Fantozzi terrorista

Tanto per abbaiareRag. Ugo Fantozzi“Non riesco a vivere più. Mi avete preso in giro. Da oggi dò retta solo a Bill Laden, a Curcio, a Mario Capanna e a Pannella…”

Eccell.mi Spett.li Signor Prefetto e Questore
Illustr.mo Sig. Prof. Dott. Berlusconi Silvio, Roma
Sua Maestà Carlo Alberto Ciampi, Roma
Sua Santità S.Giovanni Paolo Woitila, Vaticano
Preg.mo Direttore Indro Scalfari, Roma
e p.c.
Tutti Gli Altri
Oggetto: Comunicato n. 1

Spettabili Eccellenze,
Il sottoscritto Fantozzi Mohammed Ugo fu Giovanni, nato a il ecc ecc residente a in via ecc ecc, con la presente rispettosamente espone e fa presente quanto segue:
IO SONO STATO PRESO IN GIRO TUTTA LA VITA!
Ho lavorato in quello sgabuzzino di merda per 47 anni. Ho firmato n. 1.225 cambiali. Ho giocato (invano!) n. 6457 schedine della Sisal e 12.048 schedine del Totocalcio. Ho atteso per 37 volte l’aumento che mi era stato promesso e sempre è stato dato ad altri. Ho versato Lire 308 milioni 341mila 130 per tasse statali comunali, regionali e ultimamente anche padane, ritenute, trattenute, contributi e calamità varie. Ho scopato esattamente 42,5 volte (quella volta che mi è venuto il colpo della strega proprio nel bel mezzo) in tutta la mia vita e sempre ed esclusivamente con la mia Spett.le Consorte. Sono stato scavalcato da tutti i miei colleghi a cominciare da quel lecchino del rag. Filini che sua moglie se la fa col Comm. Furlani. Ho investito l’intera buonuscita della pensione in cosi Parmalat, primo perché me l’ha detto il Dott. Bisca della banca e secondo perché pensavo che una ditta che fa il Latte per i bambini non può essere disonesta. Ho votato per tutti i partiti e tutti i politici italiani escluso il Dottor Magnago della Sudtirolervolkspartei perché per votare per quelli là bisogna sapere il tedesco. Ho saputo che la mia pensione di 650 euri non vale affatto quanto i milioni di lire che ho versato e non ho potuto nemmeno fare il viaggio a maiorca con la Signorina Silvani. Ho saputo che il Dott. Bonolis imbroglia e fa vincere i ricchi premi quando vuole lui (il Dott. Buongiorno queste cose non le faceva!) e questo l’ha detto addirittura la Televisione. E anche un sacco di altre cose che dimostrano come tutti, a cominciare dalla Spett.le Sign.na Battisti Carla (la mia Signora Maestra alle Elementari) per finire con tutti voi, mi hanno imbrogliato. Non è vero che a essere onesti e buoni ci si guadagna! Ho capito che nella vita bisogna essere furbi, stronzi e ladroni!

Per tutti questi Motivi, e per molti altri ancora che per brevità non discute, il sottoscritto dichiara che:
1) a partire da questo momento si iscrive al Partito Islamista;
2) eseguirà senza discutere tutti gli ordini (bombe, stragi, rapine, sequestri di persona, spaccio di droga ecc.) che gli verranno impartiti dal Dott. Curcio, dal Dottor Bill Laden, dal Dott. Mario Capanna, dal Dottor Pannella e da qualunque altro Capo della Rivoluzione;
3) hanno ragione i brigatisti e Saddam a dire che bisogna cambiare tutto perché così non si può più andare avanti e non si arriva più neanche al ventisette, per cui mi permetto di rispettosamente di consigliare ai suddetti Dottori di Fare la Rivoluzione al più presto, possibilmente entro e non oltre il 15 del c.m. (scadenza affitto);
4) ecc. ecc. ecc. e ancora ecc.
Questo per brevità e anche per non essere incriminato in avvenire per rivoluzione clandestina.
In attesa di un Vs cortese sollecito riscontro, pregiomi inviare Distinti Saluti.
Fantozzi Mohammed Ugo


Cessato allarme. Era un pesce d’aprile, il petrolio su Marte. Meno male. Almeno così non bombarderanno anche Marte.

• Comunicato ufficiale. “Il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi ha ricevuto al Quirinale il ministro e il sottosegretario della Difesa per preparare il Consiglio supremo di Difesa in programma per i prossimi giorni…”.
(“Di chi è il comando delle Forze Armate, di chi e di nessun altro? Del Presidente. E lei, generale, a chi ubbidisce? Al Presidente…”. Non stavamo esagerando, due settimane fa).

Ponti. Il ponte di Messina? Non si sa. Il ponte di Fantozzi? Abolito.

• Libro e libertà cominciano allo stesso modo.

Pianeta. Il relatore delle Nazioni Unite per il diritto all’alimentazione, Ziegler, ha dichiarato che su questo pianeta i bambini poveri muoiono di denutrizione a una media di uno ogni sette secondi.

Nuovi compagni. Andrea e Luca D’Auria. Diranno mamma fra qualche paio di mesi, andranno a scuola (se ci saranno ancora scuole) fra cinque o sei anni, sorrideranno alle ragazze (se intanto non avranno proibito i contatti prematrimoniali) fra quindici, faranno il militare (se i volontari non basteranno per tutte le guerre dei governi) fra venti e vivranno in un paese felice (se noi ci saremo fatti il mazzo a prepararglielo) diciamo dal 2024 in poi. Ma tu guarda quante responsabilità ci devono buttare addosso ‘sti due pischelli.

Persone. Ucciso nel nord Uganda il missionario comboniano Luciano Fulvi. Si occupava di istruzione di base, era in Uganda dal ’90 ed è il diciottesimo missionario ucciso in Africa nel giro di un anno.

Ferruccio wrote:

Ho acquistato l’ antologia della Poesia distribuita in 6 volumi da “Repubblica“. Nell’ apprezzare sinceramente questa importante opera, sono rimasto sconcertato nel constatare l’assenza del poeta Rocco Scotellaro. Ci saranno mille “spiegazioni” per questa inconcepibile esclusione. Ma in realtà c’è ben poco da spiegare. E’ solo uno dei tanti episodi, devastanti per la cultura italiana, di arroganza elitaria e settarismo intellettuale. Una brutta cosa.

robertofuzio@yahoo.it wrote:

A proposito degli Aztechi. Pare che non sia assolutamente vero che fossero dei cannibali. L’antropologo William Arens, dell’Università di New York, sostenne che, salvo poche eccezioni, il cannibalismo è un mito: anche quello degli Aztechi fu molto esagerato dagli spagnoli per legittimare il massacro degli indigeni.
(Visited 28 times, 1 visits today)

2 Comments

Rispondi