22 Comments

  1. Più uno è mediocre , più reputa bello cio’ che lo è di meno. Poveri voi. Per fortuna che siete tanti e vi giustificate l’un l’altro.

  2. Più che pallosi avvelenati contro il mondo e confortevolmente chiusi nelle loro pregiate torri d’avorio con (purtroppo) collegamento internet…

  3. quando lo faranno con una band che fa musica (almeno) decente, allora sarà una delle cose più belle mai viste

  4. carino, anche coinvolgente, ma da qui ad affermare “Una delle cose più belle mai viste” ce ne passa…
    ci sono altrettanti video di concerti su YT con un altrettanto (se non superiore) livello di coinvolgimento.

    Cmq sono gusti, e i gusti non si discutono, alla faccia della decina di bacchettoni che hanno postato prima di me.

  5. Carino quando si muovono tutti insieme, questo sì, per il ballo di massa, ma sarà che non mi piace affatto la musica e che non ho trovato sto po’ po’ di roba, ecco, non la appunto nemmeno fra le cose belle già viste… Penso la delusione generale sia colpa delle aspettative del titolo, che uno pensa di rimanere a bocca aperta e invece no. Un po’ come riuscire a uscire con una che tutti dicono “oh! è una figa colossale!” e poi ci esci ed è pallosa come pochi, insomma. Ecco, se il titolo fosse stato “carino, isn’t it ?” allora uno probabilmente sarebbe arrivato qui dicendo “ehi! che figata il ballo di gruppo!” un po’ come uscendo con una non proprio figa, finisce che ti diverti come un’ostia, molto più del previsto, e apprezzi quello.. Sì, direi che siamo figli di aspettative.. PS Comunque la bruttarella non è che diventi figa, eh ? ;-)

  6. sara’ anche bello ma e’ una puttanata colossale, confermata dal logo vodafone finale e dal livello atroce della canzone, per di piu stracopiata (la chitarra in ottavi) da david guetta – love is gone

  7. I flashmob sono belli quando sono spontanei e inaspettati. La parte piú bella resta sempre e comunque la reazione dei passanti a una performance inaspettata che non era in origine una coreografia di danza (guardate Frozen Grand Central e capirete).

    prendere TUTTO un pubblico di un concerto di mentecatti fatto a sponsor della nuova stagione del Maurizia Costanzo Show e fargli fare i saltini assieme su un pezzo cantato da teletubbies strafatti di coca non é né bello né coinvolgente né interessante e neppure minimamente simpatico.

    Spero di aver argomentato sufficientemente, non vorrei mai passare per persona trppo chiusa nella sua torre d’avorio.

  8. Anch’io ho dedicato un post sul mio blog a questo video. L’ho trovato pieno di energia. D’accordissimo con Nino… qui è pieno di gente che dovrebbe volare un po’ + basso. Saluti.

  9. Qui siamo al pallosismo dell’antipallosismo.
    Basta insinuare che l’entusiasmo per sta roba è immotivato e subito si passa per noiosi, stanchi della vita, rinchiusi in una torre d’avorio.
    /V ha argomentato a sufficienza, mi pare. Chiedo scusa se non l’ho fatto anch’io. E’ che mi sembrava ovvio che considerare questa “una-delle-cose-piu-belle-mai-viste”, tolta anche la tara della formula iperbolica, equivaleva a trovare del bello in una marcia militare, o in una ola fatta allo stadio.

    Nei flash mob mi sembra che l’elemento interessante, rispetto ad una generica coreografia, sia l’interazione con lo spazio circostante, la meraviglia degli spettatori casuali e l’ordine che emerge dal disordine per poi dissolversi nuovamente. Questi qui nei video sono una mandria recintata (nessuna interazione con lo spazio circostante), orientata verso il palco (nessun disordine, né prima, né dopo), che si muove in funzione della telecamera (nessuna possibilità di stupirsi dello stupore riflesso nei volti dei passanti).

    Adesso aspetto, qui nella mia torre d’avorio, che qualcuno mi mostri cosa ci trova di bello.

  10. mingo: la questione è molto semplice. E’ come se tu fossi venuto a presentare tua moglie dicendo “è la donna più bella che abbia mai visto” e tutti quelli come te in coro “non capisco come fai a dire che è bella: fa schifo”.

    Se lo capisco bene, sennò pace.

  11. Ma infatti l’effetto che fa é proprio quello.

    Tu stai presentando tua moglie*, che nel caso specifico é una tardona rifatta strapiena di lifting, coperta di trucco, vestita pacchianamente e falsa come giuda**, e stai gridando al mondo che é la donna acqua e sapone piú bella del mondo.

    Oh, aspettati che qualcuno ti faccia notare il contrario. Chi con piú veemenza, chi con meno.

    (*ipotetica eh, che qui non si vuole offendere nessuna :-D)

    (** perché un flashmob organizzato per Ophra di genuino non ha un bel cacchio. Specie con 3 telecamere puntate all’uopo.)

  12. dai dividiamo la pagina in 2 colonne (grosse, eh?)
    da una parte quelli che dicono che sto video è, perlomeno, “originale” (e giù una valanga di link con 1.000 flasmob adf incastrarli) e comunque li rallegra
    dall’altra quelli che dicono che non è spontaneo, il gruppo fa cagare, oprah è chiatta, il pezzo è osceno, chicago è violenta, il palco non è in mater-bi etc.
    dai, facciamolo!

  13. Thanks for the blog loaded with so many information. Stopping by your blog helped me to get what I was looking for. 558250

2 Trackbacks / Pingbacks

  1. » Blog Archive » “una delle cose più belle mai viste”
  2. My Homepage

Rispondi