Il Grande Elenco Telefonico della Terra e pianeti limitrofi (Giove escluso) /10

(…continua /9)

Il Grande Elenco Telefonico della Terra e pianeti limitrofi (Giove escluso)–  Mi dice una cosa?

–  Se posso…

–  Sono ancora tutti lì fuori dalla cabina del telefono?

–  Sì.

–  E che fanno?

–  Che devono fare? Mi guardano. E aspettano.

–  Non sono arrabbiati?

–  Per ora no.

–  Ed è normale?

–  Abbastanza: siamo una civiltà abbastanza paziente per natura. Non per niente il nostro pianeta d’origine aveva i peggiori call center della galassia: il tempo medio di attesa al telefono per una semplice richiesta di installazione di una linea telefonica era, più o meno, di mezza giornata.

–  Mezza giornata per avere una nuova linea telefonica mi sembra un tempo d’attesa tutto sommato buono.

–  Intendo dire di attesa al telefono, prima della risposta dell’operatore.

–  Ah.

–  Mi sembra stupito.

–  Sì, ma non vorrei imbarcarmi con lei in altri paragoni tra il mio pianeta e il suo, considerando che io e i miei circa sei miliardi di coabitanti del pianeta ne usciamo in genere piuttosto malconci.

–  Questo perché non sapete apprezzare il nobile piacere della discussione: da noi si discute anche senza motivo, appena se ne trova l’occasione e, spesso, anche quando sì è d’accordo.

–  In che senso?

–  Capita di frequente che si intavoli una discussione per il solo piacere di farla, anche quando si ha la stessa opinione.

–  Non capisco.

–  Mettiamo che io e lei si sia entrambi sostenitori del nuovo rigassificatore per lo smalitimento dei rifiuti che stanno installando proprio dietro la vostra Luna…

–  Dietro la luna di chi?

–  La vostra. Lo stanno costruendo da anni. Ormai è quasi finito. L’hanno messo dietro, sulla faccia che non vedete, in modo che non poteste accorgervene.

–  Ma io non sono affatto d’accordo!

–  Ecco, questo in effetti semplifica di parecchio le cose: lei non è d’accordo, io sì: potremmo intraprendere un’appassionante discussione che durerebbe giorni e giorni. Se invece anche lei fosse stato del mio stesso parere, allora avremmo estratto a sorte chi tra noi due avrebbe dovuto fingere di sostenere l’opinione opposta.

–  Rimane il fatto che a me non sta bene. Chi lo ha deciso che si dovesse farlo proprio dietro a casa mia?

–  Mi dica una cosa lei: che distanza percorre, in media, ogni giorno?

–  Che c’entra?

–  Lei me lo dica e vedrà che se glielo chiedo in qualche modo c’entra.

–  Non lo so… mezzo chilometro a piedi e tre, circa, in macchina.

–  E quando fa questi circa tre chilometri in macchina, dove si reca?

–  In ufficio.

–  Lei sosterrebbe in piena buona fede che il suo ufficio si trovi nei pressi della sua abitazione?

–  Direi proprio di no, altrimenti perché ci andrei in macchina?

–  Ecco.

–  Ecco cosa? Lei, quando dice “Ecco”, è pronto a dimostrarmi che ho sbagliato da qualche parte.

–  Dico “Ecco”, perché lei ha l’ardire di sostenere che cose che si trovano a soli tre chilometri da casa sua siano “lontane da casa”, mentre è pronto ad infervorarsi se le annuncio che hanno quasi finito di costruire un rigassificatore sul lato oscuro della vostra Luna, la quale, per la cronaca, secondo le ultime misurazioni, dista dal suo pianeta, la Terra, 385.899 chilometri.

–  Va bene, ho capito, ma resta sempre il mio pianeta: è come se fosse casa mia.

–  Lei potrebbe fare le valigie lì, ora, spostarsi in un punto a caso della Terra, e farsi una casa in quel preciso punto?

–  Non semplifichiamo: no, che non posso. Mi è scaduto il passaporto, dovrei forse chiedere il visto e, probabilmente, a seconda del posto, fare anche qualche vaccinazione.

–  Ho capito: mi sta dicendo che i tizi che abitano questo punto a caso della Terra la considerano così tanto uno di casa da richiederle un documento ufficiale, un’autorizzazione per iscritto, e la cortesia di andare a farsi visitare prima da un medico perché non si sa mai che tipo di malattie potrebbe portare? Non mi sembra il tipo di trattamento che si riserva a un vicino di casa.

–  Va bene, è vero, non posso andarmene in giro a casaccio: ci sarebbe parecchia burocrazia da sbrigare, prima. E, forse, dovrei anche richiedere la nazionalità del paese in cui vado a stare.

–  E questo sa perché?

–  No, ma immagino che non manchi molto alla rivelazione.

–  Perché sta andando in quella che è casa di altri. Quanto è grossa la sua?

–  La sua che? Il mio appartamento?

–  Sì.

–  Qualcosa attorno ai 90 metri quadrati.

–  Bene. Prendiamo la superficie calpestabile del suo pianeta, che è di… un attimo che prendo i dati dal depliant dell’immobiliare… ecco, di 510.066.000 km², e la dividiamo per i suoi 90 m², beh…

–  Beh, cosa?

–  Un attimo, sto aspettando il risultato… Ecco, qui risulta che lei sarebbe legittimo proprietario della Terra per un 1,7 per cento alla meno diciassettesima.

–  Ora ho finalmente la certezza di avere le idee confuse.

–  Le basti pensare che è un numero parecchio basso: un po’ poco per opporsi alla costruizione di un rigassificatore stellare che servirà qualche milione di pianeti, la gran parte dei quali – se non tutti – di gran lunga più grandi del suo. Però, se desidera, può dare la delega a qualcuno perché la rappresenti al prossimo Consiglio Generale tra i Pianeti per il Recupero Ambientale della Galassia: si terrà tra due giorni in un capannone nella periferia di Gamma Orionix. Certo, a meno che non abbia voglia di andarci di persona.

–  Ci stavo giusto pensando, ma non credo di farcela senza perdermi il secondo tempo della partita.

–  Un peccato.

–  Davvero.

(continua… /11)


Tutte le puntate
La pagina del Grande Elenco su Facebook

(Visited 26 times, 1 visits today)

6 Comments

  1. bello bello!!

    ps. un 1,7 per cento alla meno diciassettesima è molto piccolo ma non è molto negativo.

    saluti

  2. -rigassificatore per lo smalitimento dei rifiuti-

    ?????

    c’è qualcosa ce tocca, il rigassificatore serve a far tornare allo stato gassoso il gas liquefatto, direi che dovrebbe essere lo stesso anche per eventuali alieni

2 Trackbacks / Pingbacks

  1. Il Grande Elenco Telefonico della Terra e pianeti limitrofi (Giove eslcuso) /9 - Macchianera
  2. Il Grande Elenco Telefonico della Terra e pianeti limitrofi (Giove escluso) /11 - Macchianera

Rispondi