La Masera mi stima?

A Blog Age sono andato con Tao. Ho guidato la fedele Punto Blu Arrogance sino al luogo dove molte URL sono diventati volti (non tutti come me li immaginavo). Purtroppo non quello di Selvaggia, che tra le altre cose preferivo potesse diventare corpo, più che volto…
Io e Tao ci sediamo in sesta, settima fila. Ad un certo punto, a conferenza già iniziata ci si affianca una donna. Con il mano il libro della Mazzuccato (quella che scrive in maniera simpatica). Prende appunti. Interroga me e Tao su vari argomenti.

Penso di avere risposto brillantemente.
Penso di esserle piaciuto, forse per questo sono finito . Pane al pane e vino al vino, insomma.
Poi lei deve avere fatto un passo qui. Deve avere scoperto chi sono. E mi ha messo .
Io non sapevo che era lei. Lo giuro. In più non aveva ancora rivelato alla blogosfera le sue idee.
Sono immacolato. Ma sono . Che significato dare a tutto ciò?
Non posso dire che non le avrei rivolto la parola. Non ho nulla contro di lei.
Ho un debole per le donne. E , dove mi ha messo lei, c’è anche Selvaggia. (che ho scoperto essere fidanzata da sei anni. Argh.)
Poi l’ho anche vista parlare con Formenti, che era due posti più in là e che Stefano Porro (o suo figlio..?) mi aveva presentato un’ora prima.

Fatto sta che sono finito . Cioè qui. Ma sono in buona compagnia… c’è anche la Mazzucato!

(l’autore del post chiede ai gentili lettori di aggiungere faccine che sorridono ovunque nelle righe che precedono. riempitene una saliera e rendete il monitor meno insipido)
(Visited 3 times, 1 visits today)

Commenta per primo

Rispondi