Shit Parade: la canzone più allucinante della storia italiana

da Ripubblica.net
Ecco quelle che secondo noi sono le 10 canzoni più inutili e dannose della storia musicale italiana dal 1970 a oggi. Potevamo includere da Umberto Tozzi a Tony Esposito, da Umberto Balsamo a Sandro Giacobbe, dagli Albatros (prima formazione di Toto Cutugno, agghiacciante) di Volo AZ 504 a Orzoway degli Oliver Onions (che sono i fratelli De Angelis). Ma non lo abbiamo fatto. Ci siamo fatti, piuttosto di farlo. Vi beccate questo diorama che potete determinare nella sua gerarchia: quale pezzo è il più inutile e allucinogeno di sempre qui da noi, nel Paese del Gabibbo? Si vota (con tanto di videoclip) tra: # Pop Corn de La Strana Società # Il Gabbiano Infelice de Il Guardiano Del Faro # La Pulce D’Acqua di Angelo Branduardi # Tu Sei L’Unica Donna Per Me di Alan Sorrenti # Teorema di Marco Ferradini # Autostrada di Dario Baldan Bembo # La Serenissima di Rondò Veneziano # Vattene Amore (Trottolino Amoroso) di Minghi & Mietta # Hanno Ucciso L’Uomo Ragno di 883 # Gioca Jouer di Claudio Cecchetto.

Vota e guarda i video delle canzoni in gara!!!

(Visited 39 times, 1 visits today)