Gone with the Wind

Flavia Vento abbandona la FattoriaLa FattoriaE’ con il cuore gonfio di mestizia che apprendiamo la straziante notizia: Flavia Vento ha abbandonato “La Fattoria” in seguito ad un ultimo battibecco con Donatella Rettore: “Come ci si sente a mangiare e a non fare un tubo tutto il giorno?”.
Per gli appassionati di reality è l’Armageddon: niente sarà più come prima, e nessuna sostituzione potrà mai colmare questo vuoto. Come si può sperare di riuscire a trovare anche solo un surrogato di una che riteneva la propria principale occupazione quotidiana dovesse consistere nel portare fuori un cane che era già in campagna?

(Visited 5 times, 1 visits today)

16 Comments

  1. Via colla Vento Sventola via

    per non copiare spudoratamente, rispettando la precedenza, anche se mi rovina il migliore dei giochi di parole possibili… Flavia non ce l’ha fatta e ha abbandonato La Fattoria. Al suo posto, probabilmente, un’altra che nella vita ha …

  2. Uff, mi pareva, ho cambiato il titolo del post in extremis :-P
    Quanto al curioso fiorire di commenti “impegnati”, è proprio il caso di dire che ‘chi semina Vento…’

  3. Via colla Vento Sventola via

    per non copiare spudoratamente, rispettando la precedenza, anche se mi rovina il migliore dei giochi di parole possibili… Flavia non ce l’ha fatta e ha abbandonato La Fattoria. Al suo posto, probabilmente, un’altra che nella vita ha …

  4. Via con la Vento Sventola via

    per non copiare spudoratamente, rispettando la precedenza, anche se mi rovina il migliore dei giochi di parole possibili… Flavia non ce l’ha fatta e ha abbandonato La Fattoria. Al suo posto, probabilmente, un’altra che nella vita ha …

  5. Se Flavia l’hanno mandata via, significa che da quelle parti tira una brutta aria….. e se adesso si apre un Blog che facciamo? :-) ciao*

  6. Eggià, vabbè, bisogna farsene una ragione, la vita non è tutta rose e fiori.
    Non vorrei dire, ma sembrerebbe che si voglia fare una commemorazione nazionale…io ho già il logo de “La Fattoria” sul terrazzo e alcuni attrezzi da lavoro sullo zerbino, davanti alla porta di casa.
    Unitevi anche voi…:-\

  7. ma che faceva nella vita la Flavia? Io non leggo né Dagospia né Novella 2000, quindi ho dei buchi…

  8. Ti dirò, .MAU., che anch’io, nonostante sia un accanito lettore sia di Dagospia, sia di Novella2000, non so risponderti.
    La risposta più ovvia sarebbe: niente. Ma come ci insegna l’esperienza, il più delle volte la risposta più ovvia non è necessariamente quella corretta. Speriamo che la ricerca, con i nostri contributi, possa presto darci una risposta. Giacchè viene globalmente descritta senza cervello, ci si chiede se i contratti che ha firmato non possano essere invalidati perchè al momento della sottoscrizione non era in grado di intendere e di volere…rimaniamo fiduciosi nella Scienza, convinti che presto ci risponderà…

Rispondi