Non chiedetemi perchè…

… ma negli ultimi giorni i giornali stranieri riportano (oggi di spalla nell’home page del Times, in quella del Sun, su Der Spiegel, …) un caso tremendo di violenza familiare accaduto a Torino; un caso analogo a quello del pazzo austriaco che segregò la figlia per anni.
È una notizia che in Italia nessuno ha passato; der Spiegel accenna anche alla curiosa mancanza di attenzione dei media italiani, secondi a nessuno in quanto a modellini della casa di Cogne.

(Visited 11 times, 1 visits today)

13 Comments

  1. studio aperto ci ha fatto l’apertura l’altro giorno… (intervistando anche i fratelli della vittima).
    che poi nessuno abbia fatto puntate speciali di matrix o portaaporta è unl’altro discorso.

  2. come, “nessuno ha passato”? Ti devo mandare la scansione delle pagine (doppio paginone più spalla in prima) della Busiarda, comprese le interviste ai vicini di casa?

  3. sto seguendo la pubbliczione della storia, il paragone con la Caffarella è imbarazzante

    poi c’è anche la storia dello stupro inventato e del tentato stupro inventato pure quello, qui “l’effetto Caffarella” c’è stato, infatti si stavano già organizzando le cacce all’immigrato

    davvero un paese di merda, ci meritiamo tutto, pure Facci

  4. I don’t suppose I’ve never read something like this before. So good to see somebody with some authentic thoughts on this subject. I really thank you for beginning it. This website is something that is wanted on the web, somebody with just a little originality.

  5. Tommaso Didimo scrive:E’ prsarecie che l’%b0 non va nelle casse della Santa Sede; bensec, in quelle della Conferenza Episcopale Italiana che le usa per i noti fini .

Rispondi