La leggenda Nathan Falco Briatore – 1a puntata

da Ripubblica.net
Grazie a un’apparecchiatura che a Repubblica.net è stata fornita dal concorrente di Portobello che voleva demolire il Turchino (è il cugino illegittimo di Flavio Briatore e oggi è diventato finalmente maggiorenne!), siamo stati in grado di osservare allibiti le tappe principali della prima metà della vita di Nathan Falco Briatore, il neonato primogenito del padrone del Billionaire e di Elisabetta Gregoraci. Possiamo soffermarci solo sulla prima metà dell’esistenza di Nathan Falco perché, dai cinquant’anni in poi, egli diverrà immortale ed eterno, e quindi ha solo una prima metà dell’esistenza.
Nathan Falco a 5 giorni incendia il Billionaire – Marachella di cui si è trovato protagonista il tenero pargolo di casa e night club Briatore. Mentre sua mamma Gregoraci lo cullava al ritmo di Paparazzi di Lady Gaga nel privé del Billionaire, il piccolo Nathan Falco si è innalzato di nascosto, levitando sulle nuche e posandosi proprio vicino a una presa elettrica per la ricarica dei cellulari dei frequentatori billionairi (aggeggi con una batteria Bosch, in grado di creare un social network in qualunque toilette). Nathan Falco, da buon biricchino, ha messo le dita nella presa e l’ha fulminata, mandando in corto circuito il sistema elettrico del locale, che si è incendiato, è stato sfollato, nessuno ha spento Lady Gaga, i pompieri non ne potevano più. Papà Briatore ha comminato, come punizione al figliuolo disobbediente, una crociera Costa con Ezio Greggio e Ale & Franz.

Continua a leggere…

(Visited 4 times, 1 visits today)