La giornata Kotiomkin (9 maggio 2013)

kotiomkin-banner-10

  • Grillo: “In un altro paese, Berlusconi sarebbe in galera” No: in un altro paese, Berlusconi non sarebbe diventato Berlusconi. (Andrea Vasumi)
  • Grillo: “In un altro paese, Berlusconi sarebbe in galera.” Va bene, allora portiamocelo, in quel paese. (Carlo Turati)
  • C’è da dire che la Pellegrini è sempre bagnata. (Massimo Pica)
  • Magnini ha rivisto una sua ex che non rivedeva da anni: una medaglia. (Francesco De Collibus)
  • Fabio Volo diventerà padre. Speriamo che almeno questo lo abbia fatto lui. (Massimo Pica)
  • Filippo Magnini: spunta il cugino. Ora sappiamo cosa fa Federica Pellegrini quando non si allena. (Antonio Galuzzi)
  • Federica Pellegrini tradisce Magnini col cugino. Ma solo perché voleva farsi una famiglia. (Andrea Vasumi)
  • E’ morto Ottavio Missoni. Ora il problema è vestirlo di nero. (Francesco De Collibus)
  • Domani indossate maglioni ridicoli. È il modo migliore per ricordarlo. (Massimo Pica)
  • Nuovo lutto nel mondo della moda: Roberto Cavalli sta benissimo. (Massimo Bozza)
  • Mentana: troppe offese su twitter: e tutte da parte di mia moglie. (Luca Klobas)
  • Napolitano e Letta in via Caetani per l’omaggio a Moro, a 35 anni dalla morte:
    Letta – Era qui la Renault 4 col corpo di Moro?
    Napolitano – Sì.
    Letta – Che culo a trovare parcheggio, eh? (Alessio Tagliento)
  • Il regista Zhang Yimou rischia una multa perchè ha sette figli. In Cina possono condannarti, quando sono in troppi a chiamarti papi. (Franco Bocchio, Gnomiz)
  • Ad attendere Berlusconi un posto buio e umido. E stavolta non è la figa. (Stefano Gorno, Gnomiz)
  • Chioggia : si rompe il cazzo mentre scopa. La gente non è mai contenta. (Massimo Pica)

[alert-announce] Kotiomkin è un libero laboratorio di satira che deve tutto a chiunque altro abbia provato a fare satira in questo paesaccio. E’ un progetto in continua evoluzione e aperto a chinque ne abbia voglia: oggi è quello che vedete; domani sarà mille altre cose. Potete proporre le vostre battute scrivendole nei commenti qui sotto, o nella nostra pagina Facebook. [/alert-announce]

(Visited 4 times, 1 visits today)

Commenta per primo

Rispondi