La settimana che ha spiegato ai milanesi a cosa serve studiare il dialetto nelle scuole. (A ordinare nei bar della città senza essere spennati)

Doppio prezzo straniero-italiano al Caffè Mercanti di Milano

1 – Non lo sapevamo, ma in centro, a Milano, i furbetti del barettino hanno un prezzo per gli italiani, e un altro per i turisti.
2 – Abbiamo raccontato il primo Cocaine Bar del mondo.
3 – Hotel San Vittore | Un carcere italiano spende 1 euro e 53 centesimi per il pasto di un detenuto.
4 – Altri Superenalotto. Al titolare del Cinqualino Beach, che aveva appena presentato un conto da 10.800 euro, una coppia di russi ha lasciato 4.200 euro di mancia.
5 – Al ristorante la stessa bottiglia di vino comprata in enoteca, costa il doppio. Ci siamo chiesti, perché?
6 – Ve la meritate, l’aragosta a 366 euro!
7 – Finite le vacanze si pensa già alle prossime? Considerate l’enoturismo (se interessa il testimonial, pare che Gesù bevesse Sangiovese).
8 – MalaCapri | Voi come spieghereste a una turista inglese l’abitudine suicida di inquinare il mare?
9 – G.R.A.S. anch’io. Gruppo Resistenza Anti-Sushi.
10 – Se davvero siamo quello che mangiamo—allora il frigorifero è una finestra sulla nostra anima. Così, abbiamo guardato dentro ai vostri.

(Visited 81 times, 1 visits today)

2 Comments

  1. ma non puo’ essere che nel primo caso il panino era gasato, l’acqua farcita e le posate d’argento?

Rispondi