev’essere giornata perché ho appena letto su Il Pentolone (http://pentolone.iobloggo.com/) del ritorno del Golosastro. Bel post insomma, e ottimi i Duran Duran: dopo tanti anni sono tornato a risentirli scoprendo gioiellini come All She Wants Is o Electric Barbarella. Ciao!
    SkaTt

  7. Adam Clayton, Graziano Romani è tanto sfigato da essere stato selezionato da una label sfigata come la Capitol/EMI per far parte di un disco tributo ad un cantante sfigato come Springsteen insieme ad altri sfigati come David Bowie, Joe Cocker, John Hiatt…

  8. Nooooooooooo!!
    Solo ora mi accorgo che il pirla mangia la gomma “per il lungo” solo perchè riprende l’onda col surfista dentro !!!

  9. X KilgoreTrout:
    De gustibus……qui da noi (Modena)lui è una macchietta.
    Per me rimane uno che suona in pub di seconda categoria credendosi di essere il Boss.
    Poi nessuno discute sulla sua voce che è a dir poco splendida.

  10. CIAO A TUTTI!
    SONO GIORNI CHE STO’ CERCANDO QUESTA CANZONE MA NON LA RIESCO A TROVARE :( PLEASE AIUTOOOOOO !!!
    SCRIVETEMI O POSTATE QUI QUALCOSA :)
    GRAZIE IN ANTICIPO A TUTTI
    BYE BYE

  11. Scusate, qualcuno di voi si ricorda la track list della compilation del ponte? La ricordo meravigliosa…Grazie, siete gli unici su internet a ricordare queste “pietre miliari”!

  12. Sto cercando anch’io, ma invano, l’mp3 della canzone Back Home…Ho cercato Joe Trio su internet ma trovo solo robe assurde su qualunque tipo di trio….qualcuno può aiutarmi??

  13. La canzone “Back home” cantata da Joe Trio la trovi (non di buona qualità) in un qualunque peer to peer. Buon download

  14. Non ci credo.. esiste qualcuno che possiede l’mp3 di “Back home”? Dove si può trovare? Esiste un album in commercio che contenga questa canzone? La cerco da una vita per regalarla a mio fratello!
    Potete aiutarmi?
    Grazie 1000! Laura (laura@surimi.it)

  15. anche io oggi come tanti altri ho rivisto lo spot e risentito quella canzone , fantastica. ancora ho i brividi.. un cult senza ombra di dubbio..
    sarei veramente grato se qqualcuno mi potesse inviare l’mp3 oppure indicarmi il link dal quale prewlevare il brano..
    google… praticamente fa il latitante… e non vuol sapere di trovare joe trio…

    un grazie a tutti coloro che risponderanno

  16. sono giorni che cerco la canzone back home ma non riesco a trovarla…

    ho visto che qlc ha l’mp3…

    nessuno riuscirebbe a mandarla pure a me???

    Grazie!!!
    Max (devyl2@yahoo.it)

  17. sono giorni che cerco la canzone back home ma non riesco a trovarla…

    ho visto che qlc ha l’mp3…

    nessuno riuscirebbe a mandarla pure a me???

    Grazie!!!
    Max (devyl2@yahoo.it)

  18. Ciao a tutti, ed auguri di un buon 2007.
    Io fortunatamente all’epoca… dei miei 10 anni, mi ero così tanto innamorato di quello spot che piansi per due giorni interi finchè i miei non mi comprarono il 33 giri intitolato BACK HOME, dove ovviamente c’era all’interno anche quella di Joe Trio… insieme ad altre belle canzoni… è vero, ci son tante belle canzoni oggi, ma io sono un appassionato degli anni 80 e quando riascolto le canzoni degli Spandau, dei Duran, degli Scorpion, dei Simple Minds, mi sembra di sognare… Comunque… chi volesse Back home, mi scriva così gliela sendo via email. Buona continuazione a tutti.

  19. Un grazie ad alestes che mi ha inviato il file che cercavo da tanto tempo.
    Grazie ancora!

  20. ciao….si sono arrivati 2 file formato zip e 1altro strano…cmq grazie…ma per aprirli mi chiede una password…?

  21. la canzone è facilmente reperibile, chi la canta sono i Joe Trio – back home . ciao gommaroli

  22. ciao a tutti spero che qualcuno risponda. potreste indicarmi qualche link con il testo di back home. grazie

  23. This is the suitable blog for anyone who desires to search out out about this topic. You notice so much its nearly arduous to argue with you (not that I really would wantHaHa). You positively put a new spin on a topic thats been written about for years. Great stuff, just great!

  24. You made some respectable factors there. I seemed on the web for the difficulty and located most people will go together with together with your website.

  25. Youre so cool! I dont suppose Ive learn something like this before. So good to find someone with some original ideas on this subject. realy thanks for beginning this up. this web site is one thing that’s wanted on the web, somebody with a little originality. helpful job for bringing one thing new to the web!

Rispondi