Comunicazione di servizio

L’ho combattuto come ho potuto, quanto ho potuto, per lungo tempo. Oggi mi sono arreso. 1200 messaggi al giorno (di cui, per eccesso, solo lo 0,5% realmente indirizzati al sottoscritto) sono in grado di sfiancare qualsiasi essere vivente a base di carbonio, idrogeno, fosforo e azoto.
Lo spam ha vinto, malgrado utilizzassi strumenti più che funzionali (l’ultimo in ordine di tempo, ad esempio, SpamWeed, a mio parere il migliore in assoluto) e mi ha costretto a rinunciare ad un indirizzo e-mail vecchio di sette anni, a cui ero affezionato, il primo a cui sono rimasto fedele con l’andar del tempo.
Beh, prendete nota, da oggi non esiste più, sostituito dal nuovo ma simile .
Se per caso nei giorni scorsi mi avete scritto e non avete ricevuto risposta, il motivo è che, probabilmente, stavo dribblando virus, offerte di sesso occasionale gratuito, Viagra, Prozac, Valium, creme per l’allungamento del pene (chi ha parlato?) e offerte di mutui agevolati.

P.S.: Un consiglio. Riportare un indirizzo di posta elettronica sul proprio sito è il modo migliore per entrare a far parte, in poco tempo, delle liste di e-mail che gli spider si procurano visitando automaticamente le pagine web, alla ricerca del simbolo “@” o della tag “mailto:”. Per evitare tutto ciò, date un’occhiata al codice html di questo messaggio, e poi visitate questa pagina.

Aggiornamento: No, la codifica decimale non basta, a quanto pare, a fermare gli spider. Per lo meno alcuni. Meglio, molto meglio utilizzare questo sistema che combina Javascript e XHTML.

(Visited 3 times, 1 visits today)

8 Comments

  1. quanto tempo credi che impiegheranno gli spider ad inserire la tua nuova e-mail nelle loro liste, se continui a pubblicarla così?

  2. usare ( per @ temo sia già stato scoperto da mo’. Non garantisco cosa succeda con caratterini tipo   messi qua e là.

  3. Efficace è efficace…almeno fino alla prox relase dello spider. Mettere l email in formato immagine fa dormire sonni piu tranquilli ;)
    -Alv

  4. In effetti sta cosa che ci si veda continuamente sommersi di “monnezza telematica” e’ un po’ scocciante.
    Rimedi non credo pero’ che ce ne siano. Qualsiasi rimedio tecnico o anche legislativo serve a poco.
    A volte quando ricevo e-mail spazzatura mi vien voglia solo di rimandargliene indietro un’altra per dispetto :-) Ma poi prevale la mia calma atavica e lascio perdere un canc ed opla’ hihihihi la massima soddisfazione e’ CANCELLARLI STI MSG dalla propria casella di posta! :-)

  5. (E-)Glub!

    Gianluca Neri parla di spam, e tra le altre cose cita un metodo per non dover scrivere “in chiaro” il
    ——
    Poco o nulla da dire in questi giorni. Il male preventivo al dente prosegue sempre più preventivo, sto facendo qualche…
    ——
    Poco o nulla da dire in questi giorni. Il male preventivo al dente prosegue sempre più preventivo, sto facendo qualche…
    ——
    Da quando su Tom con l’ultimo re-design il mailto (l’attributo del codice che apre direttamente il vostro client di posta…

Rispondi