Gli sticker ufficiali della Festa della Rete

Uno dei tanti aspetti su cui Telegram è avanti rispetto a qualsiasi altro messenger sono gli sticker.

Inizialmente sottovalutati e considerati uno specchietto per i bimbominkia, hanno pian piano conquistato una larga fetta dell’utenza, al punto che alcuni messenger hanno scelto di venderli anziché metterli a disposizione di tutti.

Inutile specificare che Telegram li regala. Quando ne vedete uno che vi piace, cliccateci sopra: apparirà il bottone “Aggiungi questo sticker”, e da quel momento in poi lo avrete a disposizione assieme al resto del pacchetto cui appartiene.

Questi, ad esempio, sono gli sticker della prossima Festa della Rete, che si terrà a Milano a ottobre. Ce ne sono tanti altri (e se ne aggiugono sempre di nuovi) e li ha disegnati il fido Roberto Grassilli (Cuore, Clarence, Lino e i Mistoterital, tra le altre cose):

Link: https://telegram.me/addstickers/FDR16

Cliccando qui, invece, trovi una lunga lista degli sticker migliori dell’anno, scelti e premiati dal fondatore di Telegram Pavel Durovhttps://telegram.me/durov/40

(Visited 313 times, 1 visits today)

Commenta per primo

Rispondi