I consigli della Fiamma Tricolore


Sì, in effetti hanno ragione, c’è bisogno di bambini. Quelli di Fiamma Tricolore dovrebbero scopare di più e dire meno cazzate.

(Visited 5 times, 1 visits today)

21 Comments

  1. ma siamo sicuri che sia legale scrivere una cosa del genere?
    ogni volta che si parla di un ebreo scatta il putiferio, e invece per i gay l’offesa morale non esiste? mah, secondo me non si sanno far valere…. invece dei gay pride organizzassero na bella spedizione punitiva…..

  2. oh, ma io consigliavo di scopare di più a quelli di fiamma tricolore, non ai gay.
    tra l’altro al gaypride ci son stata anche io con i miei amici.

  3. ho un’immagine anche per il papa…
    con calma :) con le foto fatte ieri posso aprire ‘na rubrica intera…quasi quasi lo propongo a tom :)

  4. al mio paese si dice così: “per favore non mischiamo il cazzo col pater noster”
    il papa, questo papa, non è tuo fratello tantomeno il tuo amico del baretto, è la persona più degna di rispetto sulla faccia della terra, e non sono cattolico se è questo che pensi….
    ha semplicemente esortato i giovani croati a metter su famiglia, non ha assolutamente detto nulla che possa far sì che le checche frustrate lo classifichino come omofobo o ignorante….
    (spero tu riesca a leggerlo prima che qualcuno lo cancelli….)

  5. Il Papa, questo Papa, è lo stesso che dice “guai al preservativo”, poi in Africa la gente muore di AIDS come le mosche. Ecco, quando si scuserà per questo, invece che per qualche bischerata fatta dai suoi predecessori secoli fa, questa modestissima persona lo rispetterà. Quanto all’omofobia della Chiesa cattolica, beh, negarla mi pare un’impresa titanica.. Ah, per inciso: nemmeno io sono gay, se è questo che pensi: sono solo un fallaciano che s’incazza con chi gli dice come (non) farlo, quando, e con chi.

  6. Il papa? La destra? Ma non erano i “comunisti” a discriminare i gay? Ah vero! Siamo in Italia! Non a Cuba, in Palestina o in Texas.

  7. io non so se ragionate oppure no….. il papa è la persona su cui si basa la chiesa cattolica, e secondo voi in meno di 40 anni potrebbe smentire e andare contro a tutto quello che si è predicato da 2000 anni a questa parte?!?! non so se siete infantili voi, o forse sono poco pretenzioso io…..
    fatto sta che passi avanti ne ha fatti eccome…
    e poi non diciamo stronzate, il papa è contro il preservativo come contyro ogni altra forma anticoncezionale non perchè ha tanta voglia di veder morire la gente di aids, ma perchè dio ha detto andate e moltiplicatevi…. ovviamente coloro che hanno l’aids se regolino de conseguenza……
    ma poi gesù santo se tutto questo casino non è diventato una guerra di religione è grazie al papa, che fino al giorno prima che gli usa invadessero l’iraq ha fatto di tutto per evitarlo, compreso invitare aziz in vaticano; per l’amor di dio, lo so che vi piace polemizzare, ma siate quantomeno polemici con argomenti accettabili….

  8. proserpina credimi non è questo, io non ho preconcetti su nessuno, è questo il punto vero e proprio….
    non vado contro le istituzioni solo per il cattivo e modaiolo gusto di farlo…

  9. Il Papa è certamente persona degna di rispetto ne’ più ne’ meno di ogni essere umano, ma la morale cattolica (non la religione, perchè ognuno crede in quello che vuole) ha fatto numeosi danni. Perchè è una morale distorta basta su un principio errato che è quello di imporre dei valori che in quanto tali non sono imponibili ma spontanei. L’italia non ha bisogno di bambini sfornati perchè qualcuno ci vuole prolifici, ma di persone coscienti e dotate di buonsenso che procreano volontariamente figli desiderati e che non rinunciano ai propri istinti e alla propria natura e che si difendono da malattie da cui la loro fede salva. L’Italia non ha bisogno di falsi valori che generano solo una prolifica società ipocrita e nevrotica perchè rea di essere soltanto umana e non divina.

