L’Araba vendicatrice

Silvia Rocca all'assalto di Danny QuinnLa FattoriaTempo due settimane al massimo, il necessario perché il passaparola faccia il suo dovere, e “La Fattoria” sarà cult almeno tanto quanto Pappalardo che mangia i pesci vivi.
Nel frattempo sono andate in onda svariate perle.

All’ex pornostar Selen, costretta a coricarsi col fattore per un’intera settimana, Milton Morales, sventolando un paio di mutandoni di lana, ha detto: “A proposito, non so se ti dispiace, ma io la notte dormo senza…”. Selen, interrompendolo: “No, caro, tu dormi con”.

In camera da letto, a notte inoltrata, Solange a Roberto Da Crema: “La smetti di fissarmi? Dormi!”. L’ex re delle televendite polirematiche: “No, caro, tu hai guardato il culo a tutti, ora io ti fisso fino a che non ti metti il pigiamino”.

Milton, assegnando i compiti per il giorno dopo, a Flavia Vento: “Domani in cucina ci vanno Flavia e Loredana Lecciso. Alla risposta della Vento “Non ci posso credere: ce l’avete tutti con me, sembra un film!”, il ballerino cubano risponde: “Si, è un film dove tu cucini e ci fai da mangiare!”.

Sempre Milton, alla sfaticata Loredana Lecciso, moglie di Al Bano: “Vediamo se sai dirmi che cosa hai fatto oggi!”. La sventurata risponde: “Non mi piace la gente che grida. Comunque ho fatto i piatti”. Milton (andandosene): “Dovevi lavarli ieri sera, stamattina non avevamo le tazze per la colazione!”. L’incomprensibilmente austera Lecciso, alla telecamera: “Guardate io rispetto tutti, persino i cubani. Basta che non si intacchi la mia dignità di donna e la mia dignità di mamma. Soprattutto quella di mamma”.

Solange, dopo aver detto a Flavia Vento che “recita come una cagna”: “Bella mia, io sono uscito dalla bottega di Vittorio Gassman!”.

Roberto Da Crema, impegnato a costruire un recinto, a Solange: “Tu da che parte lo pianteresti questo palo? Da sopra o da sotto?”. Il sensitivo: “Non so, per me da qualsiasi parte va bene”. Chiosa di Da Crema: “Ah, sei double face”.

Nel frattempo, Silvia Rocca sembra voler prendersi carico delle incombenze non più espletate da Selen. Indice della serietà con la quale la ragazza ha intrapreso la missione il fatto che non sia rimasto un unico bipede, nei dintorni della fattoria, con il quale non ci abbia provato.
La preda favorita pare essere Danny Quinn, il quale ha dovuto più volte platealmente respingerla con la motivazione di essere già fidanzato. “Beh, anch’io!”, ha risposto la Rocca.
Un appello: chi tiene alla salute della ragazza ed ha a cuore la sua incolumità faccia un salto a Castelfalfi, frazione Vignale, e la avverta che il tizio ha già una compagna, che lo segue da casa. “Lo sa già – direte voi –: gliel’ha detto lui”. Bene, allora specificate: la fidanzata di Danny Quinn si chiama Araba ma, soprattutto, di cognome fa “Dell’Utri“. E, se tanto mi da tanto, a meno che non voglia trovarsi incaprettata tra le caprette, avvertita da una testa di cavallo mozzata sul cuscino…

(Visited 30 times, 1 visits today)

6 Comments

  1. non male anche la Vento che urlava “non ce la faccio più sono stanca morta voglio tornare a RRRRoma”. tempo passato dall’inizio della permanenza nella casa: 10 ore.

    Il Baffo, dopo aver annusato il carcere, nella Fattoria per lui è come un Valtur Club. A quando la corsa nel letame come prova settimanale per i ragaaaaaaaaaaazzzzzziiiiiiii??

  2. “La fattoria”, date le premesse, sembra essere il reality show definitivo, il punto di non ritorno…Già vedo la Rettore e Solange che litigano su chi ha i capelli messi peggio dopo 20 giorni…

Rispondi