Twitter del 2008-09-19

  • Qualcuno per caso conosce il motivo per cui l’iPhone non ricorda nome e password per i siti visitati? #
  • Location: http://gpstwit.com/9qq #
  • Schifato da certe persone, stupito da altre (e no, non per cose che riguardano me). #
(Visited 8 times, 1 visits today)

13 Comments

  1. il bello è che ho ragionato 3’12” su “stupito da latte” attribuendogli velocemente e in sequenza una serie di significati arguti e profondissimi (per non sentirmi un coglione per non averla afferrata al volo).

    POI ho letto la riga sotto.

    comunque il danno all’autostima era fatto. GRAZIE NERI.

  2. ( OT )
    Lo so che ultimamente siete stati molto affaccendati , specie l’ altra 1/2 (che oltretutto si è fatta stagione invernale-estiva-invernale di radio senza soluzione di continuità) .
    Però da Lunedi “si” potrebbe prendere in considerazione l’ idea di imbastire in tempi non troppo lontani una puntata di Macchiaradio ?
    Gna fahe a schedulare la season premiere per prima di Ottobre ?

  3. Con tutto il rispetto sta caccia che avete dato a sto Calzolari è una cosa completamente al di là del bene e del male.
    E che cazzo mica siamo all’Asilo….
    Se lui aveva voglio di tirare un pò di trecce saranno pure fatti suoi…

  4. Gitto fa rilievi che a nostro modo tutti facemmo già il 12/9.
    Ma il modo con cui l’ha detto è ridicolo e per certi versi disgustoso.

    E la colpa che viene data a Calzolari è piu o meno la stessa che dai a persone che se la prendono coi diversamente abili.

  5. Ammettendo di ignorare i trascorsi Neri-MCC, sento però di dover dire una cosa di “buon senso” (niente battute su ninna_r a sto giro).

    Vista la libertà di espressione garantita costituzionalmente, ciascuno è per l’appunto libero di dire tutto ciò che vuole, sempre che ciò non costituisca reato.
    Trovo esagerato chi per questa questione ha sollevato l’ipotesi di apologia del terrorismo, perché non mi pare proprio il caso. Semmai si tratta cattiva comunicazione e mancanza di delicatezza. Semmai.
    Tuttavia, coloro che non apprezzano tale tipo di approccio a una simile tematica sono liberissimi di esprimere il loro dissenso con ogni mezzo di comunicazione. Si tratta di una critica legittima, e i blog stanno lì apposta anche per discutere, dibattere, mica solo per le vignette o le amabili conversazioni, o sbaglio?

    Che poi qualcuno abbia commesso un mezzo passo falso, insistendo sulle tette della fidanzata, è un dato di fatto. Così come sembra essere un dato di fatto che qualcun altro abbia commesso un passo falso intero passando alla telefonata imbufalita e all’argomento “Lei non sa chi sono io”.
    Quello che mi sembra più deludente in tutto ciò, mi pare l’incapacità di gestire un dibattito per quanto acceso, senza dover trascendere nel conflitto fra gruppetti e cerchie di bloggers.

  6. cioè questa cosa è strana forte…
    @makkox: Furetto, non furbetto.
    Ma non è questa la cosa strana.
    è la moderazione dei commenti.
    cioè Furetto Birichino sta al post del mio nick abituale che non posso scrivere altrimenti finisco in moderazione… che cosa avrò mai fatto? Forse qualche sgarro a qualche industria di caffè

  7. (Neri, quando trovi un attimo fai qualcosa per il Daveblog, grazie. Qui, senza offesa per i bravissimi disegnatori, ci sono troppi disegni, la noia regna sovrana e la vecchia grafica tutto sommato faceva sentire più ‘a casa’)

Rispondi