FF facts

FF ha un sorriso che ti scioglie. Nell’acido.

Il diavolo ha le corna perché sua moglie va a letto con FF.

Le pecore per addormentarsi contano le mèches di FF.

Gli altri uomini per essere gentili regalano mazzi di fiori. FF ti fa un mazzo così.

Atlantide è affondata perché FF l’ha speronata con la sua Jaguar.

Quando FF mette gli accenti storti, interviene Chuck Norris a raddrizzarglieli con un calcio rotante.

Sergio leone disse che Clint Eastwood aveva due espressioni: con la sigaretta e senza la sigaretta. FF da quando ha smesso di fumare ha una sola espressione, molto incazzata.

Per ammazzare il tempo FF gli legge uno dei suoi articoli finché il tempo va a suicidarsi in bagno con i barbiturici.

Un giorno FF ha ricevuto una lettera minatoria fatta con i ritagli di giornale. FF ha riconosciuto la calligrafia e l’ha querelato.

Alla domanda “Di che colore era il cavallo bianco di Napoleone” FF risponde: che domanda del cazzo.

Da piccolo FF aveva un nemico immaginario.

L’unico sentimento che FF riesce a provare due volte è il risentimento.

Il gatto di FF ha nove code.

FF ha un sacco di fan sfegatati. E un altro sacco dove tiene i fegati che ha strappato ai suoi fan.

I globuli bianchi di FF sono incazzati neri.

Se per caso ti sanguina il naso, FF viene subito a tamponarti. Con la sua Jaguar.

Quando un amico compie gli anni gli si manda un biglietto di auguri. Quando un amico di FF compie gli anni, lui gli manda una querela.

FF usa il cellulare per mandare alle donne messaggi di testo. Sterone.

FF ha promesso che perdonerà i suoi nemici in punto di morte. Dei nemici.

La batteria della Jaguar di FF è suonata da Keith Moon degli Who.

Stufo di essere quotidianamente coperto di insulti da FF, il postino che gli consegna la posta ha iniziato a spedirgliela per posta.

Noi tutti dobbiamo imparare dai nostri errori. Gli errori hanno molto da imparare da FF.

FF ha vinto il record del km lanciato lanciando un km fuori dal finestrino della sua Jaguar.

Quando FF schiaccia un pisolino non gli chiede mai scusa. Povero pisolino.

Il sole capisce che è l’ora di sorgere quando vede FF uscire di casa per andare a Mattino 5.

La ruota è stata inventata per fuggire più velocemente da FF.

FF ha il membro onorario.

FF ha il pollice verde. Di rabbia.

Le uscite di sicurezza del loft di FF sono dotate di un maniglione antipatico.

La risposta affermativa di FF è no.

FF riesce a farti saltare in nervi col metodo Fosbury.

Nell’ospedale dove è nato FF la sala travaglio si chiama sala Facci.

Quando qualcuno per strada chiede indicazioni a FF, lui lo manda a quel paese.

Un’ora in compagnia di FF è composta da quattro brutti quarti d’ora.

FF indossa sovente un paio di boxer. Molto feroci.

Quando FF si tira giù la lampo, subito dopo tuona.

Quando FF va a letto incazzato accusa episodi di eiaculazione feroce.

Nel giardino del loft di FF c’è una piantagione di cavoli amari.

Alle elementari quando la maestra faceva l’appello, Marco Travaglio rispondeva “Onnipresente!”. FF rispondeva “Ma vaffanculo”.

Una volta FF ha fatto un terno secco puntando sulle ruote della sua Jaguar.

FF vede sempre il bicchiere mezzo pieno di sé.

Sullo zerbino davanti al loft di FF c’è scritto fottiti.

Ci sono due modi per discutere con FF e nessuno dei due funziona.

FF può farti a pezzi con una sega mentale.

FF può procurarti un orgasmo mandandoti un sms con scritto cazzo.

FF può procurarti un orgasmo multiplo mandandoti un sms con scritto “che cazzo vuoi”.

FF ha sconfitto l’Armata delle Tenebre usando il lume della ragione.

Il mostro di Lochness in realtà è il gatto di FF.

Da quando FF usa i ritagli dell’Unità al posto della carta igienica il nostro paese va comunque a rotoli.

FF può modificare il clima con i suoi sbalzi d’umore.

FF ha uno sguardo talmente magnetico che quando cammina gli volano in faccia i tombini.

Il gatto di FF mangia i sorci verdi.

FF ha una doppia personalità: una cattiva e una cattivissima.

L’Unesco ha dichiarato FF patrimonio della disumanità.

Quando FF applaude a un’esecuzione di Barenboim alla Scala, da qualche parte una fatina muore.

FF non usa mai la crema solare: respinge i raggi UV col suo caratteraccio.

FF può suonare l’opera omnia di Wagner col clacson della sua Jaguar.

Se FF non paga regolarmente la rata del mutuo del suo loft, riceve a casa una mora. E una bionda.

[Questi facts sono ispirati e parzialmente scopiazzati da Roundhouse Kicks con il consenso esplicito dell’amico Dietnam, tenutario del sito. Perciò sono divertenti. Il gatto di FF non ha subito maltrattamenti durante la stesura di questo post. Infine, smettiamola con questa storia delle mèches: il colore dei capelli di FF è naturale, dovete crederci. Lascio i commenti chiusi per non fomentare il vilipendio selvaggio. Dai Filippo, ridi ogni tanto.]

(Visited 14 times, 1 visits today)

2 Trackbacks / Pingbacks

  1. ritagli di .mau.
  2. Buona | Popolino | Il blog di Paolo Cosseddu

I commenti sono bloccati.