10 Comments

  1. Interessante davvero. Credo che il tuo articolo mi abbia dato lo spunto per un mio futuro articolo nel mio Blog.
    Comunque, non c’era bisogno di Virgilio per sapere una realtà talmente evidente.
    Del resto nella storia d’Italia ci sono sono stati più patriotti a sinistra che non a destra.
    Mazzini era di destra? E Garibaldi? Emilio Lussu? Matteoti? Amendola? Gramsci?
    Devo continuare? Non mi sembra il caso.

  2. Quello che non dicono al TG

    Seguendo questo link trovate, dopo tanta, troppa retorica, un commento sincero su quella che è stata realmente questa giornata. Altri
    ——
    Seguendo questo link trovate, dopo tanta, troppa retorica, un commento sincero su quella che è stata realmente questa giornata. Altri

  3. matteotti era un patriota? se per patriota intendiamo gente che esprimeva chiaramente dissenso per il regime allora l’Italia è sempre stata, era ed è tuttora piena di patrioti!
    primo fra tutti enrico, “er giornalaro” sotto casa mia.

  4. secondo voi è sbagliato definire patriota qualcuno che credeva nell’unità nazionale, nella patria come valore e nella ferma volontà di una GRANDE Italia. Beh, allora sono fascista.

  5. E parimenti comunista è il contrario di capitalista, ma capitalista NON è indicato quale contrario di comunista.
    Questa è la chiarezza di cui i giovani italiani hanno bisogno!

  6. Egregio Fabrizio, se controlli meglio su Virgilio noterai che il contrario di fascista è: “antifascista, democratico, liberale, comunista”. E secondo te, non sono stati dei patriotti, quest’ultimi?

Rispondi