  10. errata corrige: “…morale distorta BASATA su un principio errato…”
    – “da cui la loro fede NON salva”

  11. my two cents: c’è una bella differenza tra morale cattolica e fede cristiana. Io credo in Dio, e non me ne vergogno, non vedo perché dovrei vergognarmene, è una cosa mia, personale, mi va di crederci, tanto per fare un discorso terra-terra. E credo anche che questo papa debba essere rispettato, in quanto persona. Ma, appunto perché è una persona, un uomo, non è super partes. La sua morale, in quanto cattolico, gli fa condannare, tra le altre cose, l’uso del preservativo. Io, che non sono il papa, non sono d’accordo su questo. Ma capisco anche che è difficile cambiare, smuovere una morale radicata da 2000 anni, e bisogna dargli atto che durante il suo pontificato ha fatto molti passi avanti – ma altrettanti, se non di più, ce ne sono ancora da fare. Qualcuno ha lasciato un commento sul mio blog chiedendomi: “GayPride. Per alcuni è passato senza far rumore. Per altri meglio così, perché meno se ne parla… Che ne pensi?”. Gli ho risposto che non ho opinioni rilevanti riguardo al Gay Pride, nel senso che manifestare è un diritto di tutti, e personalmente, quando incontro una persona, non è nelle mie priorità chiedermi se è gay o etero, o se sia ateo o credente, o bianco, giallo, nero, verde, a quadretti tartan…dal momento che non credo che sia quello che faccia la differenza tra gli esseri umani. A mio modesto parere la differenza è tra chi rispetta il credo, le opinioni e il modo d’essere degli altri, e chi no. Fine dei my two cents.

  12. Se quei due bambini “Nazi Inside” dei cartelloni di fiamma
    tricolore sono italiani, io sono un Hutu dello Zimbabwe.

  13. VOI STATE VERAMENTE ESAGERANDO IL PAPA 1° VUOLE DIFENDERE LA SACRALITA DELLA FAMIGLIA COMPOSTA DA UN UOMO ED UNA DONNA.UN BAMBINO HA BISOGNO DI UNA MADRE ED UN PADRE NO DI UN DOPPIONE DI UNO O DELL’ALTRO.VI SEMBRA GIUSTO CHE UN BAMBINO DEBBA VEDERE I SUOI COMPAGNI CHE HANNO UNA MADRE ED UN PADRE E LUI UN QUALCOSA DI ANORMALE?
    PERCHE DOVREBBE SOFFRIRE PER LA VOSTRA SCHIFOSA PERVERSIONE???
    I BAMBINI FACCIAMOLI ADOTTARE A QUELLE COPPI CHE NON POSSONO AVERE FIGLI PER PROBLEMI DI VARIA NATURA NO AI GAY.
    FIAMMA TRICOLORE L’APPOGGIO E VI DIRO DI PIU PREFERISCO ESSERE FASCISTA CHE FROCIO COMUNISTA MANGIABAMBINI CHE NON CREDE PIU NELLA SACRALITA’ DELLA FAMIGLIA.
    A POI UNA NOTA SUL 25 APRILE LUTTO NAZIONALE:
    CON IL 25 ABBIAMO FATTO IN MODO CHE: 200.000 italiani uccisi a Guerra finita dai comunisti perchè fascisti o presunti tali; il ritorno di mafia e massoneria precedentemente debbellate; la violenza su migliaglia di donne in quanto italiane ed anticomuniste; la fine dell?indipendenza nazionale del nostro paese e l’inizio della nostra schiavitù verso gli americani; la divisione del paese fra italiani di prima e di seconda categoria.
    EVVIVA!!!!!!!CHE BELLA FESTA!!!!!!!
    MA VERGOGNATEVI !!!!!!!
    ABBIAMO FATTO LA FIGURA DEI VOLTA GABBANA COME SEMPRE LECCACULO DEL POTERE.
    ONORIAMO INVECE GLI ITALIANI COME NOI NOSTRI FRATELLI CHE SONO MORTI AL FRONTE PER NOI PER LA NOSTRA AMATISSIMA PATRIA E QUELLI DI SALO’ CHE HANNO COMBATTUTO PER LA NAZIONE,PER QUELLI UCCISI NELLE FOIBE DI TITO (PER CHI NON LO SAPESSE BUCHE DAI 25 AI 235 METRI DI PROFONDITA VIVI!!!!!)
    QUESTE PERSONE DOVREBBERO AVERE DA NOI RISPETTO ED ESSERE COMMEMORATE COME COMBATTENTI DELLA PATRIA GENTE CHE E’ MORTA PER NOI E PER L’ITALIA.
    PRIMA DI SCRIVERE CERTE COSE PENSATE.
    CONCLUDO NON DICENDO W IL DUCE O COSE INERENTI AL FASCISMO MA SOLTANDO DICENDO>>>>>

Rispondi